Come arrivare a Londra - Come raggiungere Londra

Come arrivare a Londra - Come raggiungere Londra

 


Arrivare a Londra in aereo

Londra è servita da un totale di sei aeroporti (Heathrow, Gatwick, Città, Stansted, Luton, Southend). Il trasferimento tra la città e gli aeroporti è reso relativamente facile dal gran numero di collegamenti di trasporto pubblico esistenti. Tuttavia, se in transito a Londra, assicuratevi di controllare l'arrivo e gli aeroporti di partenza con attenzione poiché i trasferimenti possono essere abbastanza tempo. Oltre ai cinque aeroporti ufficiali di Londra (di cui solo due sono situati all'interno della Grande Londra (Greater London), ci sono una serie di altri aeroporti regionali del Regno Unito comodamente accessibili da Londra.


Per i trasferimenti direttamente tra gli aeroporti di Londra, il modo più veloce (meno di un taxi) è il servizio l'inter-aeroporto diretto di  National Express, la compagnia degli autobus. Gli autobus tra Heathrow, Gatwick, Stansted e Luton hanno servizi ogni ora, con tratte Heathrow-Gatwick che impiegano 65 minuti (al costo di 18 sterline) e dei servizi da Heathrow, Stansted che impiegano 90 minuti (che costano £ 20,50 sterline) (da notare che i collegamenti tra Stansted e Luton avvengono con una frequenza di ogni due ore). Tuttavia, è essenziale calcolare bene i tempi per consentire un margine di manovra, poiché le autostrade di Londra, in particolare l'orbitale M25 e l'autostrada M1, sono spesso congestionate.

 

Vedere per gli orari di tutti gi aeroporti, la pagina: Orari arrivi e partenze Aeroporti di Londra

 

Aeroporto di Londra Heathrow


Aeroporto di HeathrowL'Aeroporto di Heathrow è l'aeroporto più grande d'Europa e l'aeroporto più trafficato del mondo in termini di movimento internazionale di passeggeri, con servizi disponibili dai principali aeroporti in tutto il mondo. Attualmente, quattro dei suoi cinque terminal sono operativi, il T2 è chiuso fino al 2014 per opere di riqualificazione. Lo scalo di Heathrow è dominato dalla compagnia aerea di bandiera del  Regno Unito, la BA, acronimo di British Airways, che usa l'aeroporto come base di partenza e centro principale, e di conseguenza opera quasi il 40% di tutti i voli dell'aeroporto. La BA occupa tutto il Terminal 5, e ha una presenza importante nel Terminal 1 e 3. I voli che atterrano a Heathrow hanno spesso ritardi fino a un'ora per il semplice risultato di una congestione del traffico aereo e in attesa di posti liberi...Continua a leggere sull'Aeroporto di Heathrow.

Torna su


Aeroporto di Londra Gatwick


Aeroporto di GatwickL'Aeroporto di Gatwick è il secondo aeroporto di Londra, che serve anch'esso una vasta gamma collegamenti in tutto il mondo, sia a livello di compagnie low cost, sia a livello di voli charter con tantissime destinazioni. Quindi è possibile che il vostro scalo londinese sia proprio questo. Lo scalo è diviso in due terminali collegati da un treno navetta gratuito (tratta che dura 5 minuti). La stazione ferroviaria si trova nel terminal sud. Per raggiungere il centro di Londra dall'aeroporto di Gatwick ci sono tre opzioni ferroviari e due opzioni di autobus...Continua a leggere sull'Aeroporto di Gatwick.

 

Torna su


Aeroporto di Londra Stansted

Aeroporto di Stansted a LondraUn gran numero di voli economici partono e arrivano da Stansted prima 06:00 (quando le tariffe delle compagnia low cost disponibili sono più basse). Tuttavia, questo presenta i viaggiatori più di un problema per raggiungere l'aeroporto a quell'ora e il trasporto pubblico per l'aeroporto è sporadico prima 05:30. A causa del prezzo elevato degli alloggi in città, nei pressi dell'aeroporto, e il fatto che molte compagnie a basso costo non pagano per un alloggio in caso di annullamento, un numero crescente di viaggiatori sceglie di trascorrere la notte in aeroporto prima della loro volo. Una folla di circa 100 viaggiatori (fino a 400 in estate) si accampano nella sala principale partenza / arrivi ogni notte, trasformandolo in un dormitorio gigante...Continuate a leggere sull'Aeroporto di Stansted.

 

Torna su

 

Aeroporto di Londra Luton

 

Aeroporto di Luton a LondraAnche se l'Aeroporto di Luton è fisicamente molto più piccolo di Stansted, è allo stesso tempo, come vedrete se atterrate qua, un altra importante base per molte compagnie low cost con oltre 10 milioni di passeggeri che arrivano o partano da qui ogni anno. L'aeroporto è un base importante per easyJet, Ryanair, Wizzair, Thomson Airways e Monarch Airlines, Flybe etc con varie destinazioni Regno Unito, in Europa, Nord Africa e nel bacino del Mediterraneo...Continuate a leggere sull'Aeroporto di Luton.

Torna su

Arrivare a Londra in treno


Londra è il centro della rete ferroviaria britannica tutte le principali città della Gran Bretagna sono collegate a un servizio ferroviario frequente con la capitale, e la maggior parte dei centri più piccoli, delle città di provincia e delle grandi città hanno anche un collegamento ferroviario diretto a Londra di qualche tipo, anche se il frequenza e la qualità del servizio può variare notevolmente da luogo a luogo.

Le tariffe ferroviarie per Londra variano enormemente dal molto economico al proibitivo, le regole d'oro sono sempre quelle di  prenotare anticipatamente i biglietti, cercare di non viaggiare in città il venerdì pomeriggio e la domenica, ed evitare di comprare i biglietti il ​​giorno del viaggio. Ci sono tre tipi fondamentali di biglietti, che sono riassunte qui di seguito:


Quello definito ANY TIME che da la possibilità di viaggiare su qualsiasi treno del Regno Unito, qualsiasi operatore in qualsiasi momento con definizione però del punto di partenza e punto di arrivo, con il ritorno entro un mese con poche restrizioni. E' tuttavia abbastanza caro, circa 250 sterline.
Quello denominato OFF-PEAK che da la possibilità di viaggiare su alcuni treni entro un determinato periodo di tempo, anch'esso con il ritorno entro un mese. Tipicamente questo esclude tutto ciò che arriva a  Londra durante l'ora di punta del mattino (prima delle 10:00 in genere), o qualsiasi treno che parte durante la sera all'ora di punta (16:30-18:30). Anche i fine settimana in genere hanno restrizioni sull'uso dei biglietti Off-Peak. Ci sono tuttavia una serie grande e complessa di eccezioni per le quali i biglietti Off-Peak sono e non sono validi che sono a malapena leggibili dagli inglesii. Se siete in dubbio circa la validità di un biglietto Off-Peak, chiedete a un controllore alla stazione o un ufficio di biglietteria prima di salire su un treno.


Il biglietto denominato ADVANCE è per un viaggio in un giorno prestabilito ma va prenotato fino a 12 settimane in anticipo, sia di persona in una stazione ferroviaria, per telefono, oppure online. In questo caso prima si prenoto, più si risparmia ed è possibile pagare fino a un minimo di 12,00 sterline sola andata dalla Scozia per esempio, ma questi biglietti non sono rimborsabili, e non possono essere utilizzati in date diverse o con un altro operatore. Ci sono poi molte altre offerte di volta on volta di varie compagnie ferroviarie (che rispecchiano quasi sempre i prezzi Off-Peak), ma per queste è il caso di controllare direttamente dai siti delle stesse.

I posti a sedere possono essere prenotati gratuitamente su tutti i treni a lunga percorrenza per Londra. La prenotazione viene sempre rilasciata automaticamente con un biglietto Advance, e con la maggior parte Off-Peak e in qualsiasi momento i biglietti acquistati on-line. Se, per qualsiasi motivo si tiene un ora o il biglietto Off-Peak.


Londra è collegata a livello internazionale al sistema ferroviario ad alta velocità gestito da Eurostar da Parigi (2 ore e 15 minuti) e Bruxelles (1 ora 50 minuti) passando dal tunnel sotto La Manica per 35 km. Questi treni arrivano alla stazione internazionale di St.Pancras. Se poi dovete dirigervi da Londra a qualche altra località del Regno Unito chiedete appena arrivti alla biglietteria da quale stazione londinese partono i treni diretti alla vostra destinazione finale.

Torna su



Arrivare a Londra in Autobus


La maggior parte degli autobus internazionali e nazionali a lunga distanza arrivano e partono da un complesso di stazioni dei pullman fuori Buckingham Palace Road a Westminster vicino alla stazione ferroviaria Victoria a Londra. Tutti i servizi gestiti da National Express o Eurolines servono Victoria Coach Station.


La National Express è di gran lunga il più grande operatore allenatore nazionale di autobus e gestisce i servizi da e per Londra da tutta l'Inghilterra, il Galles e la Scozia. E' di solito necessario prenotatare in anticipo ed è consigliato in ogni caso. Le tariffe sono abbastyanza basse, soprattutto prenotando in anticipo.


La Eurolines che molti di voi hanno preso almeno una volta, è una società collegata alla National Express, e gestisce servizi di trasporto da e per Londra con varie città in Irlanda del Nord, l'Irlanda e l'Europa continentale. Anche in questo caso bisogna prenotare in anticipo.


La Megabus, gestisce servizi di trasporto di bilancio da e per Londra (Victoria Coach Station) da e per diverse grandi città regionali nel Regno Unito e dell'Europa continentale. Le tariffe sono molto convenienti.


La Greyhound offre buoni servizi di trasporto con connessione wi-fi, giornali e spazio per le gambe. Da e per Londra (Victoria Coach Station) da / per diverse città. Le tariffe possono essere molto a buon mercato.

Torna su


Arrivare a Londra in Auto
Londra è il centro della rete stradale del Regno Unito ed è facilmente raggiungibile in auto, anche se la guida verso il centro della città è decisamente sconsigliata. La cosiddetta Grande Londra (Greater London) è circondata dalla circonvallazione M25, da cui si snodano le principali rotte per la Scozia, il Galles e il resto dell'Inghilterra. I più importanti sono elencati di seguito.


Il tragitto dall'Italia in auto richiede dalle 12 alle 20 ore di macchina a seconda da dove si parte (ci vogliono per esempio circa 13 da Milano, 15 da Firenze e così via) per tragitti da 1000 a 2300 km. Dall'Italia si può arrivare a Londra con l'auto si risalendo tutta la parte centrale della Francia fino a Calais da dove prendere il traghetto .Oppure si può attraverso l'Austria, Lussemburgo , Belgio fino in Francia di nuovo prendere il traghetto a Calais con il vantaggio che a parte l'Austria dove bisogna pagare un tagliando autostradale, gli altri stati non fanno pagare nessun pedaggio (per ora, anche se c'è un discusso paio del governo tedesco di fare pagare il pedaggio ai non residenti in Germania). Alternativamente potete prendete il traghetto a Dunkerque con la Norfolk Line e anche risparmiare un po' essendo più economico.


La traversata del Canale della Manica dura un paio di ore, ma man mano che ci si avvicina alle coste dell'Inghiltera appaiono le famose e bellissime scogliere di Dover dal ponte traghetto mentre si arriva , da un tocco notevolmente romantico alla traversata. Infine, una soluzione più veloce ma più cara è quella di  l'Eurotunnel caricando l'auto sul treno. I costi sono variabile a seconda dell'orario  ma in generale conviene viaggiare di notte.

Ultima raccomandazione. Lo sapete tutti ma lo ripetiamo. Nel Regno le strade sono con la guida a destra e per all'inizio può essere abbastanza difficoltoso per noi italiani circolare per le strade, inoltre sappiate che una volta arrivati a Londra bisogna pagare l'ingresso nella zone 1 e spesso 2 di Londra da lunedì a venerdì dalle 7.00 alle 18.00 la cosiddetta Congestion Charging Tax, oltre al costo del parcheggio. Se è troppo faticoso potete ad ogni modo prendere direttamente sul posto un auto a noleggio.

 

 

 

Ringraziandovi per il vostro continuo supporto, Informagiovani Italia vi augura Buona Londra!

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

 

Torna su

Ostelli Londra      Auberges de Jeunesse a Londres    Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain

Carte de Londres     Karte von London       Mapa Londres   Map of London