Capodanno a Berlino

Capodanno a Berlino

Lo sapevate? I berlinesi adorano il Capodanno e quello di Berlino è uno dei più grandi del mondo. Di certo una delle celebrazioni più sentite della capitale tedesca, destinazione da preferire per la vostra notte di San Silvestro. Non tanto locali e ristoranti, nelle più grandi città, così come accade per Londra, Parigi o anche New York, il Capodanno a Berlino si preferisce festeggiarlo fuori, al fresco (anzi al freddo), nelle piazze e lungo le strade della città (a riscaldare sarà l'allegria e l'entusiasmo per il nuovo anno che arriva).

 

Piace Berlino e sempre di più. Città ricca di fascino e avanguardia giovanile. Arrivarci è facile, l'aeroporto di Berlino è collegato con tante città italiane e i voli low cost favoriscono come sempre lo spostamento di milioni di giovani viaggiatori. I festeggiamenti in città vi scopriranno con in mano i tipici sparklers (petardi) e tanto di Sekt (spumante), ma diventerete un berlinese doc solo se non dimenticate di portare dietro con voi una tradizionale frittella Pfannkuchen per la mezzanotte. Niente paura, ne trovate migliaia in vendita, cucinate a caldo nelle tante bancarelle che riempiono la città.

L'occasione per visitare una delle città culturali più ricche del mondo è a portata di mano. Anche in un solo fine settimana si possono visitare musei, monumenti e chiese storiche, tanta arte e anche tanto shopping. La Postdamer Platz, per esempio, diventa sicuramente una delle prime tappe della visita a Berlino: bella e piena di luci natalizie; il progetto architettonico più grande della Berlino del nuovo millennio vi accoglierà con sorpresa, tra gigantesche cupole futuristiche (quella del Sony Center) e con la miriade di mercatini del caratteristico Natale di Berlino, fatto dei profumi della gastronomia locale e degli inconfondibili sapori delle salsicce arrosto e del vin brulè.

Tra la Gendarmenmarkt e il famoso Viale dei Tigli di Berlino, meglio conosciuto con il suo nome locale e cioè Unter den Linden, le atmosfere della notte di San Silvestro incominciano a farsi più intense. Anche la statua del poeta Schiller sembra accorgersene, stuzzicato com'è da tanto via vai di sapori, luci e colori. Ci vogliono ancora diverse ore all'inizio dei festeggiamenti e se volete visitare il simbolo della città e della Germania intera prima che venga preso d'assalto da migliaia di persone, fattelo ora: la Porta di Brandeburgo è a due passi. La grande Brandeburg Tor, situata tra i quartieri di Mittee Tiergarten, si posiziona nel centro della città e come un grande cuore che batte segna il ritmo della nuova Berlino, la stessa che poco più di vent'anni fa era divisa in due. Per capire la Berlino odierna è necessario conoscere la storia di Berlino passata. Tutto quello che si vede oggi a Berlino ha una storia da raccontare: dalla Porta di Brandeburgo al bicchiere di vino caldo che riscalda le vostre mani; Berlino è il prodotto di una storia unica al mondo.

Prima del 1989 la famosa Porta di Brandeburgo, caratterizzata dalle colonne doriche e con la quadriglia in cima, segnava il punto di divisione tra Berlino Est e Berlino Ovest, tra le due Germanie (Repubblica Federale e Repubblica Democratica) e tra il mondo intero durante il periodo della Guerra Fredda. Da questa stessa porta nel 1961 partiva la costruzione del Muro di Berlino. Essendo situata nella parte est della città, insieme alla Pariser Platz, la porta è rimasta inaccessibile da entrambi i lati, intorno a lei in pratica non c'era altro che il vuoto. Provate ad immaginare allora, in un epoca dove la parola Riunificazione sembra ormai passata alla storia, cosa vuol dire per i berlinesi festeggiare l'arrivo di un nuovo anno nella piazza della Porta di Brandeburgo. Nessun altro luogo al mondo potrebbe essere più rievocativo di pace e unità nazionale.

Così è, il Capodanno a Berlino si concentra tutto nella Porta di Brandeburgo. Centinaia di migliaia di persone si preparano al mega party di San Silvestro, tra splendidi fuochi d'artificio, musica e bancarelle. Non aspettatevi un grande cenone, qui la gente preferisce riempire lo stomaco con i tanti prodotti tipici in vendita nei chioschi in giro per la città: che ne dite di uno spiedino di wurstel e carne e del solito bicchiere di vino caldo? Lungo la Strasse des 17 Juli (il prolungamento della Unter den Linden) si arriva fino a sotto le colonne; non c'è modo di attraversarle unicamente per il grande palco in allestimento per la serata. La musica dei migliori DJ e delle band del momento farà da colonna sonora per la serata, così come tantissimi altri eventi che ogni anno si danno appuntamento a Berlino per festeggiare il Capodanno.

A Berlino il Capodanno è organizzato nel migliore dei modi. Con oltre un milione di visitatori, 500 giornalisti provenienti da tutto il mondo e 350 canali televisivi nazionali ed internazionali, l'evento si presenta come uno tra i maggiori spettacoli all'aperto d'Europa. Complessivamente sono 80.000 i metri quadrati a disposizione dei festeggiamenti, occupati non solo dalla grande folla ma anche da maxi schermi, palchi, media centre, bancarelle gastronomiche e di ristoro, e poi tantissimi spettacoli di luci ed immancabili fuochi d'artificio. La mezzanotte del nuovo anno a Berlino sarà difficile da dimenticare.

Berlino ospita tantissimi mercatini di Natale (Weihnachtsmärkte, in tedesco), circa un centinaio. Riempite le vostre borse di squisite torte alla frutta (Stollen), sciarpe, cappelli e pantofole in feltro colorato. Molte bancarelle rimangono aperte fino ai primi giorni di gennaio, altre chiudono qualche giorno prima del Natale. Dopo il 25 dicembre la città incomincia a contare i giorni al Capodanno organizzando i 2 km di festeggiamenti che separano la Porta di Brandeburgo (Pariser Platz) dalla colonna Siegessäule (quella della Vittoria, altro simbolo della città) nel centro del parco Tiergarten. Se preferite tuttavia un luogo più tranquillo, scegliete di passare la serata nel bel parco di Viktoriapark, nel distretto di Kreuzberg.

E dopo? I berlinesi preferiscono andare in discoteca, finché non sorge il sole del nuovo anno. I turisti potrebbero ritirarsi nel proprio hotel o ostello per riprendere le energie da dedicare ad un nuovo giorno di visita. A fianco trovate delle sezioni apposite ai Musei di Berlino, a Cosa vedere a Berlino e alla Berlino Gratis, dateci un'occhiata insieme alle pagine sulla Vita notturna a Berlino, avrete così modo di scegliere come passare uno dei migliori Capodanni della vostra vita.

Ps. non mancate un giro nelle vie più singolari dello shopping a Berlino, non solo il grande centro commerciale dell'Alexander Platz, ma anche il mercato di Winterfeldplatz, i negozi della Fasanenstrasse, della Bleibtreustrasse e quelli di tutto il quartiere di Kreuzberg, la piccola Istanbul di Berlino, uno dei più trendy della città.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

 

Ostelli Berlino   Ostelli Germania

Carte d'Allemagne Karte von Deutschland  Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte de Berlin   Karte von Berlin      Mapa  Berlín     Map of Berlin