Mercato della Boqueria

Sei qui: Cosa vedere a Barcellona > Mercato della Boqueria

 

Mercato della Boqueria

 

Il Mercato della Boqueria è il più popolare dei numerosi mercati alimentari a Barcellona. Il mercato coperto alla Rambla de Sant Josep spesso attira grandi folle, sia tra i residenti e turisti. Il nome del mercato deriva presumibilmente dalla parola boc (capra), dal momento che la carne di capra è stato venduto qui già nel XIII secolo.

Il nome ufficiale del mercato coperto è Mercat de Sant Josep, un riferimento al convento di Sant Josep, che fu costruito in questo stesso luogo nel 1593 per i monaci carmelitani.

 

Mercato di BoqueriaUn incendio distrusse il convento nel 1835 e l'architetto catalano Josep Mas i Vila trasformò il luogo in una piazza del mercato. Fino ad allora i venditori del mercato vendevano i loro prodotti in un mercato a cielo aperto presso la Rambla de Sant Josep dove spesso ostruivano il traffico. La nuova piazza del mercato, denominato Plaça del Treball, doveva essere la più bella piazza di Barcellona, ​​con fontane, giardini e portici sostenuti da colonne ioniche. Quei grandi progetti non furono mai stati pienamente realizzati, tuttavia alcune delle colonne e dei portici costruiti parte del piano sono visibili ancora  oggi. Nel 1914 il mercato fu coperto con la sala attuale con un telaio in ferro in stile modernista. L'ingresso in ferro battuto, nei pressi della Rambla è particolarmente degno di nota, decorato con vetri colorati.

Il mercato coperto della Boquerua è uno dei più vivaci di tutta la Spagna, con oltre duecento bancarelle che vendono ogni tipo di cibo fresco, dal pesce alla carne, alle verdure e alla frutta. Alcune bancarelle vengono cibi particolarmente esotici, qui si possono "gustare" scarafaggi o vermi, mentre altri vendono prodotti tipici della Catalogna.

Un'esperienza più autentica la garantiscono la tapas bar, dove si può mangiare spuntini tipici spagnoli e catalani mentre si resta in piedi. Il mercato attira molte persone, sia tra i residenti che acquistano i loro generi alimentari quotidiani sia per i turisti in cerca di qualcosa di sano da mangiare. C'è quasi sempre una folla vivace, ma se si vuole evitare di fare le file, è meglio visitare il mercato nelle prime ore del giorno.

 

Torna su

Ostelli Barcellona   Ostelli Spagna     Hotel Barcellona  Hotel Spagna

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Carte de Barcelone   Karte von  Barcelona   Mapa Barcelona   Map of Barcelona