CERNOBBIO

VISITARE CERNOBBIO INFORMAZIONI  PICCOLA GUIDA

Cernobbio, situata a poca distanza da Como, è stata fin dal medioevo un borgo lacustre con relativa autonoma legislativa, piccolo gioiello incastonato fra la riva occidentale del Lario e il panoramico Monte Bisino, situato in prossimità del ico di Maslianico, al confine con la Svizzera. Da  tempo immemorabile nota per la bellezza del suo paesaggio, è stata spesso celebrata da artisti, scrittori e poeti. Oltre a essere una delle località più incantevoli del lago di Como, conferma la sua vocazione di luogo di intrattenimento, bellezza e glamour, dal clima sempre temperato protetto dalla sua posizione favorevole dalle alture del monte Bisbino.

 

Cernobbio PanoramaIl comune di Cernobbio ha circa 7000 abitanti (200 s.l.m) ed ha centro molto curato, che con l'espansione edilizia degli ultimi decenni, è quasi divenuto un sobborgo di Como. Le origini di Cernobbio si discostano dal suo ritratto da cartolina illustrata e sono ben più radicate nella storia e nel territorio. Facendo un passo indietro nei secoli una delle numerose ipotesi sul nome "Cernobbio" riguarda appunto la sua ubicazione: secondo l'etimologia latina (cemere), infatti, essa è da sempre situata là "dove le acque del lago si separano dalla terra". Fin dall'antichità sono presenti segni della grande operosità e creatività degli uomini di queste zone, inizialmente taglialegna e pescatori, testimonianza di una trama vitale del tessuto urbano e culturale di queste terre.

Ieri come oggi, Cernobbio offre ai suoi visitatori angoli di suggestiva bellezza, struggenti panorami e una moderna proposta di accoglienza qualificata e attenta ai bisogni delle persone. Famosa in tutto il mondo per le sue ville che si affacciano sul primo bacino del lago di Como, in particola modo Villa d'Esteee e Villa Erba, sedi di convegni e meeting internazionali è ormai conosciuta anche per i numerati eventi che la animano tutto l'anno.

Villa Bernasconi a CernobbioLa sua vocazione turistica, infami, è a 364 gradi. Cernobbio è amata in Italia e all'estero. Gli stranieri la scelgono come meta da cui partire per scoprire il lago di Como. In Italia è apprezzata invece anche come luogo di cultura grazie alle sue proposte varie e innovative, che, tra l'altro, hanno riportato agli antichi splendori Villa Bernasconi, autentico gioiello liberty a livello europeo.

Festival città di CernobbioCernobbio poi, è luogo di intrattenimento grazie alle numerose accessioni di svago che animano tutto il paese, dalla riva ai parchi, sopratutto durante la bella stagione. L'apice di queste iniziative è rappresentato dal Festival Città di i Cernobbio che ogni anno, nella seconda metà del mese di luglio, vede esibirsi a Villa Erba t nel suo parco importanti interpreti del mondo musicale dal pop al jazz, dalla classica all'elettronica. Cernobbio è apprezzata anche dai giovani e dagli amanti dello sport in quanto è situata alle falde del monte Bisbino

Villa d'EsteQuesto connubio con la natura raggiunge il suo apice con Onicolario, l'esposizione florovivaistica che da anni permette di immergersi nella cultura e della valorizzazione del paesaggio, della botanica e della biodiversità il primo fine settimana di ottobre a Villa Erba. Cernobbio è infine un paese che privilegia la mobiliti dolce con la possibilità di usufruire del servizio di bike-sharing, per spostarsi verso Como e le altre località rivierasche, o di scoprire i suoi angoli più incantevoli e nascosti grazie agli interessanti itinerari di hiking tubano "Camminacittà" promossi dal Comune di Cernobbio in collaborazione con l'Associazione Iubilances.
Casa Cattaneo a CernobbioLa parte interna di Cernobbio è fortemente industrializzata, dove spicca Casa Cattaneo, riuscito esempio di residenza razionalista (Cesare Cattaneo, 1938-39). Fu costruita, poco prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, ed ha ancora il potere di stupire, sia per la sua straordinaria complessità formale, sia per il suo effetto di una grande completezza. Resta il più importante dei progetti realizzati dall'architetto, che morì all'età di trentun anni, solo quattro anni dopo il completamento della costruzione.

 

Villa ErbaViceversa la parte che si affaccia sul lago è caratterizzata dal susseguirsi di ville signorili. Ai margini del centro abitato si trova la già citata ottocentesca Villa ErbaaaLuchino Visconti, in quanto proprietà della madre Carla Erba, ed oggi, è diventata un centro congressi che ancora conserva le sfarzose stanze e l’elegante parco. L'esteso complesso che, oltre alla maestosa villa padronale, comprende tre portinerie - quella che conduce alla piazza dell'imbarcadero ha influenze liberty foresteria, darsena, serra, velodromo e scuderia, il tutto circondato da un meraviglioso parco. Da citare poi  Villa Fontanellele, costruita nel XIX secolo dall'eccentrico Lord Charles Currie, che appartante allo stilista Gianni Versace e che oggi è di proprietà di un imprenditore russo, Arkady Novikov. Poi troviamo Villa Bernasconi, bellissimo esempio di stile liberty (Alfredo Campanini, 1905), che a differenza di altre dimore, fu vera e propria residenza di Davide Bernasconi

CernobbioOltre alla settecentesca Villa Besana e alla tardo-neoclassica Villa Fauna (Giacomo Bussi, 1864), da vedere nella parte terminale dell'abitato, Villa Pizzo. il cui primo nucleo venne edificato intorno alla metà del '500 e che fino all'800 fu di proprietà della potente famiglia dei Mugiasca Villa d'Este Cernobbio Meeting, Storia e Misteri.

Veduta del lago di como dal Monte BisbinoDa Cernobbio è possibile raggiungere il Monte Bisbino (m 1325), con un'ascesa di tutto rispetto di 17 km tortuosa e ripida che consente di ammirare, man mano che si sale, scorci panoramici splendidi. Sulla cima, coronata dal piccolo Santuario della Beata Vergine, lo sguardo spazia per un lungo tratto sul bacino meridionale del ramo comasco del lago, sulle valli e sui monti ticinesi, sulla pianura lombarda.

Per chi volesse, c'è una bella passeggiata che collega Como a Cernobbio lungo una pista ciclabile lunga 5 km, percorribile anche a piedi, caratterizzata da un incantevole panorama. In alternativa si può optare per una traversata turistica del lago in battello. Per gli appassionati di trekking, nelle vicinanze della cima del monte Bisbino, a quota 1225 metri s.l.m., è possibile imboccare la "Via dei monti lariani", un sentiero che si sviluppa per oltre 100 chilometri sui monti che circondano il Lago di Como e che offre ai visitatori un panorama davvero mozzafiato.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

Torna su

 

 

Ostelli Cernobbio   Ostelli Italia  Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Cernobbio

Carte Cernobbio  Karte von Cernobbio  Mapa Cernobbio Map of Cernobbio

Carte de la Lombardie     Karte von Lombardei    Mapa Lombardía   Map of Lombardy

Carte d'Italie Karte von Italien Mapa Italia      Map of Italy