GIOCATTOLI DA VIAGGIO, GIOCHI PER VIAGGIARE 

Giocattoli da viaggio, giochi per viaggiare

 

Giochi da viaggioChe siate su un aereoo un auto, l'ideale per viaggiare tranquilli con i vostri bambini è portare con voi alcuni giocattoli adatti per il viaggio, in modo da tenere occupati i vostri piccoli. Mettete qualche giocattolo anche in valigia per la destinazione finale, sarà bello per loro trovare un po' di casa e giocare in un ambiente nuovo con i loro soliti "amici". Non portate troppi giocattoli però: sarà divertente lasciare che i bambini ne scelgano alcuni da comprare sul posto. Assicuratevi di portare sia giocattoli nuovi, sia quelli vecchi e intramontabili. Una buona regola è avere un giocattolo per ogni ora in cui vi aspettate che il vostro bimbo sia sveglio durante il volo. Non cambiate gioco continuamente, lasciategli il tempo per far da solo ed organizzarsi.

Un'idea per divertire ancora di più i vostri figli è impacchettare ogni giocattolo. Accrescerà la loro emozione, e loro impiegheranno un po' di tempo a togliere la carta. In generale i giocattoli migliori da portare in viaggio sono silenziosi, flessibili e non hanno molte parti che possono essere perse o sparse sotto i sedili. Devono essere anche compatti e non dovrete spendere una fortuna. I giocattoli fatti a mano e quelli a basso prezzo possono essere parecchio divertenti (adesivi e pupazzetti per le dita vanno benissimo ad esempio). Noi portiamo anche diversi libri (e cercatene altri mentre siete in viaggio). I libri con gli animali vanno alla grande durante le vacanze con i bambini. Può essere divertente cercare libri per bambini in una libreria internazionale. Non dimenticate l'iPod. I bambini adorano la musica! Guardare le foto archiviate nella macchina fotografica e commentarle insieme è interessante per loro.

Ecco alcuni esempi di giochi che potete portare in viaggio.

I burattini da dito sono semplici da usare anche per i bimbi più piccoli, e danno molte possibilità di gioco. Persino i neonati si divertiranno a vederli giocare al cucù. Secondo noi i personaggi senza un tema particolare offrono le possibilità più disparate e sono i migliori per liberare la fantasia. Basta poi un fazzoletto che diventa una copertina, un vestito o un nascondiglio, per fare il resto.
I bambini piccoli adorano guardare gli adulti che recitano filastrocche con le dita, e quelli in età pre-scolare o scolare si divertono cercando di crearne alcune da soli. Imparate qualche nuova filastrocca prima di partire: questo procurerà ore di divertimento mentre siete in vacanza.

Le formine concentriche non occupano molto spazio in valigia o nel bagaglio a mano, ma sono parecchio versatili. Potete impilarle, metterne una dentro l'altra, nascondervi sotto qualcosa, fingere che siano cappelli e mettere oggetti dentro di esse. Quelle di plastica sono ottime per giocarci anche mentre farete il bagno al vostro bambino, quando sarete giunti a destinazione.

Gli audiolibri sono l'ideale per spezzare la monotonia in aereo o in macchina. Mettono il vostro bambino nella posizione di “leggere” in maniera indipendente, o di ascoltare una storia. Preparate alcuni audiolibri nuovi che i bambini non hanno mai ascoltato, saranno curiosi e concentrati e il tempo del volo trascorrerà veloce.

Un mazzo di carte è un gioco adatto a tutte le età. Potete insegnare a vostro figlio a contare e a giocare, e loro saranno entusiasti di guardarvi mentre mischiate le carte (e proveranno a farlo anche loro). A parte le carte tradizionali, ne esistono moltissime di tipo tematico, dalle carte dei dinosauri a quelle delle principesse. Leggete le regole del gioco prima.

La maggior parte dei bambini piccoli ha scoperto la gioia degli adesivi, ma i genitori si preoccupano del fatto che in aereo potrebbero finire sui tavolini, sui finestrini o sui sedili. Gli adesivi riutilizzabili sono ottimi da portare in viaggio perché si possono appiccicare ovunque ed essere riutilizzati per i viaggi successivi. Se avete un posto vicino al finestrino, il vostro bimbo li può attaccare lì.

È una buona idea avere una piccola scatola di pastelli nella borsa. Potete portare anche un libro da colorare, o procurarvi della carta mentre siete in viaggio. Le matite sono troppo dure, i pennarelli sporcano, ma le cere vanno proprio bene.

Un lettore MP3 (o della musica salvata su un computer portatile) con le canzoni conosciute dai vostri bambini può aiutarli a scivolare nel sonno. I nostri figli ci hanno sorpreso riuscendo a stare seduti fermi abbastanza da tenere gli auricolari nelle orecchie quando avevano un anno. Qualsiasi lettore MP3 abbiate andrà bene, ma abbiamo notato che il nostro iPod shuffle è facile da utilizzare anche per i nostri bimbi.

Il Didò può sporcare in aereo, ma è un ottimo gioco per quando arriverete a destinazione. Utili i contenitori piccoli, perché non occupano tanto spazio e permettono di portare tanti colori diversi. Una volta che la pasta è finita, i contenitori possono essere usati anche per giocare (si possono impilare, i bimbi possono esercitarsi a togliere il coperchio, riempirli di fagioli, eccetera).

Playmobil mette in commercio giochi adatti a bambini con diversi interessi; alcuni costano addirittura sui 3 euro. I personaggi sono intercambiabili, rendendo semplice combinare diversi giochi o usarli con veicoli ed edifici più grandi una volta a casa. Sono ottimi per giochi fantasiosi dalle mille possibilità.

 

Se volete aggiungere commenti, articoli o quant'altro scrivete all'indirizzo info  @   informagiovani-italia.com (antispam: togliete gli spazi prima e dopo la chiocciolina)

Torna su

 

Google