Disneyland Parigi

Ann.

Sei qui: Guida di Parigi > Cosa vedere a Parigi >

Disneyland Parigi

 

Nella Parigi più romantica non poteva mancare un mondo da favola, o meglio il mondo delle favole per eccellenza. Il Disneyland di Parigi(Disneyland Paris) è un grande parco tematico situato in località Marne-la-Vallée, una città della periferia est di Parigi, situata per lo più sul territorio del comune di Chessy. Il complesso si trova a 32 km dal centro di Parigi e dispone di due parchi a tema, un distretto di intrattenimento, sette hotel di proprietà Disney, sei hotel associati, un campo da golf e una nuova città, la Val d'Europe.

Disneyland ParigiOperativo dal 12 aprile 1992, è stato il secondo resort Disney ad essere inaugurato fuori dagli Stati Uniti (dopo il Tokyo Disney Resort). Fino al 1994 era conosciuto con il nome di Eurodisney, poi cambiato per l'attuale. Ogni anno il resort è visitato da circa 15 milioni di visitatori e a tutt'oggi rimane il sito turistico più visitato di tutta la Francia. I due parchi a tema sono il Disneyland Park Paris e il Walt Disney Studios Park.

Disneyland Parigi* * Il Disneyland Park Paris è un classico parco a tema Disney, simile a quello californiano, con il grande castello della Bella Addormentata ad accogliere i visitatori nella distanza dell'ingresso principale. L'originario Eurodisney di Parigi, sin dalla sua apertura nel 1992, si suddivide a sua volta in cinque grandi aree tematiche, le quali comprendono oltre ai parchi veri e propri anche ristoranti, negozi ed hotel sempre a tema e nuove attrazioni promozionali della Compagnia Disney e cioè:

Main Street USA: che ci riporta indietro nell'America del primo Novecento, quando cioè Walt Disney altro non era che un giovane ragazzo. Lo stile architettonico è quello degli anni '20 e le costruzioni sono quasi identiche a quelle della Florida del periodo, con influenze varie tipicamente americane, come quelle per esempio della cultura baseball. Tra le tante attrazioni di quest'area non mancate di provare un giro nel treno a vapore per scoprire le meraviglie del parco Disney o se preferite, un escursione in un tram di inizio secolo trainato dai cavalli.

Disneyland ParigiTra gli altri troviamo anche un municipio (City Hall), una Galleria ad arcata, (Liberty Arcade & Tableau), la Stazione Ferroviaria, la strada Main Street con veicoli d'epoca e la Discovery Arcade dove poter riscoprire le invenzioni del XX secolo. Fantasyland: troviamo il vero e proprio spirito del Disneyland, lo Château de la Belle au Bois Dormant (il famoso castello) che ospita un 'terribile' drago di 27 metri e la Galleria della Bella Addormentata, una sorta di museo dove poter conoscere la storia della principessa disneyana. Come è oggi noto, il Castello è stato ispirato dal castello di Neuschwanstein in Germania. La struttura ha un'altezza di 50 metri e nel tempo ha subito diverse trasformazioni, a seconda del tipo di evento in programma. Vestito da torta di compleanno, maschera di carnevale, o diversi altri 'costumi'. Nella stessa area sono situati anche altri intrattenimenti legati alle figure della fantasia Disney e cioè a Biancaneve ed i sette nani, a Pinocchio, a Dumbo l'elefantino, Peter Pan, Alice nel paese delle meraviglie e tantissime altri personaggi delle favole.

Adventureland: è dedicata ai Pirati, un mondo di brividi ed emozioni. Indiana Jones e tarzan sono qui di casa. Antiche rovine misteriose in mezzo alla giungla, navi pirata con Capitan Uncino e spiagge a tema faranno la gioia dei più piccoli.

Disneyland ParigiDiscoveryland: è dedicata al futuro ed al progresso delle esplorazioni spaziali. Si caratterizza in particolare per le visioni futuristiche di autori come Giulio Verne o Leonardo da Vinci. I confini dell'Universo sono tutti da scoprire con Space Mountain: Mission 2 oppure con il Captain EO e le musiche di Michael Jackson, Guerre Stellari e personaggi vari. Di particolare fascino per i ragazzi potrebbe risultare Videopolis, un auditorium di fantascienza, dove poter letteralmente 'sognare il futuro' e le esplorazioni spaziali. Il dirigibile appeso all'esterno dell'edificio è originario del film del 1974 L'isola sul tetto del mondo. All'interno del parco è ospitato anche il Hyperion Café, il più grande ristorante fast-food del parco.

Frontierland: è una delle classiche di Disney. Scenari di Far west e cowboy americani, battelli del Mississipi, treni super veloci tra fiumi e montagne, indiani con frecce e serpenti a sonagli. I più piccoli inoltre potranno spassarsela nel villaggio indiano di Pocahontas. Non mancate il giro nel vecchio vaporetto, le tipiche barche del fiume di New Orleans, quelle che si leggono nei racconti di Mark Twain, oppure un perlustrazione nel più classico Castello delle streghe, ma qui ricordatevi siamo a Disneyland!

* * Il Walt Disney Studios Park è il secondo parco del resort tematico di Parigi, il più recente. Venne inaugurato nel 2002 come un grande parco cinematografico con immagini, personaggi e mezzi ispirati al grande mondo del cinema e della televisione. Troviamo studi cinematografici, il Toy Story Playland, la Torre del Terrore (ai confini della realtà) e niente meno che incontri ravvicinati con i personaggi più amati dai piccoli. Che ne dite di un giro in macchina nel famoso bolide giocattolo di Andy? O un lancio mozzafiato dal paracadute? O forse i vostri piccoli preferiranno qualcosa di meno 'adrenalinico', una passeggiata presi per mano, ops per pinna, della Sirenetta magari? O del re Leone? Potrete comunque sempre optare per il grande cinema IMAX.

Il parco della Disney di Parigi è un posto veramente speciale, per bambini ma anche per adulti. Siamo convinti che tutte le famiglie d'Europa prima o poi debbano farvi visita. Il soggiorno è pratico, gli alloggi sono a portata di mano all'interno dello stesso parco. Sono infatti presenti l'Hotel Disneyland (il famoso albergo da favola), il Disney Hotel New York, il Disney Newport Bay Club e ancora il Cheyenne, il Sequoia Lodge e partner hotel come hotel Elysée Val d'Europe, o lo splendido l'Albergo dei sogni di Vienna.

I prezzi degli hotel sono vari, comunque medio alti ed al momento non esistono ancora ostelli purtroppo. Un esempio? Una camera all'hotel Disneyland, di sicuro il più quotato, si aggira intorno ai 300 euro a persona per una notte e due giorni ed è solo una promozione (sono incluse camera, colazione ed entrata al parco). Il prezzo al Sequoia si abbassa a circa 150 euro, al Vienna a 140 e siamo sempre su promozioni stagionali. Nel parco sono presenti oltre 60 ristoranti e bar, sempre tutti molto tematici. Il costo dei biglietti d'entrata è di circa 50 euro per adulto e poco meno per i bambini dai 3 agli 11 anni. Il parco e gli studios sono aperto dalle 10.00 alle 18.00 o alle 19.00. Sono previste diverse offerte durante l'anno. L'entrata al parco è soggetta alla capacità dello stesso nel momento della giornata.

Disneyland Parigi si avvale oggi anche di una nuova area chiamata Val d'Europe, un nuovo villaggio commerciale urbano creato appositamente in concomitanza con il parco tematico, da cui dista circa 10 minuti. Il progetto è in fase di finalizzazione ed è organizzato su quattro comunità esistenti, Bailly-Romainvilliers, Chessy, Coupvray, Magny-le-Hongre e Serris. Dal 2005, la Val d'Europe ha una popolazione di 19.700 persone, sicuramente aumentata nel corso degli anni. Lo stile architettonico si ispira allo stile "neo-tradizionale" del barone Haussmann, che ha supervisionato la costruzione di numerosi edifici a Parigi nel XIX secolo.

Raggiungere Disneyland Parigi è facile: in auto si preferisca prendere la A4 da Porte de Bercy a Parigi, la metropolitana da usare è la RER A per Marne la Vallee (e non quella per Boissy Saint Leger). La stazione di Marne La Vallee-Chessy è sita a 100 metri dall'entrata del parco. L'aeroporto di Parigi Charles de Gaulle prevede un collegamento diretto con Disneyland via shuttle.

Ancora una volta, la grande Parigi non farà altra che stupirvi! Buon viaggio e buon divertimento a tutta la famiglia.

Se cercate lavoro in un parco divertimenti leggete l'articolo:    lavorare a Disneyland Paris

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

Ostelli Parigi   Ostelli Francia
Carte de Paris
    Karte von Paris Mapa Paris    Map of Paris

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal