Laboratori, formazione e ascolto per prevenire il bullismo

Laboratori, formazione e ascolto per prevenire il bullismo

A cura della redazione sociale di Informagiovani-Italia

Articolo tratto da http://www.estense.com (quotidiano di informazione)

Luglio 2006

Progetto che ha coinvolto molte scuole della provincia di Ferrara nella instaurazione di laboratori teatrali, apprendimento cooperativo, ascolto individuale, giochi pedagogici, formazione di insegnanti e genitori... sono solo alcuni degli ingredienti utilizzati per prevenire e contrastare il bullismo durante l’anno scolastico ormai terminato, in gran parte delle scuole della provincia di Ferrara.

Il progetto è stato promosso da Promeco (Comune, Ausl, Csa, Provincia di Ferrara) in accordo con tutti i Comuni della provincia, che lo avevano approvato nei Piani di Zona che integrano gli interventi sociali e di prevenzione sul territorio a finanziamento regionale, e con la Provincia stessa. Sono state coinvolte molte delle scuole medie inferiori e superiori del territorio, con interventi differenziati a seconda dei contesti e delle necessità.

Gli operatori hanno attivato 15 percorsi in classi con problemi di bullismo, 10 corsi per genitori e 5 per insegnanti. A Cento presso l’Ipsia, e a Ferrara nelle Scuole Medie " De Pisis" e " C. Tura" e all’Istituto Alberghiero, uno psicologo è stato presente un giorno alla settimana durante tutto l’anno scolastico per lavorare nelle classi " difficili" e per sostenere gli insegnanti, con azioni sia di gruppo sia di ascolto individuale o di supporto alla didattica.

E sul piano della prevenzione delle prepotenze, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, Promeco ha proseguito una sperimentazione in due scuole elementari che ha portato alla realizzazione di un modulo didattico sperimentato in queste scuole con ottimi risultati e destinato ad espandersi nel prossimo anno scolastico.

Ancora a scopo preventivo, in 5 scuole medie inferiori è stata applicata la metodologia di conduzione del gruppo classe suggerita dal progetto europeo " Golden 5", di cui Promeco è l’unico partner italiano.

Infine, l’esperienza di prevenzione delle prevaricazioni svolta quest’anno presso l’Ipsia e l’Isit di Cento è entrata a far parte del testo " Progetto Bullismo" curato da Elena Buccoliero e Marco Maggi per la casa editrice " Berti", che raccoglie e mette a confronto questo ed altri progetti di prevenzione del bullismo.

 

 

 

 

 

Torna su

 

Torna alla pagina principale sul Bullismo 

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal