website
statistics
 

Come arrivare a Maastricht

Come arrivare a Maastricht - Come raggiungere Maastricht

 

Maastricht è una città vivace, esuberante, ricca di gallerie d'arte, ristoranti e un vasto panorama culturale. Cosmopolita e luogo prediletto da studenti universitari e viaggiatori in genere, la città raccoglie i benefici propri di una favorevole posizione geografica, essendo situata nella parte meridionale dell'Olanda, a breve distanza dal Belgio e dalla Germania.

Raggiungerla è facile, grazie alla breve distanza da più di un aeroporto e grazie alla capillare rete di trasporti delle nazioni che la circondano. Di seguito, vediamo le opzioni di viaggio possibili.

Raggiungere Maastricht in aereo

Maastricht è servita da più di un aeroporto. Il piccolo aeroporto di Maastricht-Aachen (MST) è situato a circa 28 km dalla città e serve al momento poche compagnie low cost e voli cargo. Ryanair effettua voli per lo più stagionali, anche in collegamento con l'Italia. Con la città, lo scalo è collegato da un bus navetta (linea 59), mentre altri servizi di trasporto collegano città come Colonia e Düsseldorf. Per maggiori informazioni su collegamenti e costi più convenienti si consiglia la consultazione della pagina Voli economici di Informagiovani-italia.

Da questo stesso link è possibile cercare i collegamenti aerei con l'Italia anche da altri aeroporti più frequentati, inclusi l'aeroporto di Eindhoven (EIN), distante circa un ora e mezza da Maastricht, l'aeroporto di Amsterdam Schiphol (AMS), a circa 3 ore di distanza, oppure in Belgio, l'aeroporto di Bruxelles (BRU) a circa 2 ore. Tra questi scali, l'aeroporto di Eindhoven (EIN) opera diversi collegamenti con l'Italia, in particolare con i low cost come Ryanair, Transavia e Wizz Air. Tra le città collegate si trovano per esempio Milano e Bergamo, Roma, Catania, Pisa, o Treviso. I collegamenti da e per l'aeroporto Maastricht: in auto con la A2, in autobus (linea 401) fino alla stazione di Eindhoven e da qui in treno fino a Maastricht (durata del viaggio circa 2 ore e 15 minuti). Altri scali possibili sono situati a Liegi, Rotterdam, Bruxelles-Charleroi, e in Germania a Dusseldorf, Colonia, Düsseldorf-Weeze (quest'ultimo è anche collegato a Maastricht in treno, in circa 3 ore di viaggio, con cambio alla cittadina di Weeze), per maggiori informazioni si veda il sito delle ferrovie tedesche DB Bahn (anche in italiano).

Raggiungere Maastricht in treno

Maastricht è servita da diversi operatori ferroviari: Veolia, NS (Nederlandse Spoorwegen), e al confine, Società Nazionale delle Ferrovie del Belgio (oltre alle ferrovie tedesche sopra citate) ed ha un capillare servizio ferroviario, con più di una stazione (Maastricht centro, Maastricht Noord, e Maastricht Randwyck, a sud). La stazione centrale è situata nella Spoorweglan, a poca distanza dal cuore più antico della città ed a questo collegata da una strada pedonale, ricca tra l'altro di negozi, la Stationstraat (che poi diventa Wycker Brugstraat, e nel ponte, Sint Servaasbrug). Nel complesso, Maastricht è ben servita dai treni, sia a livello nazionale, con collegamenti per le maggiori città dell'Olanda, Amsterdam compresa, che internazionali (il Belgio e l'Olanda sono entrambi nella zona Schengen, e non è necessario passare i controlli di sicurezza). Non è possibile acquistare il biglietto a bordo del treno, bensì è necessario farlo prima nell'apposita biglietteria, anche automatica. I collegamenti ad alta velocità tra Maastricht e Bruxelles, in Belgio, non sono sempre disponibile, e in alternativa è necessario prendere un treno espresso per Liegi e da qui a Bruxelles (collegata anche con Parigi e Londra). Per chi desidera raggiungere Maastricht in treno dall'Italia, è necessario partire da Milano per Monaco di Baviera, quindi Francoforte e Aquisgrana, arrivando fino a Landgraaf e quindi Maastricht. Per maggiori informazioni su orari e percorsi si visiti il sito della Ferrovie Nazionali olandesi .

Raggiungere Maastricht in auto o in pullman

Le autostrade da e per Maastricht sono principalmente due, la A2 (Route du Soleil) che collega Amsterdam, Eindhoven, Sittard, il Belgio e la Francia; e la A79, che collega la città con Heerlen e Aachen. I pullman servono le vicine città di Aachen (circa mezzora di viaggio), Liegi e altre località.

Trasporti urbani a Maastricht

Arrivare al centro di Maastricht in macchina è altamente sconsigliabile, considerando che la città ospita uno dei centri pedonali più grandi d'Europa e parcheggi molto cari. Per facilitare la ricerca di un parcheggio, è comunque operativo un sistema chiamato Parking Information System (conosciuto localmente come PRIS), che utilizza la segnaletica in tutta la città per indicare la disponibilità di spazi parcheggio.

I trasporti pubblici funzionano molto bene e la gestione è affidata alla ditta Stadsbus. I biglietti sono acquistabili a bordo oppure si può acquistare una cosiddetta Ov chip kaart, una tessera munita di un chip elettronico ricaricabile (è giusto necessario appoggiare la carta al lettore elettronico all'entrata del mezzo, e nuovamente all'uscita, e verrà prelevata la tariffa viaggio programmata in base alla distanza prescelta). Ci sono due tipi di carte: non nominativa, da acquistare presso i distributori OV-Chipkaart, o personale (con foto tessera) da richiedere online o via posta ordinaria. Per maggiori informazioni si veda il sito OV-Chipkaart.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su


Ostelli Maastricht    Ostelli Olanda   Hotel Maastricht

Mappa di Maastricht  Carte de Maastricht Karte von Maastricht     Mapa Maastricht     Map of Maastricht

Carte de Hollande   Karte von Niederlande    Mapa Holanda     Map of the Netherlands

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal