LA REDAZIONE DI UN GIORNALE ONLINE 

Adv.

Informagiovani Italia

  L'educazione in Italia

L'educazione in Europa

Lavorare in Italia

  Lavorare in Europa

Comuni Italiani

Buona amministrazione comuni

Articoli  Informagiovani

Mestieri e Professioni

Mettersi in Proprio

Idee imprenditoriali

Mettere su casa

Energia pulita Energia Pulita

Giovani arte e cultura

Stili di vita

Informa Bambini

Pronto soccorso bambini

Giovani e Salute

Viaggiare in Europa

Viaggi Italia   Viaggiare in Italia

Hotel in Italia  

Ostelli in Italia

Ostelli in Europa

No al bullismo

 

 

Redazione giornale online Fare un giornale online

Un giornale online di successo

Periodicità del giornale online

Sistema di gestione dei contenuti di un giornale

Cosa si può fare con un CMS

Fonti dell'informazione

Bisogni d'informazione

Il lettore tipo Come diventare giornalista

Come si scrive una notizia

Impaginazione della notizia

La pubblicità su un giornale online

Accreditamento di un giornale online 

Uffici Stampa

Adempimenti burocratici giornale online

La redazione di un giornale online

La redazione di un giornale è composta non solo dai giornalisti, ma anche dal tecnico che si occupa della parte grafica, dal programmatore che si occupa dei contenuti gestiti attraverso il database, dal tecnico per l'assistenza hardware e software (che può ovviamente essere un consulente esterno), da almeno un commerciale per la vendita dei servizi e della pubblicità, e sopra a questi un soggetto che coordini l'intero progetto.
Nella selezione e gestione del personale è opportuno procedere pian piano, modulando i costi e gli investimenti, utilizzando collaborazioni esterne ove possibile.

Tutti i collaboratori devono fare riferimento al coordinatore del progetto, che potrà essere anche lo stesso direttore. E' molto utile che in redazione tutti sappiano fare un po' di tutto, scrivere, trovare le immagini, montare, impaginare, recuperare notizie dalle agenzie, dai colleghi, dai quotidiani. Ci vogliono conoscenze giornalistiche e anche tecniche.

La redazione organizza il lavoro, organizza il materiale prodotto dei giornalisti, controlla i notiziari delle agenzie di informazione, effettua attività di ricerche di archivio, consultazione banche dati, reperimento di foto, titolo ai servizi.

Un bel jolly per una redazione piccolo possono essere i programma di riconoscimento vocale. Sono molti e neppure cari i programmi che permettono il riconoscimento della voce, facendo sì che si possa dettare un testo invece di scriverlo. I programmi testano la voce del soggetto che parla, l'analizzano, la recepiscono e sono in grado successivamente di apprendere nuove parole e di arricchire il loro vocabolario. Ne esistono in italiano e in inglese.

Archivio del giornale e archivio del giornalista: gli archivi elettronici attuali permettono l'immagazzinamento del recupero delle informazioni ed è fondamentale mantenere un archivio sia per il giornale che per il giornalista. Tenete conto potete accedere al DEA http://www.ansa.it/dea/, l'archivio dell'agenzia Ansa, la cooperativa di tutti i quotidiani italiani. L’archivio contiene notizie dal 1975 fino al giorno prima di quello della consultazione, svariati milioni di documenti, ed è strutturato in diverse sezioni: l'archivio globale, la archivio dei notiziari regionali, l'archivio specializzato con notizie di tipo settoriale, archivio delle notizie in lingua inglese, materiale archiviato ma non pubblicato.

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal