Quartieri di Parigi - Gli Arrondissement

Ann.
Sei qui: Parigi >

Quartieri di Parigi - Gli Arrondissement

La città di Parigi è divisa in 20 arrondissements. Il primo è situato al centro della città e da esso si dipartono a spirale i successivi, verso l'esterno in senso orario. La maggior parte delle principali attrazioni turistiche di Parigi si trovano tra gli otto arrondissement centrali. A circondare tutti i distretti, in modo circolare, è la tangenziale, una strada ad anello (riferita in linguaggio internazionale come la 'ring road', in francese come ceinture o boulevard périphérique). Al di fuori del 'périphérique' troviamo le ben note banlieues, le periferie di Parigi. Tra le une e le altre, ma all'interno della ring road è situato il distretto finanziario di Parigi, La Defense.

 

Qui di seguito è esposta una panoramica concisa dei 20 arrondissement di Parigi con le loro più importanti attrazioni e luoghi di ritrovo turistico-culturale:

 

1º arrondissement (1er)

Il centro geografico di Parigi è un ottimo punto di partenza per i viaggiatori. Punti d'interesse: Museo di Louvre, Jardin des Tuileries, Place Vendôme, Les Halles, Palais Royal, Comédie-Française, Arc de Triomphe du Carrousel (da non confondere con l'arco di trionfo più famoso). Spesso nel distretto viene anche aggiunta la parte occidentale della Ile de la Cité, inclusa la Sainte-Chapelle, Eglise Saint Eustache, la Conciergerie.

 

 

2º arrondissement (2e)

Siamo nell'antico centro finanziario di Parigi, uno dei quartieri più visitati, con le sue tipiche atmosfere parigine, passaggi e gallerie piene di negozi e piccole caffetterie. Punti d'interesse: Bourse (la Borsa di Parigi), Teatro Nazionale Opéra-Comique, Théâtre des Variétés, Passage des Panoramas, Théâtre des Bouffes Parisiens e l'antica Biblioteca Nazionale Francese.

 

3º arrondissement (3e)

Insieme con il 4° distretto questo quartiere comprende la parte settentrionale del ben noto quartiere di Marais, uno dei più antichi e alla moda di Parigi, celebre anche per la sua vita notturna. Un'area ricca di musei, gallerie d'arte e siti storici. Punti d'interesse: Archivi Nazionali di Parigi, Museo Carnavalet, Museo Picasso di Parigi, Conservatoire des Arts et Métiers, Hôtel de Soubise, Tour du Temple (antica fortezza dei cavalieri templari a Parigi).

 

4º arrondissement (4e)

Questo arrondissement contiene la parte meridionale del distretto medievale Marais, la Île Saint-Louis e la parte orientale dell'Île de la Cité, l'area più antica di Parigi. Vi troviamo le principali attrazioni turistiche della capitale. Punti d'interesse: Cattedrale di Notre Dame di Parigi, Hôtel de Ville (municipio), Bazar de l'Hôtel de Ville, Hôtel de Sully, Rue des Rosiers e il Quartiere ebraico di Parigi, Rue Rivoli (condivisa con altri distretti), Beaubourg, Le Marais, Memoriale all'Olocausto, Centre Pompidou, l'atelier Brancusi, Place des Vosges, Bibliothèque de l'Arsenal, Torre di Saint-Jacques. É compresa anche parte di Place de la Bastille, condivisa con altri due arrondissent (11 e 12).

 

5º arrondissement (5e)

Il 5° distretto insieme al 6° include il famoso Quartiere Latino, con le tipiche atmosfere di un piccolo villaggio parigino. Punti d'interesse: Jardin des Plantes, Museo di Storia Naturale di Parigi, Musée de Cluny, Panthéon, Sorbonne, Bibliothèque Sainte-Geneviève, Église Saint-Séverin, Institute du Monde Arabe, Grande Moschea di Parigi, Arène de Lutèce, Montagne Sainte Geneviève, Museo Curie, Place René Viviani, Boulevard Saint Germain (condiviso con altri distretti).

 

6º arrondissement (6e)

Vi troviamo un po' di tutto in questo antico quartiere di Parigi, da molti definito come la vera anima della città. Punti d'interesse: Jardin du Luxembourg, Palais du Luzembourg e Sénat, Place Saint-Michel, Église Saint-Sulpice e Saint-Germain des Prés, Café de Flore, Académie française, Pont Neuf, parte del Quartiere Latino, Odéon, Cremerie Polidor, Rue de l'Abbaye.

 

7º arrondissement (7e)

Questo arrondissement è generalmente chiamato "il quartiere dei ministeri", ospita alcuni dei più famosi monumenti di Parigi: il simbolo della città e della Francia la Tour Eiffel e il suo Parc du Champ de Mars, Les Invalides, Musée d'Orsay, Assemblée Nationale, Ecole Militaire, Le Bon Marché, Hôtel Matignon, Musée national de la Légion d'Honneur et des Ordres de Chevalerie, Musée Rodin. Siamo nella riva a sinistra della Senna, alle spalle verso St Germain e nel suo 6e arrondissement. Gli edifici eleganti e l'atmosfera è tipica della Parigi imperiale.

 

8º arrondissement (8e)

Un altro arrondissement carico di attrazioni turistiche. Anche il ramo esecutivo del governo francese ha residenza in questo quartiere, così come importanti ambasciate straniere, tra cui quella degli Stati Uniti americani. Punti d'interesse: Champs-Elysées, Arc de Triomphe, Place de la Concorde, le Palais de l'Elysée, Chiesa della Madeleine, Museo Jacquemart-Andre, Gare Saint-Lazare, Grand Palais e Petit Palais, Musée Art Nouveau Maxim's, Parc Monceau, Rue du Faubourg Saint-Honoré, Avenue Montaigne.

 

9º arrondissement (9e)

Un distretto poliedrico, con viali prestigiosi del sud e la zona di Pigalle - il quartiere a luci rosse di Parigi - nel nord. Un'area varia e per certi versi contraddittoria, dai grandi magazzini nei Grands Boulevards, l'Opéra nel mezzo e poi il famoso quartiere del Moulin Rouge (condiviso con altri quartieri). Altri punti d'interesse: Opéra Garnier, Gallerie Lafayette, Au Printemps, Musée Grévin, Folies Bergère.

10º arrondissement (10e)

Uno dei quartieri più emergenti di Parigi, da non perdere. Punti d'interesse: canali di Parigi con il suo Canal Saint-Martin, due delle principali stazioni ferroviarie di Parigi (Gare du Nord, Gare de l'Est), Porte Saint-Denis, Porte Saint-Martin, Passage Brady, Passage du Prado, Église Saint-Vincent-de-Paul.

 

11º arrondissement (11e)

Quartiere residenziale e ricco di bar e ristoranti, tra i nostri preferiti. Punti d'interesse: caffetterie di Rue Oberkampf, Bastille, Nation, Nuovo Quartiere Ebraico, Cirque d'Hiver, Église Saint-Ambroise, Museo di Edit Piaf (Edith Piaf), Musée du Fumeur.

 

12º arrondissement (12e)

La Marina di Parigi è qui, lungo la Senna del dodicesimo distretto. Uno dei più grandi quartieri della città, senza includere il grandissimo parco (o meglio bosco) di Bois de Vincennes, che raddoppia le sue dimensioni. Punti d'interesse: Place de la Bastille, Opéra Bastille, Parco di Bercy, Village de Bercy, Promenade Plantée, Quartier d'Aligre, Gare de Lyon, Cimetière de Picpus, Viaduc des arts the Bois de Vincennes, Zoo de Vincennes.

 

13º arrondissement (13e)

Un grande distretto residenziale, sede anche del più grande quartiere di Chinatown di Parigi. Punti d'interesse: Quartier la Petite Asie, Place d'Italie, La Butte aux Cailles, Bibliothèque Nationale de France (BNF), Gare d'Austerlitz, Manufacture des Gobelins, Butte-aux-Cailles, Pitié-Salpêtrière Hospital.

 

14º arrondissement (14e)

Anche se in gran parte residenziale, il 14° distretto è conosciuto soprattutto per Montparnasse. Il quartiere è diventato famoso dopo la prima guerra mondiale, quando il centro artistico e intellettuale di Parigi si è spostato da Montmartre a Montparnasse, attirando personaggi famosi come Picasso, Mirò, Cocteau, Francis Scott Fitzgerald, Ernest Hemingway e Jean-Paul Sartre. Punti d'interesse: Cimetière du Montparnasse, Gare Montparnasse, Santé Prison, Denfert-Rochereau, Parc Montsouris, Stade Charléty, Cité Internationale Universitaire de Paris, Catacombe di Parigi.

 

15º arrondissement (15e)

Questo è il più grande dei 20 arrondissement di Parigi, sia per dimensioni che per popolazione. Punti d'interesse: Grattacielo più alto della città (Tour Montparnasse), Porte de Versailles, Front de Seine, La Ruche e quartiers Saint-Lambert, Necker, Grenelle e Javel.

16º arrondissement (16e)

Questo è il distretto più ricco e benestante di Parigi, solo i più abbienti sono in grado di pagare un affitto o tanto più possedere una casa in questi paraggi. L'arrondissement confina con l'enorme parco di Boulogne ad ovest. Punti d'interesse: Palais de Chaillot, Musée de l'Homme, Parco Bois de Boulogne, Cimetière de Passy, Parc des Princes, Musée Marmottan-Monet, Trocadéro, Avenue Foch.

 

17º arrondissement (17e)

Se volete vedere la vera Parigi alcune delle sue più belle e ricche aree urbane, allora questo è il posto dove dovete andare. Non troverete le principali attrazioni o i più importanti musei, semplicemente la straordinaria architettura di Haussmann, i veri francesi e la l'atmosfera più vera di Parigi. Punti d'interesse: Palais des Congrès, Place de Clichy, Parc Monceau, Marché Poncelet, Place des Batignolles.

 

18º arrondissement (18e)

Probabilmente questo distretto è più conosciuto per la collina di Montmartre, il centro della comunità artistica fiorente nel periodo tra il 1907 e il 1914. L'area è stata al centro anche della nascita del movimento cubista. Picasso, Dali, Duchamp, Toulouse-Lautrec, hanno tutti vissuto e lavorato qui. Punti d'interesse: Montmartre, Pigalle, Barbès, Basilica del Sacré Cœur, Église Saint-Jean-de-Montmartre, Goutte d'Or.

 

19º arrondissement (19e)

Uno dei più interessanti parchi di Parigi, il Parc des Buttes-Chaumont, è situato proprio nel bel mezzo di questo arrondissement di grandi dimensioni del nord della città. Un altro parco, il Parc de la Villette, ospita inoltre il Museo delle scienze. Punti d'interesse: Cité des Sciences et de l'Industrie, Bassin de la Villette, Cité de la Musique, Canal de l'Ourcq, Canal Saint-Denis.

 

20º arrondissement (20e)

Questo distretto si trova ad est del centro, una tradizionale zona operaia oggi in rapida trasformazione. Per i turisti il principale interesse è il Cimitero di Père-Lachaise, anche se un numero crescente di visitatori sono interessati alla musica e alla cultura che questa zona sembra stia sviluppando tra la comunità giovanile. Altri punti d'interesse: Parc de Belleville, quartieri di Belleville e Ménilmontant.

 

La Défense: anche se non è ufficialmente parte della città, questo quartiere super moderno, fatto di alti grattacieli e caratterizzato dall'immenso arco moderno Grande Arche, è una delle zone parigine in assoluto da non perdere. La zona si trova al di là della immediata periferia occidentale della città, ma prima della grande tangenziale, all'estremità occidentale dell'asse che forma gli Champs Elysées, la Place de la Concorde e l'Arco di Trionfo.

 

Al di là del centro troviamo le periferie di Parigi, conosciute con il nome di banlieues. Complessivamente, quelle ad ovest di Parigi (Neuilly-sur-Seine, Boulogne-Billancourt, Saint Cloud, Levallois) ospitano benestanti comunità residenziali, quelle a nord-est sono caratterizzate da quartieri più popolari.

 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Torna su

 

Ostelli Parigi   Ostelli Francia
Carte de Paris
    Karte von Paris Mapa Paris    Map of Paris

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal