Natale a Berna - Mercatini di Natale a Berna

Sei qui: Natale in Europa > Natale a Berna

Natale a Berna - Mercatini di Natale a Berna

 

I Mercatini di Natale a Berna sono molto conosciuti in Svizzera e non solo, per via dell'atmosfera fiabwsca che si respira in questa città dai connotti idilliaci. Ogni anno si comincia a fine novembre e si va avanti fino al 27 dicembre. Le strade e i vicoli sono sfuocati quasi con un tocco magico nella luce calda che fuoriesce dai salotti delle case antiche del centro storico. C'è il riverbero dei camini, con la legna che scalda gli ambienti, insieme alle luci dei migliaia di alberi di Natale che ogni famiglia di Berna ha preparato con cura nella propria casa. Altre piccoli alberi di Natale decorano le facciate delle case, aggiungendo, se mai ce ne fosse bisogno, ed anche in mancanza di neve, che si è vicini all'Avvento.

 

 

Natale a BernaLe vecchie case della città, risalenti a un periodo che va dal XV al XVII secolo, offrono uno sfondo fantastico e unico per i caratteristici mercati di Berna di Natale. Münsterplatz è dedicata principalmente alle arti e ai mestieri. La cucina tradizionale e i prodotti del mercato si possono trovare sul Waisenhausplatz, a soli 10 minuti a piedi. Troverete candele speciali, regali e souvenir fatti a mano. Il Glühwein (vin brulé) vi aiuterà a scaldarsi un po' dal clima invernale, e ci sono un sacco di bancarelle che offrono snack o pasti veloci. Potete anche fermarvi in uno dei leggendari ristoranti del centro storico, come il  Klotzlikeller o Kornhauskeller che ha ben 350 anni e dove l'atmosfera è veramente unica. È il modo perfetto per concludere la vostra visita a questo mercato magico.

 

Berna è una capitale in formato minimalista, non vi perderete fisicamente, ma forse con la fantasia si. Qui si trova la sede del governo federale svizzero, come tutti sapete, e ogni cosa sembra improntata a una virtuosa sobrietà che non viene smentita neppure a Natale, celebrato con mercatini e luminarie. Per esempio, da noi in Italia ci sarebbero 600 mila auto blu (e non si riesci a rivenderne nemmeno un paio di Ebay), viceversa qui le auto blu sono sconosciute e deputati e ministri si recano al Parlamento in tram o a piedi e li s'incontra senza guardie del corpo a bere una birra o a cenare nei locali storici annidati sotto i lunghissimi portici.

 

Lauben a BernaI Lauben, sono i bassi porticati che trovate ovunque in città, alla base di palazzi dalla storia secolare, che si snodano per 6 chilometri nel cuore cittadino, riparando dal freddo degli inverni e delle alpi portoni antichi e negozi. Tanti i negozi di golosità: oltre ai famosi formaggi svizzeri e locali come Emmental, Gruyère e Appenzell ci sono cioccolaterie, pasticcerie, negozi di gastronomia con tante specialità locali. Ricordiamo qui per chi non lo sapesse che  ricordato che Theodor Tobler , creatore del Toblerone.


Natale a BernaAdagiata in un'ansa del fiume Aare, il panorama quasi sempre innevato delle Alpi dell'Oberland all'orizzonte, Berna è molto orgogliosa del suo centro storico inserito nella lista del Patrimonio Unesco dal 1983. n fiume fa girotondo attorno al nucleo medievale. Le vie dai palazzi porticati in arenaria grigio-verde sono il baricentro cittadino. Sotto lo Zytglogge (Torre dell'orologio), durante l'Avvento, vengono improvvisati canti natalizi o concertini di studenti dell'Università, grazie alla quale Berna è città vivace e giovanissima.

 

LaBundesplatz, la "piazza federlae" forse l'unico fulcro di una sommessa capitaler, cuore della politica svizzera con la Bundeshaus, il Palazzo del governo federale dalle cupole in rame, rappresenta uno spazio insolitamente grande per le dimensioni bernesi. Marktgasse, Kramgasse, Munstergasse, Gerechtigkeitsgasse e altre strade e slarghi del più antico cuore cittadino sono costellate da una quantità di belle fontane, una caratteristica tutta bernese. Le più antiche sono rinascimentali, le ulti-me risalgono al '700. Le vasche, bellissime, sono ornate da sculture allegramente policrome di dame, guerrieri, musicanti, allegorie e quant'altro, d'estate si riempiono di fiori, in periodo natalizio di qualche ornamento o di alberelli addobbati. L'orso è il simbolo di Berna, e lo s'incontra ovunque. Narra la leggenda che il fondatore di Berna, Berchtold V von Zähringen, cacciando nel 1191 s'imbattesse nel plantigrado: da qui il nome della città che ancora oggi ne ospita una famiglia in un parco sul fiume.

 

Insomma Buona Natale a Berna...

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta..

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

 


Ostelli Berna   Ostelli Svizzera  Hotel Svizzera   Hotel Berna

Carte de Berne  Karte von  Bern Mapa  Berna   Map of Bern

 

Carte de la Suisse   Karte von  Der  Schweiz   Mapa Suiza  Map of Switzerland