website
statistics
 

Cosa vedere a Figueres

Cosa vedere a Figueres 

Senza dubbio, uno dei personaggi che ha lasciato il segno più grande sul carattere della città  è stato Salvador Dalì, nato a Figueres nel maggio del 1904. Il Teatro-Museo Dalì, situato nel vecchio teatro municipale, è diventato la principale attrazione da vedere in città . Progettato dallo stesso artista, ospita una importante collezione, che, attraverso numerose opere, consente di fare un viaggio attraverso la carriera del principale esponente del Surrealismo.

Il sito è stato ampliato con la Torre Galatea. Il Museo ospita la più importante collezione d'arte dedicata a Dalì e che descrive il percorso artistico di Dalì fino alla morte, avvenuta nel 1989.

Castello di Sant Ferran

Castello di Sant FerranDalla collina, il Castello di Sant Ferran, una fortezza costruita nel XVIII secolo, molto ben conservato che domina la città . Le sue dimensioni colossali e il suo perimetro di oltre tre chilometri, ne fanno una delle fortezze più grandi d'Europa. Posta in zona di confine, questa fortezza è oggi parte del paesaggio cittadino ma in passato ha ospitato migliaia di soldati. La si può vedere all'esterno e l'entrata ha un costo contenuto (sui 3 euro). Sono attivi anche tour guidati al costo di circa 15 euro a persona (non in italiano) in jeep (viste le dimensioni, 32 ettari) e gommone (visita alle cisterne sotterranee). Inclusa nel prezzo del biglietto l'audio-guida (anche in italiano stavolta) di circa 45 minuti che attraverso un percorso di una quindicina di punti chiave, racconta la storia della fortezza. L'audio-guida è a dir poco " preistorica" ma funziona e le spiegazioni sono esaurienti e interessanti. Ogni punto d'interesse è segnalato da un numero e dal simbolo "i", premendo il pulsante verde sull'audio guida sentirete la spiegazione relativa alla zona dove vi trovate. Mettetevi con la faccia verso il simbolo " i" per orientarvi destra/sinistra nell'ascolto. Se arrivate alla fortezza in auto, troverete un ampio parcheggio gratuito in cima alla collina e posti auto gratuiti lungo la strada che giunge al castello.

Centro storico di Figueres

Centro storico di FigueresIl centro storico di Figueres è delimitato da resti delle vecchie mura perimetrali, erette nel medioevo per difendere la città . Bellissimi angoli del periodo medievale sono ancora oggi ben conservati, come la Plaza del Ayuntamiento, ristrutturata in stile neoclassico, o l'area intorno Carrer Magre, dove si trovava l'antico quartiere ebraico.

La Rambla de Figueres

La Rambla de FigueresLa Rambla è il luogo principale per passeggiare e il vero cuore pulsante della città . In questa vivace strada si concentrano i più ambiziosi progetti architettonici dei secoli XIX e XX la maggior parte dei quali, promossi dall'emergente borghesia locale del tempo. Da evidenziare la presenza di numerosi edifici modernisti, come Casa Cusì, Casa Puig-Soler e Casa Sallera e in stile neoclassico, Casa Bonaterra, Casa Cafè Progrés e Casa Polideseia.

Chiesa di Sant Pere

Chiesa di Sant PereIn termini di architettura religiosa, la Chiesa di Sant Pere merita particolare attenzione. Si trova in Placa della Iglesia 8. Risalente al 1020, costruita in stile romanico, la chiesa parrocchiale è stata ricostruita nel XIV secolo seguendo le regole del gotico. più tardi altri elementi furono aggiunti, come ad esempio il transetto e l'abside, entrambi del XVIII secolo. La guerra del 1808 lasciò intatta la struttura che fu però private delle decorazioni (dipinti, arazzi e gioielli). Nel 1941 la ricostruzione aggiunse anche sculture (opera di Charles Collet) e dipinti nella cappella (opere di Francesc Labarta),

Altri edifici interessanti sono la Cappella di Sant Sebastian , di origine medievale e rimodellata agli inizi del XVII secolo e il Convento di Els Caputxins, un complesso costruito nel XVIII secolo.

Il Teatro-Museo Dalì

Il Teatro-Museo DalìFigueres, come si sa è il luogo di nascita di Salvador Dalì e sede del famoso omonimo Teatro-Museo Dalì. L'artista naque in Calle Monturiol, ed entrando nel suo museo vi immergerete in un mondo surreale. Dalì voleva che i visitatori considerassero la sua enorme collezione come un "lavoro unico" e per questo motivo si rifiutò di catalogare i suoi lavori e di disporli in ordine cronologico o per soggetto.  Leggi Musei a Figueres.

Placa Gala i Salvadro Dalì 5, Figueres.
 

Plaza Gala-Salvador Dalí

Plaza Gala-Salvador DalíQuando venne creato il Museo-Teatro Dalì, lo spazio circostante fu stato trasformato in un museo all'aperto dedicato all'artista che lo avrebbe progettato da solo. Da un lato c'è un monumento dedicato a Francesc Pujols che culmina con una delle suoi caratteristiche uova d'oro. D'altra parte, un omaggio a Newton e tre sculture di Antonin Mercé che rappresenta Meissonier, uno dei suoi artisti preferiti, al quale rende omaggio attraverso un fantasioso ritocco. Il tutto è completato dall'opera di Wolf Wostel "L'Obelisco della Televisione" e da diverse sculture e fotomontaggi dello stesso Dalí.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

 

 

Torna su

 

 

Ostelli Figueres   Ostelli Spagna  Hotel Figueres  Hotel Spagna

Carte de Figueres  Karte von Figueres     Mapa Figueres   Map of Figueres

Carte Espagne   Karte von Spanien   Mapa de España   Map of Spain  スペイン �?�地図

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal