Stimolare l'intelligenza con Mozart: un brano per ogni etÓ

Sei qui: Sei qui: Articoli informagiovani  >  Stimolare l'intelligenza con Mozart: un brano per ogni etÓ

 

Stimolare l'intelligenza con Mozart: un brano per ogni etÓ 

 

Stimolare l'intelligenza con Mozart: un brano per ogni etÓ

La vita di Mozart  Mozart a Vienna

 

Anni fa uscý un libro di Don Campbell che divent˛ un Best Seller, The Mozart Effect, che riprendeva una studio sul cosiddetto "effetto Mozart" pubblicato nella rivista Nature nel 1993. In questo studio una equipe di neurobiologi dell'universitÓ della California sosteneva che facendo ascoltare agli studenti 10 minuti di una sonata di Mozart, questi dimostravano un miglioramento nella capacitÓ di ragionamento degli spazi temporali.

Nel suo libro Campbell sostiene che esistono brani di Mozart adatti ad ogni fascia di etÓ, che stimolano le connessioni neuronali del cervello, da quando siamo dentro la pancia di nostra madre, a quando abbiamo da zero a 18 mesi, da 18 mesi a 6 anni e da 8 anni in poi. Secondo altri studi non ci sarebbero delle prove inconfutabili circa l'attendibilitÓ del cosiddetto Mozart Effect. Qualsiasi tipo di musica che ci piaccia, ha l'effetto di fare aumentare il livello di dopamina. Mito o realtÓ, decidete voi. Intanto, sperando di farvi una cosa gradita vi abbiamo segnalato una serie di video di sonate di Mozart adatte alle varie fasce di etÓ, secondo il libro di Don Campbell.

 

 

Leggi tutta la sezione Informa bambini e mamme

Durante la gravidanza. Quartetto con archi in re minore (K421);  Concerto per corno in mi bemolle maggiore (K499); Quartetto per archi n.11 (K171) Andantino

Nei primi 18 mesi. Sinfonia n.25 in sol minore (KV183), Andante; Quartetto n.20 in re maggiore (K499), Adagio.

Dopo i 18 mesi. Eine Kleine Nachtmusic (K525), Rond˛; Variazioni su Ah! Vous dirais-je, Maman (K265).

Dopo i sei anni. Sinfonia n.6  (K43), Andante; Sinfonia n.24 (K182).

Dopo gli 8 anni. Concerto per violino n.2 in re maggiore (K211);  Sinfonia n.17 (K120).

Leggi tutta la sezione Informa bambini e mamme

 

 

 

 

 

Torna su