website
statistics
Museo del Baile Flamenco a Siviglia
Sei qui: Cosa vedere a Siviglia >

 

Museo del Baile Flamenco a Siviglia

 

Il Museo del Baile Flamenco di Siviglia è un museo interessante e innovativo dedicato alla storia e all’evoluzione di questa forma d’arte andalusa. Offre spettacoli quasi ogni sera, con diverse opzioni per i biglietti. Gli spettacoli variano da quaranta minuti a circa un'ora. Nei giorni feriali è possibile combinare lo spettacolo con una visita al museo e/o una lezione di ballo introduttiva.

 

Museo del Baile FlamencoLo spettacolo è caratterizzato da giovani talenti, mentre il locale offre la possibilità di conoscere la storia della danza flamenco, oltre ad accogliere mostre d' arte e di fotografia che cambiano e che sono spesso esposte. Allestito con la collaborazione della famosa ballerina di flamenco Cristina Hoyos, il museo è interattivo (e multilingue) e utilizza tecnologia all’avanguardia per suoni e immagini, in modo da permettere ai visitatori di familiarizzare con le origini del flamenco e la varietà di stili o "patos", tutti visibili premendo un tasto. La struttura ospita inoltre concerti di flamenco.

 

Inaugurato nel 2006 e ospitato in una casa del XVIII secolo, questo museo è un vero e proprio gioiello. Prima di tutto la storia del flamenco e il contributo di diversi paesi a questa danza. Scopriamo come i Fenici portarono l'antenato delle nacchere, l'India i movimenti delle mani, le Indie Occidentali quelle dei fianchi e delle spalle attraverso i vari viaggi di Cristoforo Colombo e la Francia, i suoi passi di danza, dal balletto classico.

 

Oltre alla traiettoria e all'espansione di questo flamenco, il cui nome deriverebbe dall'espressione fellah min gueir ard, campesino sin tierra, contadino senza terra e passerà gradualmente da uno spettacolo privato ad una danza conosciuta in tutto il mondo grazie in particolare alla sua presenza nel cinema. Fino a quando non sarà classificata come patrimonio immateriale dell'umanità dall'UNESCO nel 2010.

 

E' possibile vedere anche diversi costumi antichi e uno spazio didattico che presenta le basi di questa danza, i diversi palos (stili): Siguiriyas, Bulerías, Alegrías.... Tutto questo con un uso molto azzeccato della multimedialità. Grazie a proiezioni cinematografiche, foto, musica o oggetti, questo museo è particolarmente educativo. E con traduzioni multilingue. Mostre, laboratori completano l'attività del museo che ha richiesto quattro anni di progettazione e un anno di lavori. Vi raccomandiamo vivamente di partecipare anche agli spettacoli che vi verranno proposti, che vi permetteranno di vedere i migliori talenti del momento al lavoro. Indispensabile per un primo contatto con il flamenco.

Cristina Hoyos ha iniziato a ballare da bambina e a suonare quando era adolescente. Da allora non si è più fermata. Oltre all'impressionante ventennale carriera come ballerina leader della compagnia di Antonio Gades, nel 1988 ne ha creata la sua compagnia. Si è esibita in tutto il mondo, da New York a Tokyo, diventando una star internazionale. Ha ricevuto molti riconoscimenti nel corso degli anni. Al giorno d'oggi gli esperti la considerano una colonna portante della danza flamenco, raggiungendo nuove frontiere e un vasto pubblico che nessuno aveva prima d' ora.

 

Nel Museo de Baile Flamenco gli spazi più importanti sono il piano terra, con un tipico patio e il primo piano dove si possono apprendere l origine e la storia del flamenco, i diversi stili e la biografia di alcuni bailaores sorprendenti (sia maschili che femminili). Il museo offre anche la possibilità di partecipare ad una vera e propria lezione di flamenco (10 €/lezione da lunedì a giovedì) e una serie di laboratori.  Se la cosa vi diverte dovreste fare un tentativo.

 

Museo del Baile Flamenco

C/Manuel Rojas Marcos 3

Orari: rutti i giorni 10-19  (ultimo ingresso alle 18.15)  €10; pensionati e studenti: 8 €, bambini: 6 €

 

Il museo ospita un'accademia di flamenco con lezioni di danza, chitarra, canto e percussioni (a tutti i livelli). Spettacoli regolari nel patio alle ore 17.00, 19.00 e 20.45. Tariffa adulti 20 € (24 biglietti combinati con il museo), pensionati / studenti: 14 € (18 combinati) e bambini 12 € (15 combinati). Altre esecuzioni a volte avvengono se le precedenti sono complete, chiedi in anticipo. Una rappresentazione più "esclusiva" per un massimo di 40 persone si svolge ogni giorno alle 19 nella cantina storica dell'edificio: 30 € con un bicchiere gratis (cava, vino...).

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

 

 

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

Ostelli Siviglia   Ostelli Spagna   Hotel Siviglia  Hotel Spagna

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Carte de Séville   Karte von Sevilla  Mapa Sevilla   Map of Seville

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal