Cosa e Dove mangiare ad Amsterdam

Advertisement

Cosa mangiare ad Amsterdam - Dove mangiare ad Amsterdam

 

La gastronomia di Amsterdam riflette il carattere liberale, multietnico e avventuroso della città. Portuale e commerciale e con un carattere di vero calderone, Amsterdam nella storia ha assorbito le influenze culinarie di lontane culture, tanto che oggi è possibile trovare in qualsiasi ristorante della città ogni tipo di cucina internazionale. Non per altro si dice che " ad Amsterdam si può mangiare in qualsiasi lingua". L'argomento è senza dubbio "succulento" e la cucina olandese presenta delle abitudini alimentari per molti versi simili e per altri singolari.

 

Advertisement

La colazione è tipica del nord Europa e comprende pane fresco con burro e marmellata, prosciutto e formaggio, ma anche dolci tipici (aromatizzati con cannella, zenzero e chiodi di garofano). Si beve il tè ed il caffè è lungo, molto lungo (forse molti direbbero annacquato, ma questi sono solo luoghi comuni e spesso tipici degli amanti del caffè espresso). Alle 10.00-10.30 anche ad Amsterdam si fa la pausa caffè, a casa e nei negozi, ovviamente a scuola e al lavoro. Ilpranzo è leggero e spesso freddo, nel senso che viene servito 'velocemente' e fuori casa; gli ingredienti? pane e burro, carne fredda e verdure cotte, aringhe per chi le gradisce. In estate si mangia l’uitsmijter, pane con carne e formaggio, servito con uova fritte. Esistono moltissime varietà di formaggio, provatele, anche ai mercatini alimentari, dove i banchi fanno mostra di centinaia di forme rotonde e profumate. D'inverno si mangiano le zuppe, dove sono sempre presenti le patate. Provate la erwtensoep, zuppa di piselli e pancetta, e lo stampot, un purè di patate e radici, insaporito con la salsiccia.

La pausa merenda la si fa verso le 16.00: tè, pasticcini, cialde profumate con burro e zucchero. Per chi ama il salato si trovano anche piccoli panini e patatine fritte. Una tendenza relativamente recente e popolare è la scena dei Grand Café, molto in voga in soprattutto nelle ore pomeridiane. La tradizione è quella di Parigi, Vienna e Torino, con stile, atmosfera, terrazze dove poter essere visti ed osservare. Le caffetterie di Amsterdam si distinguono per la loro enfasi sui prodotti alimentari e sulle bevande in offerta, ma anche soprattutto per architettura e lo stile.

Dalle 17.00 in poi arriva l’ora di una birra, un bicchiere di vino o uno sherry, accompagnati da stuzzichini di formaggio, salumi e caratteristiche Bitterballen, saporite polpettine al ragù da prendere non con la forchetta ma con lo stuzzicadenti, e che si accompagnano bene alla mostarda. La birra ad Amsterdam è un vero e proprio rito, le marche più conosciute sono Heineken (è possibile anche visitare la fabbrica dove è in programma la degustazione) e Amstel. Un divertimento è poi scovare i beershop, dove vengono serviti centinaia di tipi diversi di birra in bicchieri di tutte le forme e dimensioni. La cena si arricchisce di verdure con carne (in genere biefstuk o Kip, bistecca o pollo) o pesce, e dolce.

Durante la giornata avrete modo di fare incetta di pattatine fritte (Vlaamse frites) per accorgervi che il caro tubero è sempre molto presente nei piatti in giro per la città. Piatti di carne, di pesce, zuppe, vegetali, non mancano mai di fare compagnia alla mitica patata. Il pesce principe è l'aringa, come si suole nei Paesi nordici, che viene servita anche cruda, come 'affettato' in un panino o accompagnata da cipolle. Non si manchi l'assaggio (o più) dei formaggi, ce ne veramente per tutti i gusti, ottime nelle omelette Pannekoken.

Ad Amsterdam ci sono centinaia di ristoranti con cucina da tutto il mondo, risultato del passato coloniale dell’Olanda e della coesistenza più recente di diverse culture e tradizioni. Dalle eleganti sale da pranzo del XVII secolo agli intimi bistrot lungo il canale, alle chiassose taverne greche agli esotici ristoranti indonesiani che per un po' sono capaci di farci dimenticare d'essere nell'emisfero boreale. Ritorniamo al nord con i classici kroegjes bruine, le caffetterie dal colore tipicamente marrone (per via del fumo acquisito nel tempo dalle pareti), che sono caratteristiche di Amsterdam. Il turista in giro per la città si ritrova ad affrontare la squisita agonia di poter scegliere solo uno o due locali della lunga lista (e in tutte le fasce di prezzo). Avrete modo di sicuro di imbattervi nel cosiddetto 'rijsttafel' indonesiano, arrivato in Olanda con la celebre Compagnia olandese delle Indie Orientali e introdotto ai ricchi borghesi di Amsterdam nel XVII secolo. Il rijsttafel (letteralmente, "tavola di riso") è diventato una tradizione in Olanda, rendendo la cucina indonesiana una voce standard del menu della città.

Mangiare a buon mercato ad Amsterdam non è impossibile e fortunatamente, in alcuni casi si può anche mangiare a buon mercato in stile, con le candele sul tavolo, i fiori dalla finestra, e la musica... Si potrebbe scegliere tra un dagschotel (piatto del giorno) e un dagmenu (menu del giorno). In effetti agli olandesi non piace spendere inutilmente, per cui sono molti i ristoranti a prezzi contenuti.

Di seguito proponiamo alcuni ristoranti e locali da noi preferiti:

1e Klas
Centraal Station, 2B Line
Area: Waterfront e Nord
Tram 1, 2, 4, 5, 6, 9, 13, 16, 17, 24, 25
Prezzo: circa € 16 - € 22.
Tipica Brasserie per i pendolari di prima classe. Ottima per un pasto pasto completo o uno snack in attesa di un treno. Gli interni sono in stile Art Nouveau, del tardo XIX secolo.

A Fusion
Zeedijk 130
Area: Quartiere a luci rosse
Tram 4, 9, 14, 16, 24/Metro Nieuwmarkt 25

Prezzi: €7-€14.

Una lounge che ha preso spunti dall'orientale Chinatown di New York. Gli schermi giganti per video musicali, tè al lychee e alcuni dei più gustosi piatti della cucina pan-asiatica in città. Ottimo per gli amanti del sushi (quello più fresco).

Al's Plaice

Nieuwendijk 10
Area: New Side
Tram 1, 2, 4, 5, 9, 14, 16, 17, 24, 25

Prezzi: €3-€9.

Un Fish 'n' chip ad Amsterdam! Cucina britannica 'on the go' con le buone 'pastries', torte salate e quant'altro.

Amnesia

Herengracht 133
Area: Canali
Tram 13, 14, 17
Un coffeshop arredato con comodi cuscini e pareti di un profondo rosso. Situato fuori delle rotte turistiche, è spesso tranquillo, anche se di tanto in tanto si riempie con i locali. In estate i posti a sedere si espandono all'aperto lungo il tranquillo canale.

Amsterdam

Watertorenplein 6
Zona: Ovest di Jordaan
Tram 10

Prezzi:€10.50-€17.60.
Un mulino, monumento spazioso appena ad ovest del quartiere Jordaan. Per circa mezzo secolo, pompava le acque dalle dune della costa e oggi serve piatti della cucina olandese e francese.

Balraj

Haarlemmerdijk 28
Area: Waterfront e Nord
Tram 3

Prezzi: €9.75-€17.50
Piccolo, accogliente, con decenni di esperienza. Il cibo è ad un prezzo ragionevole, ottimo anche per i vegetariani.

Bazar
Albert Cuypstraat 182
Area: Pijp
Tram 16, 24, 25

Colazione/pranzo: €4-€10; Cena: €8-€15.
L'ex chiesa, ora un caffè arabo-kitsch, è una delle glorie della zona di Albert Cuypmarkt.

Café Bern

Nieuwmarkt 9
Area: Old Side
Tram 4, 9, 14, 16, 24, Nieuwmarkt 25/Metro

Prezzi: €9-€15.
Origini svizzere, e l'Olanda ne ha adottato la fonduta di formaggio come un 'piatto nazionale'. Convivialità culinaria in questo bar accogliente, dalle scure pareti come si vuole ad Amsterdam.

Coffeeshop Downtown

Reguliersdwarsstraat 31,
Cintura di canali meridionale
Area: Canali
Tram 4, 9, 16, 24, 25

No cannabis in questo coffeshop, ma panini, torte, bevande e riviste internazionali.

Dampkring
Handboogstraat 29
Area: Side di New
Tram 1, 2, 5

Noto per gli indimenticabile arredamenti da interni, l'esperienza visiva acquisita dal Dampkring sa d'incredibile.

De Bakkerswinkel
Warmoesstraat 69
Area: Quartiere a luci rosse
Tram 1, 2, 4, 5, 9, 13, 14, 16, 17, 24, 25

Sala da tè e panificio, per panini preparati con cura e cordialità, le zuppe, quiche alla francese...

Eat at Jo's

Marnixstraat 409
Area: Canali
Tram 1, 2, 5, 6, 7, 10

Prezzi: €11-€13
Ogni giorno trovate pesce fresco, carne, piatti vegetariani nel menu di questa cucina internazionale, economica e gustoso. Anche i Vip non rimangono indifferenti...

Gartine
Taksteeg 7
Area: New Side
Tram 4, 9, 13, 14, 16, 17, 24, 25.

Aperto solo per la colazione, il pranzo e un tè pomeridiano, Gartine è un testamento per gli amanti del Slow Food, con prodotti più che genuini visto che la frutta, la verdura e le erbe vengono cresciuto nell'orto di casa. Da non perdere.

Greenhouse

Oudezijds Voorburgwal 191
Area: centro storico
Tram 4, 9, 14, 16, 24, 25

Un leggendario coffeshop di Amsterdam, che vinto la Coppa Cannabis più di 30 volte dalla sua apertura. Occasionalmente si ha la possibilità anche di vedervi diversi i Vip. Se dovete visitare anche solo uno dei mitici coffeshop di Amsterdam, questo è di sicuro ai primi posti della lista, anche solo per l'arredamento interno.

Foodware

Looiersgracht 12
Area: Jordaan
Tram 13, 14, 17

Tutto da asporto, nonostante qualche sedia possa giovare a qualcuno per qualche minuto; zuppe, panini, insalate e pasti veloci. Da preferire per un tradizionale breve picnic lungo le rive del canale.

Hap Hmm

1e Helmerstraat 33
Area: Museum Quarter
Tram 1, 6, 7, 10.
Prezzi: € 6 - € 10

Tipica cucina della nonna olandese servita in una mensa, vicino a Leidseplein. Uno dei nostri preferiti per un pasto veloce, appetitoso e abbondante, ad un prezzo molto economico.

Keuken van 1870

Spuistraat 4
Area: New Side
Tram 1, 2, 5

Prezzi: piatti principali € 6,50-€ 12. Menu di 3 portate € 7,50.

Una ex mensa rinnovata e reinventata di nuove tendenze conservando piatti tipicamente olandesi. Nei momenti più affollati capita spesso di condividere il tavolo con altri olandesi, quale occasione migliore per fare amicizia?

Loekie

Utrechtsestraat 57
1017 VJ
Area: Canali
Tram 4

Cucina francese e italiana con piccoli degustazioni come tortine salate, sandwich, cheesecake...

Nam Kee

Zeedijk 111-113
Area: Quartiere a luci rosse
Tram 4, 9, 14, 16, 24, Nieuwmarkt 25/Metro
Prezzi: € 6,50, € 19

Economico e di qualità, uno dei migliori ristoranti cinesi di Amsterdam.

Pakhuis de Zwijger

Piet Heinkade 179
Zona: Amsterdam
Tram 25, 26
La moda culturale è di casa in questo ex magazzino, oggi adibito anche a ristorante e usato per vari eventi d'avanguardia come letture, seminari, disegno, moda e media.

Proust

Noordermarkt 4
Area: Jordaan
Tram 1, 2, 5, 13, 17, 20

Uno dei locali-bar più trendy di Amsterdam, da non perdere.

Renato's Trattoria

Van der Helstplein 31
Area: Pijp
Tram 12, 25

Cucina: italiana

Se avete nostalgia di casa, una pizza è quello che fa al caso vostro.

Segugio

Van der Helstplein 31
Area Pijp
Tram: 12, 25
Piatti principali € 23 - € 36. Set menu 5 portate € 54,50

Se avete voglia di un po' di lusso...tutto italiano. Conosciuto in particolare per il migliore risotto della città. Provare per credere?

Tweede Kamer

Heisteeg 6
Area: nuova
Tram 1, 2, 5
Piccolo e intimo, uno shop che incarna il look raffinato di un vecchio locale jazz. Si noti il panificio dietro l'angolo. I posti a sedere sono limitati ma è da preferire.

 

Torna su

 

 

Ostelli Amsterdam    Ostelli Olanda   Hotel Amsterdam     Hotel Olanda

Auberges de Jeunesse Amsterdam 

Carte de Hollande    Karte von Niederlande  Mapa Holanda     Map of the Netherlands

Carte de Amsterdam   Karte von Amsterdam    Mapa Amsterdam   Map of Amsterdam

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal