Università a Berlino

Sei qui: Università in Germania >

Università a Berlino

 

Berlino alla fine della Seconda Mondiale era quasi completamente distrutta. Oltre cinquanta chilometri quadrati della città erano ridotti solo a cumuli di macerie. Una città divisa. Francesi, Inglesi, Americani e Russi avevano il pieno controllo politico e amministrativo della città. Oggi la città di Berlino, dopo aver finalmente visto coronare il sogno suo e della Nazione di riunificazione, è tornata ad essere la Capitale della Germania.

Una città storica, una città ricca, dinamica, in piena espansione. Una città che offre anche un leggendario panorama di possibili scelte universitarie. E’ da ricordare che, nella maggioranza dei sedici länder che costituiscono la Germania, le università sono completamente gratuite. Iscriversi ad una università berlinese è molto facile: basta essere in possesso di un diploma di scuola superiore e della certificazione della lingua tedesca.

Università a BerlinoLa Humboldt-Universität zu Berlin fra le quattro università berlinesi, è quella che risulta essere la più antica, essendo stata fondata nel 1810 da Wilhelm von Humboldt, filosofo e diplomatico, amico di Goethe e di Friedrich von Schiller. Durante i primi anni del 1800, come Ministro dell’allora Stato prussiano, riformò in maniera profonda e radicale il sistema scolastico che fino ad allora era stato adottato. La concezione moderna con la quale volle che venisse istituita questa università a Berlino, fece sì che questa istituzione si possa considerare come la “alma mater? della Prussia, un modello da proporre per tutte le altre scuole superiori.

Oggi l’università si trova nella parte orientale della Unter den Linder, il famoso “viale di tigli?, ed è considerata fra le migliori dieci università della Germania ed è fra i primi posti nelle classifiche mondiali. Un ateneo storico che ha saputo sviluppare nel tempo l’idea avveniristica del suo fondatore. Una didattica che ha visto la sua consacrazione anche con la frequentazione di personaggi come Otto von Bismarck, Albert Einstein, Karl Marx, Georg Hegel, Heinrich Heine, Jakob e Wilhelm Grimm, Fritz Haber, Robert Koch e Max Planck, tanto per ricordarne qualcuno. Una struttura che ha visto assegnare ai suoi scienziati e studiosi, ben ventinove premi Nobel e altri riconoscimenti internazionali che confermano la sua fama. Ancora oggi risulta essere leader, capace di attrarre studenti da tutto il mondo e molti di quelli europei tramite il programma Erasmus.

Per poter frequentare questa prestigiosa università è necessario far pervenire le domande entro il quindici di luglio per la sessione invernale, ed entro il quindici di gennaio per quella estiva. La tassa di iscrizione è di circa 37,00 euro ed offre un ampio panorama di corsi di laurea da scegliere fra le seguenti facoltà: Facoltà di Lettere I, Facoltà di Lettere II, Facoltà di Lettere III, Facoltà di Lettere IV, Facoltà di Matematica e Scienze Naturali I, Facoltà di Matematica e Scienze Naturali II, Facoltà di Agraria e di Orticoltura, Facoltà di Economia e Commercio, Facoltà di Giurisprudenza, Facoltà di Teologia, Charité - Università di Medicina di Berlino.

Oggi, nella tranquilla e verde zona sud ovest di Berlino, si trova quella che i berlinesi amabilmente chiamano “Rost-und Silberlaube?, la Freie Universität Berlin, l’attuale più grande ateneo berlinese per numero di studenti. La sua storia è strettamente legata al lungo periodo nel quale sia la città di Berlino sia la Germania erano divise. La cortina di ferro, la guerra fredda, per chi ha vissuto quel dramma non risultano essere mere parole, ma eventi che hanno condizionato per anni la vita. Nel 1948 la Humboldt-Universität si trovava nel settore della città controllato dai Russi, i quali avevano introdotto numerose restrizioni. Dopo una manifestazione studentesca, che venne sedata in maniera repressiva dalla polizia segreta russa, un gruppo di accademici alla cui guida v'era Ernst Reuter, che nel 1948 era il sindaco di Berlino Ovest, decisero di fondare questo istituto.

Lo scopo era quello di poter far studiare gli universitari in maniera libera, senza la pesante oppressione della dittatura russa. Da un edificio preso in affitto, grazie anche al sostegno fornito dalla American Ford Foundation, a oggi, con il suo moderno e attrezzato campus, realizzato con efficienti e avveniristiche strumentazioni. Enormi progressi che hanno permesso e garantito che gli studenti possano essere seguiti da un corpo docente che continua ad insegnare con l’ideale con cui l’università è nata: cioè in modo libero. L’ateneo offre un ampio panorama di corsi di laurea da scegliere fra le seguenti facoltà: Biologia, Chimica, Farmacia, Scienze geologiche, Scienze geologiche, Studi storici e culturali, Scienze matematiche ed informatiche, Filosofia e Scienze umanistiche, Fisica, Scienze politiche e sociali, Giurisprudenza, Medicina veterinaria, Economia e business, Medicina presso la Charité University Medicine Berlin.

La Universität der Künste Berlin si trova nel quartiere berlinese di Charlottenburg, una zona della città particolarmente ricca di storia e pesantemente condizionata dalla presenza del famigerato muro. L’Ateneo nel 1696, anno nel quale venne istituito, fu chiamato “Preußiche Akademie der Künste?. E’ una università dedicata alle arti, ricca di tradizioni e di un glorioso passato, frequentata da personaggi famosi come ad esempio Anton von Werner e Gottfried Schadow. L’attuale denominazione di Università delle Arti di Berlino venne assunta a partire dal 2001. Oggi è una istituzione dinamica, attiva, ricca di programmi che le permettono di essersi perfettamente integrata nella comunità culturale della vitale Berlino. “Crescendo? è il festival musicale che ogni anno accademico viene eseguito dagli studenti e dai professori di questa università. Altro appuntamento di punta è costituito dal “Konzert für die Nationen?, manifestazione che viene svolta ogni anno in autunno. E’ una università che prevede una didattica incentrata sull’intero spettro offerto dalle arti e in una sintetica panoramica può essere rappresentato dai suoi corsi presso la Facoltà di Design, la Facoltà di Musica, la Facoltà di Performing Arts, la Facoltà di Belle Arti, e dall’Istituto Centrale per la formazione continua.

Per comprendere la valenza del Technische Universität Berlin sarebbe sufficiente citare le tante personalità illustri che lo hanno frequentato, come ad esempio Carl Bosch, Eugene Paul Wigner, Konrad Zuse, Gustav Hertz, e Wernher von Braun, per non dimenticare poi i vari Premi Nobel che arricchiscono ulteriormente il suo palmares. Nel 1770, sotto l’impulso di Federico II, venne istituito il primo fulcro sul quale si realizzò l’università che oggi ha ampi riconoscimenti internazionali, posizionandosi sempre al top delle varie classifiche riguardanti i migliori atenei al mondo. Attualmente è frequentata da quasi trentaduemila studenti, e, avendo stipulato oltre cento accordi di collaborazione con atenei esteri, risulta essere una delle università con la più alta presenza di allievi provenienti da tutto il mondo, molti dei quali con il progetto Erasmus. Data la presenza di numerosi studenti fuori sede ha istituito al suo interno un apposito servizio per supportare anche gli studenti stranieri nel disbrigo delle pratiche burocratiche e amministrative, come aiutarli a risolvere il problema dell’alloggio. Una fama internazionale che le deriva dal suo glorioso passato e dalla continua volontà di rappresentare sempre la migliore forma didattica. L’università si sviluppa su oltre seicentomila metri quadrati. Il campus principale si trova a Charlottenburg-Wilmersdorf, mentre gli altri due si trovano nel quartiere di Wedding, storica area industriale e nel quartiere di Schöneberg. Questa università offre oltre cento corsi di laurea, numerosi master e dottorati. L’ampio panorama di corsi di laurea vede la possibilità di scegliere fra le seguenti facoltà: Economia e Management, Lettere e Filosofia, Progettazione - Costruzione – Ambiente, Ingegneria Elettrica e Informatica, Ingegneria Meccanica e Sistemi di Trasporto, Matematica e Scienze Naturali, Scienze di processo e di ingegneria.

Sito: hu-berlin.de , fu-berlin.de , udk-berlin.detu-berlin.de

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

 

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

 

 

 

OSTELLI Berlino   Ostelli Germania

Carte d'Allemagne Karte von Deutschland  Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte de Berlin   Karte von Berlin Mapa  Berlín     Map of Berlin