GASTRONOMIA A CAGLIARI

GASTRONOMIA A CAGLIARI

 

La gastronomia a Cagliari ha un carattere spiccato. La cucina sarda in genere ama i prodotti della terra e del mare, li accompagna con vini forti e corposi e  non smette di attingere alla tradizione, nemmeno nei ristoranti più ricercati.

L’offerta di piatti e prodotti tipici è amplissima ed anche quella di strutture: dalle trattorie del porto ai chioschi sulla spiaggia, dai locali più trendy ai più raffinati, qualunque sia la vostra scelta non resterete delusi.

 

Gastronomia a CagliariQuanto ai prodotti tipici partiamo dal pane, qualche esempio? Il pane su cifraxu, il più comune, è un impasto leggero a forma di grossa pagnotta; su pani carasau una sottilissima sfoglia rotonda e croccante fatta di farina e semola, buonissimo quando viene condito con olio e sale (ed allora prende il nome di pani guttiau) o quando viene cucinato come una specie di lasagna, alternando le sfoglie con pomodoro, sugo di carne, uova e pecorino (ed allora prende il nome di pani frattau).

Tra gli antipasti le olive saporite, la burrida, la bottarga (una specie di caviale di uova di muggine o tonno pressato in modo da farne fettine saporite condite con l’olio d’oliva), le immancabili zuppe di cozze e vongole, la salsiccia sarda (un salame gustosissimo), i formaggi stagionati. I primi più caratteristici sono la fregola (pallini irregolari di semola) condita con le arselle, i malloreddus, gnocchetti di semola e zafferano conditi con pomodoro, salsiccia e formaggio; i culingionis, ravioli ripieni di patate.

Le carni tradizionali sarde sono porchetto, agnello e capretto cotti allo spiedo.

La varietà di dolci sardi è talmente numerosa che diventa difficile nominare tutte le tipologie. Spesso, a seconda della località dove sono prodotti, vengono nominati in modi differenti. Ecco alcuni esempi: le seadas, sfoglie ripiene di formaggio fresco, fritte e ricoperte di miele, i Sospiri di Ozieri, Cuori di Nuoro, Aranzada, Amarettos, Papassinos. Tra i dolci

In forte ascesa i vini sardi, il celebre Cannonau ma anche i bianchi (tra cui spiccano la Vernaccia e il Vermentino) ma anche Carignano, Nasco, Nuragus, i vini novelli ed i vini dolci. Le cantine in ascesa sono molte e guidate spesso da giovani. Celebre il mirto, artigianale o meno, sempre buonissimo, servito freddo in bicchieri piccoli. Meno conosciuto il mirto bianco, fortissimo il Fil'e Ferru, particolare il liquore di fico d'india.

Torna su

 


Ostelli Cagliari   Ostelli Italia   Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Cagliari

Carte Cagliari         Karte von Cagliari   Mapa Cagliari      Map of Cagliari

Carte Sardaigne       Karte von Sardinien  Mapa Cerdeña Map of Sardinia

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy