website
statistics
 

DEAUVILLE

VISITARE DEAUVILLE: INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Situata nel Calvados, la città di Deauville è nota per le sue spiagge sabbiose, il festival del cinema americano, il suo casinò, le case e gli hotel della "Belle Epoque" e i suoi ippodromi. E 'una località balneare molto popolare, e lo è giustamente. Molti arrivano qui anche per il festival jazz "Swing in Deauville", o il Campionato del Mondo di Polo nel mese di agosto. Deauville è una città emersa dalle sabbie tra il 1860 e il 1864, su iniziativa del Duca di Morny, fratellastro di Napoleone III


DeauvilleCon i suoi due chilometri di sabbia fine, la spiaggia offre abbastanza spazio per il turista per trovare un posto tranquillo per mettere il suo asciugamano, dichiarare il proprio amore per qualcuno, o fare una passeggiata a cavallo.

 

Nel 1862 fu posta la prima pietra dell'odierna Deauville. Il Duca di Morny  aveva acquistato 2,4 chilometri quadrati di terreno paludoso e dune per 800'000 franchi. Nel 1860 le visite di Napoleone III resero alla moda la costa normanna adiacente a Deauville e ben presto gli speculatori svilupparono le infrastrutture necessarie per ospitare i membri della corte imperiale e la crescente borghesia parigina.

Tempo di Bagno a Deauville - Eugene Boudin - 1865La ferrovia arrivò nella vicina Trouville-sur-Mer nel 1863. In questo modo si poteva raggiungere Deauville in sei ore da Parigi. Morny, che aveva influenza nella corte imperiale riuscì a convincere l'aristocrazia che andare sulla costa sarebbe stato utile per la loro salute. Si acquistarono terreni e si costruirono grandi ville, a volte anche palazzi, seguiti da un casinò e da alberghi. Un vecchio scherzo comune tra la gente del posto è che i ricchi francesi borghesi tenevano la moglie a Deauville e l'amante a Trouville, facendo luce sulle diverse condizioni socio-economiche dei due villaggi vicini. Trouville era un villaggio di pescatori della classe operaia e Deauville sede di negozi esclusivi e costosi immobili.

 

Place MornyLa piazza centrale di Deauville, Place Morny, porta il nome del suo fondatore, il duca di Morny, nipote naturale di Talleyrand e fratellastro di Napoleone III. Questa piazza adiacente al mercato è animata da caffè, ristoranti, pasticcerie e boutique di lusso. Come la Place de l'Etoile a Parigi, otto strade convergono verso il suo centro, dove si trova una splendida fontana e i suoi magnifici getti d'acqua. Place Morny è uno dei simboli della città e il punto di partenza di molte strade che conducono al casinò, alla spiaggia o alla stazione ferroviaria in stile normanno.

 

Les PlanchesDeaville ospita il famoso lungomare Les Planches, creato nel 1923 dall'architetto Charles Ada per permettere alle donne di godere del paesaggio senza rischiare che i loro abiti si sparcassero nella sabbia. Nel corso del tempo, è diventato un luogo alla moda. Le "Planches" sono a Deauville ciò che la "Promenade des Anglais" è a Nizza! Lungo il percorso, si possono ammirare le cabine che portano i nomi delle stelle che sono venute a calpestare i famosi boschi di azobe in occasione dell'American Film Festival e soffermarsi sui cortili interni e le loro terme pompeiane. Nel tentativo di prolungare la stagione estiva, Lucien Barriere (proprietario dell'Hotel Normandy) e Michel d'Ornano (politico locale, cofondatore dei profumi Lancôme) decisero di di sponsorizzare Lionel Chouchon (pubblicitario e scrittore) e Andre Halimi (giornalista e produttore televisivo), l'idea di un festival cinematografico che promuovesse in modo specifico il cinema americano, sia grosse produzioni che di cinema  indipendente. Il 1975 è il primo anno di vita del festival e "Il misterioso caso Peter Proud" è il primo film ad essere proiettato nella storia del festival. Da allora festival ha continuato a promuovere la cinematografia americana e a portare star americane ed europee in Normandia, sulla sabbia di Deauville.

 

Les PlanchesDi fronte al mare, 400 cabine vi aspettano per il noleggio dei più famosi ombrelloni in Francia, si prendono in prestito per il giorno o per un periodo più lungo. La spiaggia è punteggiata da quattro "settori" di ombrelloni riconoscibili dai loro colori: arancione, rosso, blu, verde e giallo. Gli ombrelloni rossi e blu - al Bar de la Mer e al Bar du Soleil - sono del Gruppo Lucien Barrière (con il relativo hotel 5 stelle lungo la strada) e lì è molto più costoso!

 

Nelle vicinanze si trova Place Claude-Lelouch, inaugurata sul lungomare il 5 settembre 2006 alla presenza del regista e degli attori per celebrare il 40 ° anniversario del film Un homme, une femme, Un uomo, una donna, un capolavoro, Palma d'oro a Cannes, vincitore di due premi Oscar (miglior film straniero e miglior sceneggiatura originale) e quarantasette premi internazionali, con la sua celebre colonna sonora di Francis Lai, che ha associato Deauville con l'eterno incontro di amanti e romanticismo. 

 

Deauville, la spiaggia più prestigiosa del Calvados, immortalata nel film "Un uomo, una donna" di Claude LeluchLa simbiosi tra il grande regista francese Claude Lelouch  e questa città è forte. Possiamo dire che Lelouch deve alla città una parte del successo della sua carriera, perché ha ispirato Un homme et une femme, girato nel 1966, che è semplicemente il suo più grande successo. La piazza che porta il suo nome è il luogo esatto dove la Mustang guidato da Jean-Louis Trintignant si ferma quando vede Anouk Aimée. Né il film né la spiaggia sono invecchiati. Al contrario. "Chabadabada, Chabadabada"... Il mare sulla sabbia non ha cancellato i passi di un amore infinito. Sulla spiaggia sue bar simbolo, il Bar de la Mer e il Bar du Soleil, e un ristorante, il Ciro's, tutti e tre appartenenti al gruppo Lucien Barrière, sono posti dove andare almeno una volta.

 

Hotel NormandySoffermatevi anche a vedere l'Hotel Normandy, che più che un albergo è un icona che si viene a visitare e a fotografare. È qui che si rifugiano le grandi star che soggiornano a Deauville o le star che partecipano al festival del cinema americano. Va detto che l'edificio non manca di fascino. Costruito nel 1912, ha una magnifica struttura a graticcio verde tenue ed è un bell'esempio di architettura regionale tradizionale in stile anglo-normanno. All'interno, calma, lusso e voluttà regnano, all'interno di stanze che combinano nella loro decorazione e le loro attrezzature la tradizione e il moderno. Senza dover affittare una stanza, è possibile visitare il luogo andando a bere un tè o un bicchiere al piano-bar. E poi, offritevi o fatevi offrire, almeno una volta, un capriccio gastronomico in uno dei due ristoranti.

 

Case normanne a DeauvilleInteressante da vedere anche Villa Strassburger classificata monumento storico dal 1975. Questa imponente residenza, lontana dal mare, fu voluta dal barone Henri de Rothschild. Un grande appassionato di corse, quest'ultimo scelse di stare vicino all'ippodromo. La villa venne costruita nel 1907 su un terreno di proprietà della famiglia dello scrittore Gustave Flaubert dal 1837. La sua architettura a graticcio all'esterno, a scacchi in mattoni e pietra al piano terra, e pavimento a graticcio e il carattere pittoresco dell'edificio è accentuato dalla profusione di elementi come torrette, finestre ad angolo e le coperture inclinate. Il carattere normanno è rafforzato dallo sviluppo di un vasto parco erboso coltivato a meli, su quasi 2 ettari. Lultimo proprietario, il miliardario Ralph-Beaver Strassburger che le diede il nome ne fece la sua residenza nel 1924.

 

Case normanne a DeauvilleA Deauville è famoso il centro Thalasso di Algotherm,  un centro benessere con trattamenti viso e corpo à la carte, un club sportivo, una piscina olimpionica con acqua di mare, un hammam, una sauna. È stata insignita del premio Best Thalasso di Francia. Per una settimana, un fine settimana o una mezza giornata, è possibile ricaricare le batterie e rilassarsi per un momento di puro benessere. Le offerte sono numerose e alla portata di tutte le tasche; ogni mese, il centro offre soggiorni con sconti significativi, buoni affari e sconti da seguire sul sito web o su Facebook (regolarmente aggiornati).

 

Tanti Cavalli! Sede dell'ippodromo di Deauville-La Touques, la campagna intorno a Deauville è la principale regione di allevamento equino in Francia e ospita numerose scuderie. Come risultato, la città è gemellata con quelle di Lexington, Kentucky e County Kildare in Irlanda, tutte centri mondiali nell'allevamento di cavalli da corsa purosangue. L'importante asta del Ventes de Deauville si tiene ogni anno a metà agosto a Deauville.

Deauville è conosciuta a livello internazionale per la sua cultura equestre e le sue famose piste: Deauville la Touques e Clairefontaine, attive nei mesi di gennaio, luglio, agosto, ottobre e dicembre.

Le tre gare ippiche più importanti che si verificano a Deauville ogni anno sono le seguenti: Le Maurice de Gheest, Le Jacques le Marois e Le Morny. Più recentemente, Le Prix d'Astarte (Prix Rothschild) e Le Prix Romanet hanno acquisito molto prestigio nel mondo delle corse.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Dove si trova?

 

Torna su

Ostelli Deuaville   Ostelli Francia  Hotel Deuaville

Carte de Deuaville Karte von Deuaville    Mapa Deuaville    Map of Deuaville

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal