website
statistics

ERASMUS: CHI PUO' PARTECIPARE

Erasmus: chi può partecipare

 

Erasmus studentiGli studenti che frequentano corsi d'istruzione superiore (presso università o istituti extrauniversitari) possono trascorrere un periodo di studio (di durata compresa fra i 3 e i 12 mesi) in un altro paese partecipante nel quadro delle disposizioni concordate fra le università. Essi ricevono generalmente un contributo finanziario volto a coprire le spese di mobilità connesse allo studio in un altro paese, quali le spese di viaggio, di preparazione linguistica e dovute alla differenza nel costo della vita nel paese ospitante. L'assegnazione delle borse di mobilità per studenti dipende da numerosi elementi che variano da paese a paese.

 

Erasmus studentiPrima della partenza dello studente deve essere garantito il pieno riconoscimento accademico del periodo di studio svolto all'estero, generalmente attraverso un Learning Agreement (programma di studio da svolgere all'estero) nel quadro dell' ECTS. Il programma è rivolto a tutti gli studenti d'istruzione superiore (fino al dottorato compreso) di ciascun paese partecipante, ad eccezione degli studenti iscritti al primo anno di corsi d'istruzione superiore.

 

Le borse di mobilità (Azione Erasmus 2) sono gestite attraverso una rete di Agenzie nazionali Erasmus.

La Commissione europea finanzia inoltre corsi intensivi di preparazione linguistica (ILPC) per consentire agli studenti Erasmus di operare dal punto di vista sociale e accademico in paesi ospitanti la cui lingua nazionale è tra le meno parlate e insegnate. Avviati nel 1996 come progetto pilota, questi corsi vengono ormai organizzati regolarmente. Sono previste misure speciali per studenti disabili.

 

Secondo numerosi studi, l'esperienza Erasmus ha effetti positivi non soltanto dal punto di vistaErasmusaccademico e sociale, ma anche sulla futura vita professionale degli studenti.

Secondo un'indagine (pdf format) commissionata dal Parlamento europeo e pubblicata dalla Commissione europea nel 2000, il livello socioeconomico degli studenti Erasmus non sembra presentare differenze sostanziali rispetto al livello medio della popolazione studentesca universitaria in Europa. Alcune differenze emergono invece confrontando il livello socioculturale degli studenti Erasmus e quello dello studente europeo medio.

 

Insegnanti

Viene fornito un contributo finanziario al personale docente degli istituti d'istruzione superiore per trascorrere un breve periodo all'estero (della durata minima di una settimana) con incarichi di docenza presso un'università partner. Questa esperienza ha un evidente impatto positivo non soltanto sul docente direttamente interessato ma anche sugli studenti, sia quelli che frequentano l'Università di appartenenza che quelli dell'università ospitante. Potrebbe inoltre risultare un primo passo verso ulteriori forme di cooperazione europea.

Le borse di mobilità per i docenti sono anch'esse gestite dalla rete di Agenzie nazionali Erasmus.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Torna su

 

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal