Biografie

Sei qui: Articoli informagiovani >

 

Biografie

 

La parola "biografia", proviene dal greco antico, significa letteralmente "scrittura della vita". Esiste da sempre un interesse particolare per le 'biografie'. Sarà che chi le legge sa di avere a che fare, nel bene o nel male, con persone straordinarie. Sarà che leggere una biografia è come vivere un'altra vita, non tua, ma di un uomo o una donna che hanno lasciato il segno nella storia degli uomini. Sarà che nel leggere le vite degli altri, hai una testimonianza vera di come va la vita, dall'inizio alla fine ed oltre...

 

Viene da chiedersi, come scrisse Serge Bramly su Leonardo da Vinci, ma potrebbe valere per ogni grande personaggio della storia umana, "ma quando non insegnava né dipingeva... quando non sperimentava su un pannello le ricette dei nuovi tipi d'olio o di rivestimento.. come occupava il suo tempo Leonardo?" Scopriamolo di seguito.

  1. Alvar Aalto (Kuortane, 3 febbraio 1898 – Helsinki 11 maggio 1976)

  2. Ludovico Ariosto (Reggio Emilia, 8 settembre 1474 – Ferrara, 6 luglio 1533)

  3. Antonello da Messina (Messina 1429 – Messina 14 febbraio 1479)

  4. Johann Sebastian Bach (Eisenach, 21 marzo 1685 Lipsia 28 luglio 1750)

  5.  Eugenio Barsanti (Pietrasanta, 12 ottobre 1821 – Seraing, 18 aprile 1864)

  6. Pompeo Batoni (Lucca 25 gannaio 1708 – Roma 4 febbario 1787)

  7. Ludwig Van Beethoven (Bonn, 16 dicembre 1770 – Vienna, 26 marzo 1827)

  8. Giovanni Bellini (Venezia 1430 – Venezia, 29 novembre 1516)

  9. Giovanni Belzoni (Padova 5 novembre 1778 – Ughoton, Nigeria 3 dicembre 1823)

  10. Francesco Burlamacchi (Lucca, 27 settembre 1498 – Milano 24 febbraio 1548)

  11. Aroldo Bonzagni (Cento 24 settembre 1887 – Milano 30 dicembre 1918)

  12. Albert Camus (Dréan, Algeria, 7 novembre 1913 – Villeblevin, Francia 4 gennaio 1960)

  13. Madre Teresa di Calcutta (Skopje, 26 agosto 1910 - Calcutta, 5 settembre 1997)

  14. Castruccio Castracani (Lucca, 29 marzo 1281 - Lucca, 3 settembre 1328)

  15. Matilde di Canossa (Mantova, 1046 - Bondeno di Roncore, 24 luglio 1115)

  16. Caravaggio (Milano, 29 settembre 1571 – Porto Ercole, 18 luglio 1610)

  17. Annibale Carracci  (Bologna, 3 novembre 1560 – Roma, 15 luglio 1609)

  18. Paul Cézanne (Aix-en-Provence, 19 gennaio 1839 – Aix-en-Provence, 22 ottobre 1906)

  19. Leonard Cohen (Montréal, 21 settembre 1934 – Los Angeles, 7 novembre 2016)

  20. Salvador Dalì (Figueres, 11 maggio 1904 – Figueres, 23 gennaio 1989)

  21. Gabriele D'Annunzio (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938)

  22. Leonardo da Vinci (Vinci, 15 aprile 1452 – Amboise, 2 maggio 1519)

  23. Edmondo De Amicis (Oneglia, Imperia, 21 ottobre 1846 – Bordighera, 11 marzo 1908)

  24. Grazia Deledda (Nuoro, 27 settembre 1871 – Roma, 15 agosto 1936)

  25. Donatello (Firenze, 1386 – Firenze, 13 dicembre 1466)

  26.   Albrecht Dürer (Norimberga, 21 maggio 1471 – Norimberga, 6 aprile 1528)

  27. Albert Einstein (Ulm, 14 marzo 1879 – Princeton, 18 aprile 1955)

  28. Gustave Eiffel (Digione, 15 dicembre 1832 – Parigi, 27 dicembre 1923)

  29. Giovanni Paolo II (Wadowice, 18 maggio 1920 – Città del Vaticano, 2 aprile 2005)

  30. Ennio Flaiano (Pescara, 5 marzo 1910 – Roma, 20 novembre 1972)

  31. Dario Fo (Sangiano, 24 marzo 1926 – Milano, 13 ottobre 2016)

  32. Sigmund Freud (Freiberg, 6 maggio 1856 – Londra, 23 settembre 1939)

  33.  Galileo (Pisa, 15 febbraio 1564 – Arcetri, 8 gennaio 1642)

  34. Gemma Galgani (Capannori, 12 marzo 1878 – Lucca, 11 aprile 1903)

  35. Giuseppe Garibaldi (Nizza, 4 luglio 1807 – Caprera, 2 giugno 1882))

  36. Antoni Gaudì (Reus, 25 giugno 1852 – Barcellona, 10 giugno 1926)

  37. Giotto (Vespignano, 1267 circa – Firenze, 8 gennaio 1337)

  38. El Greco (Candia, 1541 – Toledo, 7 aprile 1614)

  39. Francisco Goya (Fuendetodos, Saragozza, 30 marzo 1746 – Bordeaux, 16 aprile 1828)

  40. Wolfgang Goethe (Francoforte, 28 agosto 1749 – Weimar, 22 marzo 1832)

  41. Guercino (Cento, 2 febbraio 1591 – Bologna, 22 dicembre 1666)

  42. Frans Hals (Anversa, 1580 – Haarlem, 26 agosto 1666)

  43. Audrey Hepburn (Bruxelles, 4 maggio 1929 – Tolochenaz, 20 gennaio 1993)

  44. Franz Liszt (Raiding, 22 ottobre 1811 – Bayreuth, 31 luglio 1886))

  45. Federico Garcia Lorca (Fuente Vaqueros, 5 giugno 1898 – Víznar, 19 agosto 1936)

  46. Ludwig II (Monaco di Baviera, 25 agosto 1845 – Lago di Starnberg, 13 giugno 1886)

  47. Rosa Luxemburg (Zamość, 5 marzo 1871 – Berlino, 15 gennaio 1919)

  48. Gustav Klimt (Vienna, 14 luglio 1862 – Neubau, 6 febbraio 1918)

  49. Masaccio (San Giovanni Valdarno, 21 dicembre 1401 – Roma estate del 1428)

  50. Thomas Mann (Lubecca, 6 giugno 1875 – Kilchberg, 12 agosto 1955)

  51. Marino Marini (Pistoia, 27 febbraio 1901 – Viareggio, 6 agosto 1980)

  52. Joan Miró (Barcellona, 20 aprile 1893 – Palma di Maiorca, 25 dicembre 1983)

  53. Groucho Marx (New York, 2 ottobre 1890 – Los Angeles, 19 agosto 1977)

  54. Amedeo Modigliani (Livorno, 12 luglio 1884 – Parigi, 24 gennaio 1920)

  55.   Guido Monaco (Arezzo, 991 o 992 - Monastero Fonte Avellana)

  56. Manuel Vazquez Montalban  (Barcellona, 14 luglio 1939 – Bangkok, 18 ottobre 2003)

  57. Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791)

  58.  Edvard Munch (Løten, 12 dicembre 1863 – Oslo, 23 gennaio 1944)

  59. Edith Piaf (Parigi, 19 dicembre 1915 - Grasse in Provenza 10 ottobre 1963)

  60. Fernando Pessoa (Lisbona, 13 giugno 1888 – Lisbona, 30 novembre 1935)

  61. Elvis Presley (Tupelo, 8 gennaio 1935 – Memphis, 16 agosto 1977)

  62. Giacomo Puccini (Lucca, 22 dicembre 1858 – Bruxelles, 29 novembre 1924)

  63. Rembrandt (Leida, 15 luglio 1606 – Amsterdam, 4 ottobre 1669)

  64. Raffaello (Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 – Roma, 6 aprile 1520)

  65. Emilio Salgari (Verona, 21 agosto 1862 – Torino, 25 aprile 1911)

  66. Georges Simenon (Liegi, 13 febbraio 1903 – Losanna, 4 settembre 1989)

  67. Egon Schiele (Tulln an der Donau, 12 giugno 1890 – Vienna, 31 ottobre 1918)

  68. Franz Schubert (Vienna, 31 gennaio 1797 – Vienna, 19 novembre 1828)

  69. Conrad Schumann  (Leutwitz, 28 marzo 1942 – Kipfienberg, 20 giugno 1998)

  70. Sissi (Monaco di Baviera, 24 dicembre 1837 – Ginevra, 10 settembre 1898)

  71. Skanderbeg (Distretto di Mat, 6 maggio 1405 – Alessio, 17 gennaio 1468)

  72. William Shakespeare (Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1564 – Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1616)

  73. Totò (Napoli, 15 febbraio 1898 – Roma, 15 aprile 1967)

  74.  Arturo Toscanini  (Parma, 25 marzo 1867 – New York, 16 gennaio 1957)

  75. Miguel de Unamuno (Bilbao, 29 settembre 1864 – Salamanca, 31 dicembre 1936)

  76. Jan Van Eyck (Maaseik, 1390 circa – Bruges, giugno 1441)

  77. Vincent Van Gogh (Zundert, 30 marzo 1853 – Auvers-sur-Oise, 29 luglio 1890)

  78.  Diego Velázquez (Siviglia, 6 giugno 1599 – Madrid, 6 agosto 1660)

  79.  Giuseppe Verdi (Le Roncole, Parma, 10 ottobre 1813 – Milano, 27 gennaio 1901)

  80. Jan Vermeer (Delft, 31 ottobre 1632 – Delft, 15 dicembre 1675)

  81. Virgilio (Mantova, 15 ottobre 70 a.C. – Brindisi, 21 settembre 19 a.C.)

  82. Ludwig Wittgenstein  (Vienna, 26 aprile 1889 – Cambridge, 29 aprile 1951)

 

Torna su