Città vecchia di Nizza - Centro storico di Nizza

Sei qui: Cosa vedere a Nizza >

Città vecchia di Nizza - Centro storico di Nizza

 

La città vecchia di Nizza, la "vièia vila" come viene chiamata nel dialetto nizzardo è senza dubbio la parte più pittoresca della città e quella da cui conviene iniziare la sua visita. Strette viuzze tortuose affiancate da case in color ocra e giallo chiaro in cui le case sono addossate le une alle altre, si aprono in splendide piazze barocche e nelle vie e piazze si susseguono colorati mercatini, negozietti tipici ed eleganti boutiques, ristoranti tipici e bar. Il cuore della città vecchia è il Corso Saleya, zona pedonale nella quale ogni giorno dal martedì alla domenica si tiene il famoso mercato dei fiori e ogni lunedì il mercato dell'antiquariato.

Il mercato dei fiori, oggi uno dei più conosciuti ed apprezzati dell'intera Francia, si svolse per la prima volta nel 1861. Il Corso Saleya ha ospitato per oltre mezzo secolo il famoso salone letterario Visconti, punto di ritrovo internazionale degli appassionati di arte e letteratura. Il salone letterario venne aperto nel 1839 ed era concepito come un luogo di lettura e come un club all'inglese, in cui gli ospiti potevano vedere delle esposizioni o assistere a concerti. La fama del salone si diffuse ben presto in tutta Europa e tra i suoi frequentatori poteva annoverare personalità come Dumas, Maupassant, Mallarmé, il Barone de Rotschild, i Duchi di Pomar e di Hamilton.

Centro storico NizzaAll'angolo di Corso Saleya, in Rue de la Poissonnerie, si trova la casa d'Adamo ed Eva. La casa prende il nome da un bassorilievo realizzato nel 1584, che rappresenta appunto Adamo ed Eva nudi nel giardino dell'Eden. La città vecchia ospita numerosi edifici civili e religiosi risalenti soprattutto al periodo Barocco. La più importante chiesa della città vecchia è la cattedrale di Santa Reparata. Nata come una semplice cappella, nel 1246 divenne parrocchia. Nei secoli successivi subí numerosi interventi di ingrandimento e alla fine del XV secolo venne dotata di una prima cupola. La vecchia costruzione venne distrutta nel 1658 allorquando iniziarono i lavori di ricostruzione, che si protrassero fino al 1699. La chiesa ha un aspetto tipicamente Barocco, e la ricchezza delle decorazioni aumenta a mano a mano che si procede verso l'alto, elemento simbolico che voleva indicare che il suolo rappresenta gli uomini mentre le volte rappresentano il paradiso. Particolarmente sontuose le decorazioni del coro e delle cappelle laterali. Le cappelle venivano vendute a delle corporazioni o a dei privati, che le utilizzavano come luoghi di sepoltura per i membri della famiglia. L'onere del loro mantenimento e delle decorazioni, in armonia con l'insieme della chiesa, incombeva ai proprietari. Questa pratiche cessarono tuttavia alla fine del XVIII secolo quando Re Vittorio Amedio III vietó, per motivi igienici, la sepoltura nelle chiese.

La Cattedrale di Santa Reparata si trova in Piazza Rossetti, bella piazza circondata da edifici color rosso ed ocra. Sempre molto affollata durante il giorno, l'illuminazione serale le conferisce un aspetto particolarmente suggestivo. Un'altra piazza molto piacevole è Place du Palais, nella quale si trovano il Palazzo Rusca e il Palazzo di Giustizia. Quest'ultimo venne costruito tra il 1890 e il 1892 al posto dell'antico convento dei Domenicani e rappresenta la tipica costruzione neoclassica, caratterizzata da un imponente colonnato e da una grande scalinata.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Dove si trova?

Torna su


Ostelli Nizza   Ostelli Francia   Hotel Nizza

Carte Nice  Karte von Nice     Mapa Nice    Map of Nice

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal