Corral del Carbon a Granada

Advertisement

Sei qui: Cosa vedere a Granada > Corral del Carbon

Corral del Carbon a Granada

Attraverso Calle Reyes Catolicos, non potete perdere l'elaborato arco a ferro di cavallo del Corral del Carbon, una ex locanda costruita durante il regno degli Nasridi nel 1336 e frequentata dai commercianti. Da allora venne usato come una locanda per i concessionari di carbone (da qui il suo nome) e successivamente come teatro. Oggi è sede di uffici governativi e ospita concerti occasionali. E' l’unico edificio rimasto dei tre simili che si trovavano nella città di Granada.

Advertisement

Situato a sud della città musulmana, accanto al mercato della seta o Alcaicería, il souk della medina e la Grande Moschea, serviva come locanda per mercanti in transito, magazzino e mercato all'ingrosso. In generale, questo edificio era di stile orientale, ma l'arredamento e i dettagli sono chiaramente tipici di Granada.

Nel 1494 i Re Cattolici, i nuovi padroni di Granada dopo la capitalazione dei Nasridi, concessero l'edificio a un loro servo Sancho de Arana. Alla sua morte (1531), l'edificio fu messo all'asta, diventando un deposito di carbone da legna, poi luogo dove venivano fatte rappresentazioni teatrali (tra il 1531 e il 1593 fu usato come teatro comico nel XVIII secolo ed è stato usato come una casa popolare fino al 1593) e poi dimora privata. Fu dichiarato Monumento Storico-Artistico Nazionale nel 1918, ma fu minacciato di demolizione fino a che non fu acquistato dallo Stato nel 1933. Nel 1992 fu nuovamente restaurato ma rimasero alcuni difetti che non furono corretti fino ad un altro restauro, completato nel novembre del 2006. Molti degli ambienti del Corral del Carbon sono adibiti a uffici pubblici. In questo edificio ha oggi sede la Delegazione Provinciale della Cultura Andalusa. Il cortile viene utilizzato occasionalmente per tenervi spettacoli teatrali, piccoli concerti e conferenze.

L'ingresso principale, riccamente decorato con stucchi, è dominato da un grande arco a ferro di cavallo dalle evidenti influenze arabe. La facciata è sormontata da un cornicione coperto da travi in legno tipici della tradizione Nasride. All'interno, le sale conservano in parte le splendide decorazioni policrome; attraversata la sala d’ingresso si accede direttamente al cortile interno. Il cortile è sobrio e privo di eccessi decorativi, poiché il suo scopo era puramente funzionale e non ricreativo. Ospita anche un ufficio turistico e vari negozi.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Dove si trova?

 

Torna su

 

 


Ostelli Granada  Ostelli Spagna   Hotel Granada   Hotel Spagna

 Carte de Granada    Karte von Granada    Mapa Granada   Map of Granada

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal