Come muoversi a Berlino - Come Spostarsi a Berlino

Come muoversi a Berlino - Come Spostarsi a Berlino

 

 

Aprima vista l'idea di spostarsi in una enorme città come Berlino può spaventare, non non temete, l'assetto urbano della capitale tedesca è organizzato in modo tale da poter visitare tutte le principali attrazioni in un tempo più che sufficiente. A ciò contribuisce soprattutto il fatto che la città è dotata di un super efficiente sistema di infrastrutture di trasporto. Durante l'esplorazione è necessario tuttavia munirsi di una buona mappa urbana. La città è composta da diversi distretti (detti Bezirke) e ciascuno di questi è composto da vari quartieri (detti Kieze), ognuno con un carattere e stile unico. In origine la città era divisa in 23 distretti, dal 2001 ridotti a 12. In genere tuttavia, per motivi pratici, Berlino è facilmente raggruppata nelle seguenti aree:

Distretti di BerlinoIl quartiere storico del Mitte di Berlino, (letteralmente il Centro) il cuore della ex Berlino Est, è da dopo la riunificazione della città il nuovo centro della città, ricco di caffetterie, ristoranti e gallerie d'arte. A sua volta ospita le zone dell'Unter den Linden (il grande viale che dal Museumsinsel conduce alla Porta di Brandeburgo), e a pochi passi la stessa Museumsinsel (Isola dei musei) con tutti i suoi grandiosi musei. Adiacente al Duomo di Berlino, la Marienkirche, il Fernsehturm, Nikolaiviertel, Alexanderplatz, il Museo dell'Olocausto, il notevole Reichstag con la sua cupola disegnata da Norman Foster, la Neue Synagoge, la Spandauer Vorstadt, la Friedrichstrasse, lo Scheunenviertel, Tiergarten e Wedding. Muoversi nello storico quartiere è facile soprattutto dopo l'inaugurazione nel 2006 della grande stazione ferroviaria di Hauptbahnhof. Tra le fermate della S-Bahn e U-Bahn vi troviamo in particolare Alexanderplatz, Friedrichstrasse, Unter den Linden, Hackescher Markt.

Quartieri di BerlinoIl distretto di City West costituisce il nucleo centrale della ex Berlino Ovest ed è considerato il principale centro commerciale e dello shopping a Berlino. Si compone dei quartieri di Charlottenburg, Wilmersdorf, Schöneberg, Tiergarten, Schöneberg. Charlottenburg era il cuore della Berlino Ovest e si estende ancora oggi sulla Kurfürstendamm (chiamata anche Ku'damm), che attraversa il Wilmersdorf, e il Palazzo di Charlottenburg. Tra le maggiori attrazioni vi troviamo infatti lo Schloss Charlotteburg, la Grunewaldturm, la famosa chiesa in rovina Kaiser-Wilhelm Gedächtnis-Kirche e la Gedächtniskirche, lo Olympiastadion, diversi musei tra cui il Museo Bröhan. Per arrivarci considerate le fermate della Zoo Bahnhof, della Kurfürstendamm (e non Kurfürstenstrasse, due aree diverse) e Adenauerplatz, le stazioni di U-Bahn e S-Bahn di Kaiserdamm, U-Bahn Wittenbergplatz, U-Bahn Sophie-Charlotte Platz (U2) o Richard-Wagner-Platz (U7).

Una stazione metropolitana a BerlinoL'area chiamata Centro Est comprende i quartieri di Friedrichshain, Kreuzberg e Prenzlauer Berg ed è considerata la zona più giovanile e trendy della capitale. Vi troviamo in particolare la Berlino multiculturale, in gran parte composta da emigranti turchi. Caffetterie, bar, discoteche e negozi alla moda, laboratori artistici, musei (zona Kreuzberg) e una numerosa popolazione studentesca caratterizzare il distretto. Kreuzberg è anche un insolito mix di punk, anarchici, gay, artisti creativi e non ultimo sede della Little Istanbul di Berlino. Per accedervi considerart la U-Bahn linee 1 e 8 per la stazione di Kottbusser Tor, S-Bahn con le stazioni di Ostkreuz Warschauer Strasse per Friedrichshain (la East Side Gallery del Muro di Berlino è vicina alla stazione di Warschauer Strasse).

Tram a BerlinoLa parte di Berlino Nord consiste di un'area urbanizzata durante l'industrializzazione di Berlino nel XIX secolo ed composta da un insieme di piccoli centri una volta indipendenti ed oggi conosciuti come i quartieri di Spandau, Reinickendorf, Pankow, Wedding e Weißensee. Un'area fortemente operaia durante lo scorso secolo, oggi molto più residenziale e ricca di ampie zone verdi. Da non perdere è in particolare il quartiere di Spandau, che conserva intatta la sua storia medievale ed include l'antica fortezza di Zitadelle. Per raggiungere il distretto è necessario utilizzare la linea U-Bahn 7 e le principali stazioni di Zitadelle, Altstadt Spandau e Rathaus Spandau e le linee S-Bahn S3 e S75.

Aeroporto Tegel a BerlinoL'aeroporto di Tegel (TXL) è situato nel sud-ovest di Reinickendorf, a 15 minuti di distanza dal centro di Tegel; l'altro aeroporto di Berlino, lo Schönefeld (SXF) è posto a sud-est a 18 km dal perimetro urbano. Nel 2012 si attende l'inaugurazione del grande aeroporto internazionale di Brandeburgo Willy Brandt, sempre a sud di Berlino.

La zona Est Berlino comprende i quartieri di Lichtenberg, Hohenschönhausen, Marzahn, Hellersdorf (dove è possibile far visita alla ex prigione della Stasi). Il distretto Sud comprende infine i quartieri di Steglitz, Zehlendorf, Tempelhof, Neukölln, Treptow e Köpenick, abbastanza diversi tra loro. L'area di Zehlendorf è, insieme al quartiere Charlottenburg, la più benestante di Berlino. Sceglietela per la natura rigogliosa e per il centro universitario.

Muoversi a BerlinoLe infrastrutture di trasporto di Berlino si compone di innumerevoli opzioni veicolari atte a fornire un eccellente mobilità urbana. I chilometri di strade sono al momento 5.334, di cui 73 solo di autostrade (chiamate Autobahn). Ciò detto, Berlino possiede il minor numero di auto per capita in Europa, a denotare nientemeno che un efficiente sistema di trasporto pubblico. Le autostrade di Berlino sono la A2 (per Hannover), A9 (per Lipsia, Nurimberga e Monaco), la A11 (principalmente verso la Polonia), A12 (per Francoforte e la Polonia), la A13 (per Dresda, la Polonia e la Slovacchia), la A24 (per Amburgo). La tangenziale di Berlino è la A10 (Berliner ring) di 196 km, collegata ad altre quattro piccole autostrade (A111, A113, A114 ed A115 e la A100 Berliner Stadtring).

Stazione ferroviaria di HauptbahnhofLa nuova e modernissima stazione ferroviaria di Hauptbahnhof è diventata in pochi anni il maggiore nodo ferroviario in Europa ed è servita da collegamenti domestici ed internazionali. Il sistema è gestito dalla Deutsche Bahn (domestici), con treni regionali (RB) ed espressi (RE), dalla Verkehrsverbund Berlin-Brandenburg (VBB) nel raggio di 20 km dalla città di Berlino.

Il sistema di trasporto pubblico è eccellente ma spesso manca di segnalazione adatta nelle più grandi stazioni e principali centri di raccordo. La Berliner Verkehrsbetriebe (BVG) e la Deutsche Bahn (DB) hanno il compito di gestire il più denso dei sistemi di trasporto pubblico e cioè quello della Metropolitana: la S-Bahn (metropolitana di superficie operata da DB, con 15 linee e 166 stazioni, per un totale di 331 km), U-Bahn (principalmente metropolitana sotterranea, operata da BVG e in servizio con 173 stazioni e nove linee, per un totale di 147 km di tragitto). Completano i tram (operati da BVG), bus (operati da BVG), i traghetti (operati da BVG). Quando si usano i treni e la metropolitana è importante in particolare assicurarsi di prendere nota dell'ultima fermata della S-bahn o della la U-bahn, servirà per capire la direzione di marcia.

Il servizio autobus di Berlino è gestito da Berliner Verkehrsbetriebe (BVG) e dalla Verkehrsverbund Berlin-Brandenburg (VBB). Il network comprende 149 linee diurne e 63 notturne. Le vetture si distinguono per il colore giallo e sono spesso anche a due piani. I tram, sempre gestiti dalle stesse compagnie (BVG e VBB) si raggruppano in un totale di 22 linee.

Traghetti e circuito ciclistico sono ugualmente molto usati dalla popolazione berlinese. I primi sono parte di un circuito molto esteso e sono operativi lungo i fiumi Havel, Sprea e Dahme e canali secondari. Berlino è conosciuta in particolare anche per il suo sistema di piste ciclabili altamente sviluppato: i ciclisti costituiscono infatti ben oltre il 15% del traffico totale della città, utilizzando un percorso di circa 620 chilometri.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

 

Ostelli Berlino   Ostelli Germania

Carte d'Allemagne Karte von Deutschland  Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte de Berlin   Karte von Berlin      Mapa  Berlín     Map of Berlin