Consigli per la vittima del Bullismo 

Manifestazioni del bullismo

Consigli per la vittima del Bullismo

A cura della redazione sociale di Informagiovani-Italia

 Bullismo: introduzione

Come si manifesta il Bullismo

Le conseguenze del Bullismo

Consigli per vittima del Bullismo

Aiutare figli vittime di  Bullismo

Cosa può fare la scuola

Cosa possono fare società e famiglia

Bullismo al femminile, tra ragazze

Bullismo = reato, denuncialo!

Cyberbullismo

  Libri per combattere il bullismo

Articoli sul Bullismo

Psico farmaci ai minori?

Campagna nazionale tolleranza zero

Numero verde antibullismo

Impiego del Ritalin come farmaco antibullismo?

Testimonianze sul bullismo

Nel momento in cui sei vittima di Bullismo:

  • A scuola durante gli intervalli, quando siete in tanti nello stesso spazio, cerca di stare in una zona tranquilla e sicura (ad esempio nei pressi di qualche adulto, vicino a compagni che ti proteggono, ecc.)

  • Sull'autobus scolastico cerca di sederti vicino all'autista o, se usi un autobus di linea, siediti vicino a qualche adulto

  • Se ti capita di vedere che qualcun altro nella tua scuola subisce prepotenze devi parlarne con un adulto

  • Cerca di ignorare il bullo o impara a dire "No" con molta fermezza guardandolo negli occhi e poi allontanati. Non preoccuparti se gli altri pensano che stai scappando. Ricordati: è molto difficile per il prepotente continuare a prendersela con qualcuno che non vuole star lì ad ascoltarlo.

  • Cerca di non mostrare che sei impaurito o arrabbiato. Ai prepotenti piace ottenere una qualsiasi reazione - per loro è "divertente". Se riesci a mantenere la calma e nascondere le tue emozioni, loro potrebbero annoiarsi e lasciarti stare.

  • Di fronte alle prese in giro, anche quelle "pesanti", cerca di trovare in anticipo risposte spiritose o intelligenti. Cerca di buttarla sul ridere.

  • Cerca di stare calmo e fatti vedere sicuro di te, sempre!

  • Sii determinato e chiaro nelle tue intenzioni, sempre! Guarda il tuo oppressore negli occhi e intimalo a smettere.

  • Cerca di andare lontano dalla situazione il più veloce possibile occupandoti d’altro, ignorali!

  • Attira l’attenzione di un adulto e riferisci l’accaduto immediatamente.

Dopo che sei stato vittima di Bullismo:

  • Parlane con i tuoi insegnanti o altri adulti, se hai paura chiedi a un amico di accompagnarti

  • Parlane con la tua famiglia

  • Parlane sempre e sempre, non isolarti e ricordati che coloro che esibiscono prepotenza nei tuoi confronti lo fanno perchè a loro volta sono degli insicuri e delle persone problematiche ed hanno bisogno di attirare l’attenzione su di sé in modo squilibrato. Non sei tu ad essere sbagliato ma sono i prepotenti che sbagliano e non ti devi vergognare di ciò che ti accade ma anzi devi reagire e magari cercare di aiutare coloro che sono vittime come te di atti di bullismo cercando di capire come risolvere il problema insieme.

Leggi anche Rimedi al cyber bullismo

Se volete aggiungere commenti, articoli o quant'altro sull'argomento scrivete all'indirizzo info  @   informagiovani-italia.com (antispam: togliete gli spazi prima e dopo la chiocciolina).

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.