Università a Barcellona

Università a Barcellona

 

Nella bellissima città spagnola di Barcellona, in una stupenda cornice culturale e paesaggistica, è possibile trovare una ampia scelta di Università. Istituti che offrono una vasta gamma di corsi di laurea, corsi di lingua, master e dottorati. Una panoramica grande e variegata nella quale si possono individuare università sia pubbliche sia private. Tutte quante dotate di moderne strumentazioni, laboratori, biblioteche, e con un corpo docente preparato e valido. Scegliere di frequentare una università a Barcellona consente anche di venire a stretto contatto con studenti provenienti da altre nazioni, allievi che usufruiscono del programma Erasmus.

 

Università di BarcellonaMa vuol dire anche conoscere realtà, usi e costumi diversi dai propri, consentendo quindi anche una erudizione comportamentale importante. Non solo didattica, non solo teoria e pratica, non solo laboratorio, ma anche valide lezioni di vita. Tutte le università presenti, in questa attiva e prosperosa città spagnola, affondano le loro radici in un glorioso passato, nel quale si sono andate a fondere conoscenze, metodologie didattiche valide e concrete. Gli Atenei di Barcellona possono offrire una valida preparazione, utile e fondamentale per proposi nel mondo del lavoro, un mondo sempre più selettivo e globalizzato. Sia se voglia iniziare un percorso universitario, sia si voglia perfezionare il proprio titolo, sia che si voglia perfezionare una lingua le università della città possono essere in grado di rispondere perfettamente ad una domanda che anno dopo anno si fa sempre più impellente. Strutture moderne, dinamiche, perfettamente integrate nelle logiche europee, ogni anno forniscono i futuri i quadri dirigenziali, i futuri tecnici, i futuri accademici. In un ambiente altamente preparato, dove sono applicati alti standard qualitativi ognuno può trovare il suo percorso, la sua strada.

Le Università

Università di BarcellonaLe proposte offerte dalla città spagnola di Barcellona per quanta riguarda le università sono veramente tante. Una prima divisione può essere effettuate tra quelle pubbliche e quelle private. Tra quelle pubbliche l’Universitat Autònoma de Barcelona è quella che in chiave europea è molto attiva. Ha ricevuto vari riconoscimenti per l’eccellenza della ricerca. Attualmente è frequentata da oltre cinquemila studenti, alcuni dei quali provenienti dal programma Erasmus, che vengono seguiti da numerosi docenti. La sua nascita avvenne nel 1968. Da allora ha sviluppato un percorso che l’ha portata a divenire un punto di riferimento nel panorama accademico spagnolo. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: arti e scienze umanistiche, scienze sperimentali, scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura e scienze della salute.

Un’altra università pubblica è la Universitat de Barcelona, che si trova a Gran Via de les Corts Catalanes. Fondata nel 1450 questa ateneo ha ricoperto un ruolo fondamentale nella storia della Catalogna. Attualmente offre una panoramica di diciannove corsi di laurea, suddivisi in cento dipartimenti, che sono la più ampia e diversificata offerta di tutta la regione. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: Ingegneria e architettura, Scienze della salute, Arti e scienze umanistiche, Scienze sperimentali, Scienze sociali e giuridiche. Questa università è internazionalmente apprezzata e conosciuta per la sua alta produzione di conoscenza scientifica alla quale sono affiancati oltre duecento gruppi di ricercatori che lavorano a quasi settecento progetti. Ogni anno quasi tremila studenti partecipano ai suoi corsi di catalano, inoltre è in grado di proporre sedici corsi di lingua a vari livelli. Numerosi sono anche i corsi estivi.

Università di BarcellonaLa Universitat Pompeu Fabra, anch’essa pubblica, è una moderna istituzione, fondata nel 1990. Pur avendo una storia recente è riuscita ad imporsi nel panorama accademico spagnolo, divenendo molto famosa per le sue avanzate strutture tecnologiche, che risultano essere moderne e in grado di sviluppare un alto livello di ricerca in più settori dell’apprendimento e delle conoscenza. La sua struttura è stata collocato nel Parque de la Ciutadella, una vera e propria città della tecnologia. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: scienze sperimentali, scienze sociali e giuridiche, arti e scienze umanistiche, ingegneria e architettura, scienze della salute. Inoltre è disponibile una ampia scelta di master e dottorati. A Barcellona fra le varie università pubbliche si trova anche la Universitat Politècnica de Catalunya, dove presso i suoi campus di Barcellona, di Castelldefels, di Manresa, di Sant Cugat del Vallès, di Terrassa, di Vilanova i la Geltrú e di Igualada, è possibile conseguire lauree che rientrano nel quadro dell’area europea dell’istruzione superiore. Anch’essa è un giovane ateneo che è stato fondato nel marzo del 1971. Il suo carattere predominante verte i settori della scienza, dell’architettura e dell’ingegneristica. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: Scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura, scienze della salute. E’ un ateneo dove le frontiere sono state abbattute e quindi è aperto al mondo, frequentato da molti studenti esteri, molti dei quali tramite il progetto Erasmus.

E' divenuta nel tempo una università leader nella produzione scientifica. Nel campo delle università pubbliche troviamo anche la Universitat de Lleida, una istituzione dinamica con una mirata propulsione allo accrescimento delle capacità professionali attraverso l’impiego di moderni apparati tecnologici. La sua storia è ricca e piena di eventi che hanno contraddistinto tutta la Spagna. Nata nel 1300, nel 1717 venne chiusa per Regio Decreto. Ma, grazie alla sua profonda eredità culturale è potuta riemergere dalle nebbie assumendo la visone attuale nel 1991. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: arti e scienze umanistiche, scienze sperimentali, scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura, scienze della salute.

La Universitat de Girona è una università pubblica molto radicata nel territorio, con una forte competenza in molti settori didattici. Venne fondata nel 1446 da Re Alfonso e cessò le sue lezioni nel 1717, quando la Catalogna perdette la sua identità nazionale a seguito della guerra di successione spagnola. Risorse nel XIX secolo, per poi assumere l’attuale connotazione nel 1991. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: Arti e scienze umanistiche, scienze sperimentali, scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura, scienze della salute.

 La Universitat Rovira i Virgili è anche lei una università pubblica. Suddivisa in tre campus nei quali si tengono lezioni in campi che abbracciano le scienze sperimentali, scienze della salute e tecnologia, scienze sociali e gli sudi di carattere umanistico. Le sue origini risalgono al XVI secolo. Oggi è una moderna università che offre una vasta gamma di soluzioni di studio. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: scienze sperimentali, scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura, arti e scienze umanistiche, scienze della salute.

La Universidad Internacional Menéndez Pelayo è una istituzione pubblica, un organismo autonomo del Ministero dell'educazione, creata nel 1932. Vi si tengono numerosi corsi estivi di perfezionamento della lingua. Nel campo delle istituzioni private troviamo invece la Universitat Ramon Llull, fondata il 1 marzo del 1990, che basa la sua attività didattica su valori umanistici e cristiani. Le facoltà nelle quali gli studenti possono scegliere numerosi corsi sono: arti e scienze umanistiche, scienze sperimentali, scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura, scienze della salute. Sempre come ateneo privato troviamo la Universitat Internacional de Catalunya, fondata dalla “Fundación familiare Catalana?. Presso i suoi due campus gli studenti possono scegliere di frequentare numerosi corsi: scienze sociali e giuridiche, ingegneria e architettura, scienze della salute, arti e scienze umanistiche. Completano la panoramica delle scuole private quelle a carattere prettamente specialistico come la EAE Business School, la “EADA? Escuela de Alta Dirección y Administración, la Escuela de Negocios Internacionales, la Escola Superior de Disseny e la ESADE Law & Business School. Quest’ultima ha quattro i campus, due a Barcellona, uno nella Capitale Sud Americana e uno a Madrid. Le tre aree principali sono l’istruzione, la ricerca e il dialogo sociale.

Fonti:  www.eada.edu - www.eae.es - www.esade.edu - www.esci.upf.edu - www.esdi.es - www.uab.es - www.ub.edu - www.udg.edu - www.udl.cat - www.uic.es - www.uimp.es - www.upc.edu - www.upf.edu - www.url.es - www.urv.cat

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

Torna su

 

Ostelli Barcellona   Ostelli Spagna     Hotel Barcellona  Hotel Spagna

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Carte de Barcelone   Karte von  Barcelona   Mapa Barcelona   Map of Barcelona