ESSEN

VISITARE ESSEN: INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Essen è una città tedesca molto dinamica e cosmopolita, interessante per turisti e giovani provenienti da ogni parte del mondo. Il suo sviluppo, storicamente legato all’industria pesante e alle miniere di carbone, con i cambiamenti introdotti dalla nuova ha subito una sterzata sostanziale, virando verso la cultura e i servizi alla cultura. Essen è riuscita a risollevarsi dalla crisi dell’industria pesante, che occupava quasi la metà della sua popolazione e a reinventarsi il suo futuro puntando sulla valorizzazione della cultura e dando nuova vita alle vecchie miniere, trasformandole in icona dell’architettura industriale e in attivo centro del design.

Archeologia industriale ZollvereinIl complesso delle miniere di Zeche Zollverein ha ricevuto nel 2001 il riconoscimento di Patrimonio Unesco dell'Umanità. Un'operazione davvero incredibile questa riconversione, un percorso lungimirante che ha ridato vita, fama e occupazione a Essen. Oggi Essen è famosa per i suoi centri culturali, gli spazi espositivi, le fiere e gli eventi e attira milioni di turisti attratti dai complessi industriali riconvertiti, come le miniere e il gasometro, e dalla vivacità della scena culturale e artistica. A questa rinascita che l'ha vista anche Capitale della Cultura nel 2010 si è affiancato l'aumento dell'offerta di ristoranti, bar, negozi ecc. in un ciclo virtuoso che rende contenti tutti, abitanti e turisti.

Grugapark a EssenNonostante sia situata al centro di una delle aree urbane più grandi e sviluppate d’Europa, Essen è letteralmente immersa nel verde.  Essen difatti si trova nella regione del Ruhr nel Nord Reno ? Westfalia. E’ una delle città più grandi della regione e l’ottava città più grande della Germania. Ha oltre 580 mila abitanti (fa parte del distretto amministrativo del Düsseldorf) ed è ricca di spazi verdi pubblici. Un po’ fuori dalla città inoltre  si trovano il Grugapark ed il lago di Baldeneysee. Per gli amanti della natura, inoltre, consigliamo anche una gita fuori porta verso la foresta Stadtwald, dove è possibile effettuare numerose escursioni e percorrere antichi sentieri boschivi.

Piazza a EssenCi sono molte curiosità che riguardano il suo nome, Essen, infatti significa “mangiare? oppure “cibo?, ma secondo molti etimologi il suo nome deriva da Astnide, una regione dei Franchi, dove si trovavano numerosi alberi di frassino. Lo sviluppo storico di Essen, come abbiamo anticipato, è dovuto principalmente ai giacimenti e alle miniere di carbone, del suo territorio, grazie ad esse infatti, la città ha potuto conoscere un repentino sviluppo economico, culminato con la nascita dell’industria siderurgica Krupp. Il nome di Essen, infatti, è inevitabilmente collegato alla famiglia Krupp, che con Friederich, nel 1811 fondò qui la sua prima industria dell’acciaio e rese Essen una delle principali città industriali d’Europa. Nel 1999 la Krupp si fuse con l’industria Thyssen di Duisburg e nacque la ThyssenKrupp che ad Essen ha uno dei suoi quartier generali. Tra le industrie presenti nel territorio ricordiamo la RWE che produce energia elettrica e la Deichmann, che si occupa della produzione di calzature.

Città della cultura
Università a EssenEssen è una città che punta molto sulla cultura ed è stata Capitale Europea della Cultura, nel 2010. Ospita inoltre la testata giornalistica nazionale “Westdeutsche Allgemeine Zeitung? uno dei gruppi editoriali più importanti della Germania. Qui si tiene una delle più grandi fiere mondiali del gioco. In questa città si trova l’università di Duisburg ? Essen e qui nacque l’editore Karl Baedeker. Molta importanza riveste per la città la danza, qui, infatti, nel 1927 venne fondata la Folkwangschule für Musik, Tanz und Sprechen, una celebre scuola di danza moderna, dove Kurt Joos e Sigurt Leeder elaborarono un metodo di insegnamento completamente innovativo e fondarono una compagnia di danza e teatro. Ancora oggi, questa scuola è tra le scuole di danza moderna e contemporanea, più famose della Germania.

Un consiglio, se volete farvi un’idea della città dall’alto prima di iniziare la sua visita, salite sull’edificio del municipio, dove dal 22esimo piano potrete ammirare un bel panorama e rendervi meglio conto della conformazione della città. Ci sono molte cose da vedere a Essen... Ultima cosa, l'Ufficio Turistico si trova in Am Hauptbahnhof 2, tel. +49 201 88 72 041. Aperto da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18 il sabato dalle 10 alle 16.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Dove si trova?

 

Torna su

 

 

Ostelli Essen    Ostelli Germania  Hotel Essen


Carte d'Allemagne      Karte von Deutschland     Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte Essen     Karte von Essen  Mapa Essen   Map of Essen