Università di Montpellier

Advertisement

Sei qui: Università Francesi >

Università di Montpellier

Gli anni immediatamente successivi al 1968 per la Francia rappresentarono un punto di svolta nel loro sistema universitario. A seguito dei disordini che erano occorsi nelle varie università durantequl periodo, l’allora governo francese decise di rivoluzione l’intero mondo accademico non solo a Parigi, ma in tutta la Francia, Motpellier compresa. Ragione per la quale molti atenei scomparvero, e sorsero dei nuovi poli universitari che accorpavano le precedenti istituzioni. Alcuni delle quali mantennero le vecchie denominazioni, ma di fatto non esistevano più, andandosi ad integrare con il nuovo panorama didattico che era sorto.

Advertisement

L’università

Università di MontpellierMontpellier è una città che si trova nel Sud della Francia, capoluogo della regione di Languedoc-Roussillon, antica città universitaria. In questa deliziosa città ha la sua sede l’Università di Montpellier. Nel 1289 tramite la bolla di papa Niccolò IV venne istituita l’università che in pratica inglobava le scuole che si erano precedentemente sviluppate singolarmente. All’inizio le sue facoltà erano Arti liberali, Teologia, Giurisprudenza e Medicina. La fama e la notorietà che raggiunsero le sue due facoltà di medicina e giurisprudenza arrivò a portarla in diretta concorrenza con gli Atenei di Parigi e Bologna.

Durante la rivoluzione francese venne soppressa per poi riprendere la sua attività durante il corso del Secolo XIX. Dal 1970, a seguito degli avvenimenti occorsi nel 1968, l’Università di Montpellier venne ad essere ristrutturata con la creazione di tre identità:

Montpellier I, che comprende le Facoltà di Giurisprudenza, Amministrazione economica e sociale, Scienze economiche, Medicina, Odontoiatria, Farmacia e Biologia, Scienze e tecniche dell’attività sportiva;

Montpellier II con le Facoltà scientifiche;

Università di MontpellierMontpellier III, l’Université Paul Valery, con le Facoltà umanistiche. Montpellier ha da sempre ispirato coloro che sono venuti a studiare, insegnare e condividere le loro conoscenze e l’Université Montpellier I rappresenta perfettamente questa condizione. Un ateneo che unisce tradizione e modernità, con una formazione didattica che mira ad un insegnamento innovativo. Un glorioso passato che si può constatare dall’importanza storica di alcuni palazzi dove sono collocate alcune delle sue strutture. Presso la Facoltà di Medicina si trova il Museo Atger e il Teatro Anatomico, la Facoltà di Giurisprudenza con il suo chiostro, la Facoltà di Farmacia con la sua antica “Droguier?. L'orientamento al futuro della l’Université Montpellier I lo si evince dal forte impegno verso la ricerca. Una metodologia d'approccio accentuata attraverso lo sviluppo di tecniche di bioterapia, nanotecnologie. Una formula pratica, dinamica, manageriale. La sua missione educativa si implementa anche grazie ad una gamma diversificata di formazione volta a favorire sempre più l’ingresso nel mondo del lavoro degli studenti.

Le tre università

L’Université Montpellier I si sviluppa su una area di duecentomila metri quadrati, di cui trentamila metri quadrati destinati alle edifici per la ricerca e ben centosessantamila metri quadrati sono destinati a spazi verdi. Inoltre è anche molto attiva in merito agli accordi per la mobilità studentesca, avendo siglato numerose collaborazioni tra le quali non non far parte anche il programma Erasmus. Attualmente poco più di mille docenti insegnano a circa ventiquattromila studenti.

L'ateneo offre un ampio panorama di corsi di laurea da scegliere fra le seguenti Facoltà: Facoltà di Giurisprudenza e di Scienze Politiche, Facoltà di Economia, Facoltà Amministrazione economico e sociale, Facoltà di Medicina, Facoltà di Scienze Farmaceutiche e Biologiche, UFR Odontologia, Facoltà di Scienze e Tecniche delle attività motorie e sportive. Inoltre l’Université Montpellier I mette a disposizione dei suoi studenti due istituti: l’Istituto di Scienza e Società di Gestione e l’Istituto di Preparazione per l’amministrazione generale.

L’Université Montpellier II è una moderna università tecnologica e scientifica che gode di una grande fama internazionale venendo considerata come una dei leader mondiali nella ricerca biologica. Ragione per la quale è facente parte delle dieci migliori università francesi. L’ateneo si sviluppa su di una area superiore ai trecentomila metri quadrati. Data la sua didattica particolarmente specialistica viene chiamata Université des Sciences & Techniques. L’Université Montpellier II ha ereditato tutta la storia delle precedenti scuole nelle quali viveva già da tempo una grande notorietà e tradizione in campo medico. Nel 1879 venne creato un centro di ricerca di biologia e successivamente si creò l’Istituto di Botanica e l’Istituto di Chimica. Nel 1970 si spostò dal centro di Montpellier per andare a sviluppare un campus di trenta ettari a nord della città. L’Université Montpellier II ha anche ereditato un prestigioso erbario, come pure manoscritti e iconografie dalla Facoltà di Scienze che era stata creata nel 1856. Attualmente l’università è frequentata da quindicimila studenti, di cui quasi duemila vengono da vari Paesi del mondo e molti attraverso il programma Erasmus, attratti dalla ampia gamma diversificata di istruzione e per le potenzialità che vengono offerta dalla sua ricerca. I suoi corsi sono svolti generalmente in lingua francese, salvo alcune specialità, come ad esempio la gestione aziendale che viene effettuata in lingua inglese.

L’Université Montpellier II grazie alla sua offerta didattica incentrata sulla formazione scientifica, tecnologica e gestionale e alla fitta rete di collaborazioni con le imprese di importanza nazionale, favorisce l’ingresso nel mondo del lavoro ai propri studenti. Supportano una ricerca dinamica dieci dipartimenti e quarantacinque laboratori. Una formazione e una attività di ricerca che investe tutti i campi tecnologici e scientifici. I campi di ricerca e di istruzione sono organizzati in cinque aree interdisciplinari: Ambiente-Life-Food Scienze della terra, Scienze Biologia-Salute, Chimica, Matematica-Informatica-fisico-strutturale e scienze dei sistemi, Scienze della Gestione.

Université Montpellier III, conosciuta come l’Università Paul-Valéry de Montpellier, si inserisce in una delle più antiche tradizioni accademiche dell’Europa. Ufficialmente nasce nel 1970 quando raggruppa tre precedenti facoltà. La nuova struttura viene costruita in un bellissimo campus a nord della città vicino alla Université Montpellier II. L’università prende il suo nome per rendere omaggio allo scrittore Paul Valéry, che studiò proprio nella città di Montpellier. L’Université Montpellier III è anche in collaborazione con numerose università, istituzioni e centri di ricerca di tutto il mondo e molti dei suoi studenti provengono tramite il programma Erasmus. I suoi quasi ventimila studenti vengono seguiti da circa seicento docenti. Le sue aree disciplinari sono due e riguardano: Arti, Lettere e Lingue; Scienze umane e sociali.

La sua offerta di formazione prevede fra le varie possibili scelte anche 15 gradi universitari, cinquantasei corsi di master e ventisei dottorati di ricerca. L’ateneo offre un ampio panorama di corsi di laurea da scegliere fra le seguenti facoltà:

  • Facoltà 1 - lettere, arti, filosofia, psicoanalisi;

  • Facoltà 2 - Lingue e Culture Straniere e regionali;

  • Facoltà 3 - Lettere e Scienze Ambientali; Facoltà 4 - Economia, Matematica e sociali; Facoltà 5 - Scienza soggetto e la società; Dipartimento di Lingue Straniere Applicate (LEA).

L’Université Montpellier III ha, quindi, sviluppato una didattica composta da una gamma completa e variegata di programmi di studi, che vengono ad essere svolti in un ambiente educativo di alto spessore, nel quale sono anche proposte ai propri studenti molte aree di lavoro attrezzate con le migliore tecnologie. Nello svolgere il suo programma di istruzione, grazie all’abilità del suo corpo docente, l’Ateneo è in grado di fornire una preparazione che può facilitare il suo ingresso nel mondo del lavoro, supportato anche dalla vigorosa collaborazione che l’ateneo ha con il territorio. Presso l’Université Montpellier III gli studenti possono anche avvalersi di un ottimo sistema bibliotecario. Presso questo ateneo inoltre è anche predisposta una formazione a distanza che sviluppa un programma formativo dedicato.

Siti università: www.univ-montp1.fr, www.univ-montp2.fr, www.univ-montp3.fr

 

Dove si trova?

 

Torna su


Ostelli Montpellier   Ostelli Francia  Hotel Montpellier

Carte de Montpellier Karte von Montpellier    Mapa Montpellier    Map of Montpellier

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal