NORIMBERGA

VISITARE NORIMBERGA INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Norimberga, la seconda città più grande della Baviera (Nürnberg in tedesco) dopo Monaco, è una città vivace e stimolante,  che merita d'essere ricordata non solo per gli eventi storici più importanti della guerra e del dopoguerra ma anche per la bellezza delle architetture, l'intensa vita culturale (e notturna) e l'ottima qualità della vita. E' una delle mete turistiche preferite della regione, con visitatori tutto l'anno, con punte in estate e in occasione delle celebrazioni natalizie. In epoca medievale, Norimberga era "de facto" la capitale ufficiosa del Sacro Romano Impero, nonché la residenza preferita dei re tedeschi. Questo già ci fa capire il suo spessore e quanto possa essere interessante visitarla.

La 'Bolla d’Oro', una legge promulgata nel 1356 dall'imperatore Carlo IV, sancì il fatto che ogni nuovo eletto, re o imperatore che fosse, dovesse tenere qui, in questa città, la prima riunione del parlamento imperiale. Oggi, Norimberga cerca di promuovere il suo talento culturale, il suo lato culinario e il turismo, offrendo importanti eventi annuali e ospitando tanti turisti nel periodo dei Mercatini di Natale, probabilmente i più famosi in Europa. Situata a poco più di 100 km da Monaco di Baviera, la città è parte della regione della Media Franconia (Mittelfranken) ed è bagnata dal fiume Pegnitz e dall'Europa Canal (Canale Reno-Meno-Danubio).

Norimberga Norimberga è una città cosmopolita dove si respira anche un'atmosfera antica (famoso è il grande castello medievale di Norimberga) ed è ricca di testimonianze arrivate fino a noi attraverso la sua storia millenaria. La sua eredità storica racconta, più che in ogni altra città in Germania, il passato e il presente del popolo tedesco. Qui i monumenti si accompagnano al via vai di un moderno e dinamico centro urbano e le numerose attrazioni turistiche, i punti d'intrattenimento giovanile, i bar all'ultima moda e i ristoranti, vanno a formare un tessuto urbano vivace e interessante. Scopri le maggiori attrazioni di Norimberga.

Passeggiando in città si può immaginare la storia di Norimberga: come in un libro aperto, percorrendo a piedi il centro storico, è possibile leggere le fortune e le disgrazie di tutta la storia tedesca. Impossibile non riconoscere quella che veniva considerata il più grande 'tesoro dell'Impero tedesco' distrutto in un unico devastante raid aereo nella notte del 2 gennaio 1945; allo stesso tempo come non ricordare che questa città è stata il simbolo del partito di Adolf Hitler, la stessa che è poi diventata l'emblema della coscienza mondiale per il rifiuto dello stesso nazismo?

NorimbergaDi anni Norimberga ne ha poco meno di 1000, la sua storia è quindi di sicuro molto più ricca di quanto non possano testimoniare i suoi due periodi di vita più importanti. Alcuni scavi archeologici hanno evidenziato la presenta di  insediamenti preistorici nel territorio dell'attuale città, ma non fu prima del 1050 che si sentì parlare di Nourenberc (da montagna rocciosa) in un documento ufficiale dell'imperatore Enrico III. Nonostante la posizione geografica, nessun mare o grande fiume a farle la corte, Norimberga è riuscita a diventare uno dei centri di commercio più grandi della Germania medievale. Ciò è in parte dovuto alla sua posizione, tra le maggiori vie mercantili del centro Europa. Fu nel Castello di Kaiserburg, le cui torri ancora oggi contraddistinguono l'orizzonte della città, che si susseguirono molti degli intrighi reali di questo periodo storico. Nel 1219, Federico II diede alla città il titolo imperiale, fatto che procurò numerosi vantaggi economici e soprattutto la sicurezza che Norimberga diventasse una 'proprietà' esclusiva dell'imperatore. Nel 1356, la città ricevette un ulteriore riconoscimento, la cosiddetta Bolla d'Oro con la quale si dichiarava che i nuovi re dovevano obbligatoriamente tenere la prima sessione di consiglio a Norimberga. Questo fu un periodo fiorente per la cultura e le arti, un'epoca che vide l'edificazione di alcuni dei monumenti più importanti della città: i famosi Hauptmarkt (mercati di Norimberga) e poi ancora chiese, fontane e il municipio.

Norimberga - StoriaNella prima metà del XX secolo, Norimberga acquisì ancora una volta maggiori riconoscimenti nazionali e internazionali, anche se le circostanze questa volta non furono le più favorevoli. Per Adolf Hitler questa era la città più significativa della storia tedesca, simbolo primario dell'impero tedesco e facile culla di sentimenti nazionalistici. Egli la riteneva “la più  tedesca di tutte le città", e avrebbe anche potuto dire la "più nazista di tutte le città". Fu qui che  il dittatore tedesco fece costruire l'enorme struttura destinata a diventare un santuario per il nazismo; è sempre qui che sin dal 1933 vennero organizzati i sei giganteschi raduni del partito nazista; ed è sempre qui che egli creò la grande arena circondata da viali per celebrare le giornate del suo nazismo. “Mai in tutta la storia tedesca sono stati progettati edifici più grandi e più nobili di questi,  costruiti e completati in questo nostro tempo", questo dichiarò Hitler a Norimberga nel 1937. Non solo egli non riuscì a raggiungere il suo sogno megalomane, ma la città pensata per diventare il Processo di Norimberga simbolo del suo potere, divenne invece il simbolo del ripudio del nazismo in Germania e nel mondo. Fu infatti qui che si tenne la serie dei famosi Processo di Norimberga  dal 1945, durante i quali molti leader nazisti furono processati e condannati a morte da un tribunale internazionale appositamente costituito. Nessun processo fornì una base migliore per comprendere la natura e le cause del male di quanto non abbiano fatto i processi di Norimberga. Coloro che si aspettavano di trovare mostri sadici rimasero e rimangono tutt'oggi generalmente delusi:  lo sconcerto nei processi ai crimini di guerra arriva quando si è in grado di comprendere l'ordinarietà dei convenuti, uomini normali che potevano anche essere buoni padri e allo stesso tempo capaci di commettere i crimini più indicibili. La 'Banalità del male', come aveva affermato Hannah Arendt durante un altro grande processo ad un criminale nazista, quello di Eichmann a Gerusalemme.

NorimbergaCon tutto questo in mente, memorie che mai devono affondare nel mare dell'indifferenza, la Norimberga post-bellica è anche quella che ha dato vita a molte iniziative positive. Il centro storico, l'Alstadt, è stato faticosamente ricostruito con la determinazione e l'amore degli abitanti. Il turismo a Norimberga è settore economico trainante, quindi aspettatevi numerose attrazioni di qualità ed efficienti servizi per giovani, adulti e famiglie. I bambini, per esempio, troveranno entusiasmanti i momenti passati nel visitare l'acquario di Norimberga o anche il Tiergarten (lo Zoo di Norimberga), mentre gli adulti avranno di che compiacersi, per un concertonella Norimberga - StradeMeistersingerhalle o nell'Arena Nürnberger Versicherung, per uno spettacolo al Staatstheater Nürnberg (Teatro di Stato di Norimberga) o più semplicemente per la ricchezza di monumenti e luoghi d'interesse come il Castello di Kaiserburg (che domina gran parte della città), lo storico palazzo duecentesco Nassauer Haus, o ancora la bella Tugendbrunnen (Fontana della Virtù), la casa di Albrecht Durer,  il massimo esponente della pittura tedesca rinascimentale. Gli appassionati di calcio magari vorranno dare un'occhiata al Frankenstadion concezione moderna e capacità 45.000 spettatori. Uno dei punti d'interesse più importanti della città, suo simbolo storico importante, è la Lorenzkirche (Cattedrale di San Lorenzo a Norimberga), risale alla metà del XIII secolo e ha una splendida architettura in stile gotico.

All'inizio del XXI secolo Norimberga si presenta al viaggiatore come una delle più grandi e interessanti città della Germania. Tradizione e progresso, antico e nuovo, vanno pari passo con equilibrio e armonia, creando un'atmosfera unica. Viene voglia di andare oltre e scoprire di più, vediamo cosa ci consigliano le prossime  pagine per il nostro viaggio a Norimberga.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

 

Torna su

 

Ostelli Norimberga   Ostelli Germania  Hotel Germania   Hotel Nuremberg

Carte d'Allemagne Karte von Deutschland  Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte Nuremberg Karte von Nürnberg Mapa Núremberg   Map of Nuremberg