NATALE DRESDA - NATALE A DRESDA

Sei qui: Natale in Europa > Natale a Dresda

Natale a Dresda

Il Natale in Germania regala momenti di pura magia, arrivando dritti al cuore di coloro che aspettano il Natale come momento di condivisione e di tradizione non solo regligiosa. Il Natale di Dresda in particolare conserva ancora oggi, dopo secoli e secoli di storia, un antico speciale fervore. In città troviamo quello che secondo molti viene conteso come il più antico mercatino di Natale del mondo, datato 1434. Sono oltre due milioni i visitatori che ogni anno arrivano nella capitale della Sassonia per lasciarsi andare alla idillica atmosfera natalizia.

Il mercatino di Natale di Dresda è conosciuto con il nome di Dresden Striezelmarkt. Nasce come uno modesto mercato della carne, dell'allora piccolo paese mercantile, sviluppandosi poi nei secoli come uno dei mercati più rinomati della Germania. Nel 1434 Federico II e il fratello duca Sigismondo concessero una prerogativa reale per tenere un mercato aperto un giorno della settimana, includendovi il giorno della vigilia di Natale. L'ubicazione era nel luogo in cui oggi sorge Piazza Altmarkt. Alla> fine del periodo pre-natalizio di digiuno, i cittadini potevano così recarsi al mercato per comprare l'arrosto da cucinare per la festa di Natale. Il mercato diventava sempre più un successo e venne ampliato nel corso degli anni ad includere molte altre merci.

Oggi, oltre 240 venditori si riuniscono nei loro piccoli chalet di legno per offrire i propri prodotti, confermando lo Striezelmarkt come una delle più grandi vetrine artigianali presenti nel Paese. Attenzione particolare deve essere prestata all'originale Dresden >Christstollen, il celebre dolce di Natale tedescoda cui il mercato ha preso il nome. La specialità natalizia oggi nota in tutto il mondo, già nel 1471 veniva offerta in dono agli infermi degli ospedali allora presenti, il Bartholomai, Materni e il Brückenhof; l'odierno stolleninfatti viene anche chiamato Striezel, " pane bianco per i poveri a Natale".

>Si notano visitatori di tutte le età nel mercato di Dresda, ogni anno vengono catturati dalla sua magica atmosfera, nonostante abbia subito numerosi cambiamenti e trasferimenti. Lo Striezelmarkt è infatti sempre stato in grado di preservare il suo carattere inconfondibile. Una componente essenziale del suo fascino perviene in particolare (insieme al Babbo Natale, agli alberi di Natale, alle piramidi di luce e al calendario dell'Avvento) dal Pflaumentoffel,simbolo porta fortuna: un piccolo felice spazzacaminofatto di prugne secche, che accoglie visitatori in più di una bancarella del mercato. Dopo tutto, come un simbolo di buona fortuna, è sempre un compagno di benvenuto. Anche questo personaggio ha radici ben più antiche, la sua prima apparizione pare sia stata nel 1801, quando il piccolo Pflaumentoffel veniva raffigurato come un bambino di circa sette anni, con mantello e scaletta, pronto a pulire le sporche ciminiere. Con il tempo, dopo che l'età minima degli apprendisti spazzacamino veniva portata a 18 anni, anche la figura del piccolo ometto andava cambiando, fino ad assumere l'aspetto odierno: cappello a cilindro nero, collare e scaletta d'oro, vestito nero.

>L'antico mercato di Dresda ha ancora un'altra tradizione da considerare, sono i bambini di Striezel, e cioè rappresentazioni di quei bambini che ad inizio Ottocento andavano in giro (ad ogni costo, con freddo, vento e pioggia) per le bancarelle a vendere i piccoli Pflaumentoffel, preparati dalle loro madri per poter racimolare qualche soldo per sfamare la famiglia. Vennero creati dalla mano creativa di Max Schanz, nel 1930, colui che era a capo della scuola Seiffen di disegno e produzione di giocattoli in legno. Schanz ebbe modo di basare le figure dei bambini in una xilografia di Ludwig Richterche risale al 1853. Alle rappresentazioni dei bambini di Striezel è stata assegnata una medaglia d'oro dall'Esposizione mondiale di Pariginel 1937.

>Il mercatino di Striezelmarkt non è l'unico mercato di Natale di Dresda, ad esso si aggiungono due grandi mercati cittadini ed una dozzina d'altri privatamente organizzati. Un'intera area di Natale è stata organizzata tra la Prager Strasse e la Haupetstrasse, in essa troviamo il tradizionale mercatino di Frauenkirche, il mercatino medievalepresso l'ex scuderia del Palazzo Realee l'Avvento della Piazza Neumarkt. Oltre questo asse centrale, troviamo ancora diversi altri piccoli mercatini, ciascuno con il proprio insolito fascino. Particolare menzione in questo senso è dovuta al mercatino di Loschwitze all'Avvento di Neustädter, tra il quartiere Barocco, Königstraßee la Neustadt.

Il Natale a Dresdasi arricchisce anche degli eventi in programma presso le quattro chiese del centro della città: Kreuzkirche, Frauenkirche, la cattedralee Dreikönigskirche, così come anche la Kulturpalast.

>Ulteriori raccomandazioni per lo shopping di Natale a Dresda, in aggiunta ai sopra-citati mercati, sono il centro commerciale di Altmarkte la sua Galeria, il centro commerciale Centrum-Galery, il mercato coperto di Neustadt e i numerosi passaggi e gallerie del quartiere Barocco, che sono tutti decorati a festa come ogni anno.

 

Ostelli Dresda   Ostelli Germania  Hotel Dresda

Carte d'Allemagne      Karte von Deutschland     Mapa  Alemania   Map of Germany

Carte Dresden    Karte von Dresden    Mapa Dresden     Map of Dresden