Musei a Capri

Advertisement

Musei a Capri

Quando spesso si scelgono località di vacanza come Capri, il mare e la natura sono talmente spettacolari da prendersi tutta l'attenzione. Lo shopping ed il glamour dei negozi, la vita sociale intorno ai luoghi più in voga e alla moda, fanno il resto. Ma Capri è anche cultura e cultura vuol dire anche inaspettati ed interessanti collezioni storiche ed artistiche. I musei e le gallerie d'arte di Capri raccontano la storia e il carattere di questa splendida isola, i luoghi di mare dai sapori salmastri e mai troppo lontani dal nostro immaginario, le sensazioni ed il pensiero dei personaggi che hanno avuto il piacere di vivere e di condividere un luogo baciato da madre natura.

Advertisement

Villa San Michele - CapriLa Villa San Michele è il primo posto di questo nostro itinerario culturale nell'isola ed è situata ad Anacapri. Là dove il mare sembra confondersi con il cielo, tra oleandri e profumi di limoni, affiancati da uno spettacolare panorama naturale e da antiche storiche fortificazioni (come il Castello Barbarossa), si arriva in quella che un tempo era l'abitazione di un medico svedese, dal nome Axel Munthe, un collezionista di reperti archeologici vissuto alla fine dell'Ottocento. Nel 1895 durante i lavori di costruzione della sua dimora privata furono rinvenute diverse testimonianze appartenenti al periodo dell'antica Roma e con queste il medico decise di 'decorare' la sua nuova casa.

Al visitatore oggi si presenta una collezione importante, non solo di storia romana ma anche di storia etrusca, egiziana e medievale (queste ultime raccolte durante i viaggi ed i soggiorni di Munthe nel Mediterraneo e in Europa). Si avrà modo di apprezzare una scultura raffigurante la testa di Medusa, che un tempo decorava un antico tempio romano, un busto di marmo dell'imperatore Tiberio o la sfinge egiziana che, rivolta verso l'intenso mare azzurro, sembra voler custodire in eterno questo grandioso scorcio dell'isola. Durante la visita si consiglia di fare un giro nel giardino della villa, che oltre alla ricca vegetazione mediterranea offre anche uno dei panorami più belli dell'isola.

Casa Rossa - CapriAlex Munthe non fu l'unico a voler raccogliere le testimonianze storiche ed artistiche di Capri. Sono interessanti anche le collezioni presenti nella cosiddetta Casa Rossa, un tempo appartenente a John Clay H. Mackoewen (vissuto nel XIX secolo) e situata lungo la via Giuseppe Orlandi, nel centro storico di Anacapri, dove ben risalta il suo colore rosso tra le piccole botteghe d'artigianato locale. All'interno dell'edificio troviamo numerosi reperti archeologici (in particolare quelli rinvenuti dalla Grotta Azzurra) ed una mostra permanente su opere di pittura della Capri dell'Ottocento e del Novecento, fedele testimone nell'isola della vita quotidiana di un tempo.

Non si manchi inoltre la visita al Museo Diefenbach (ingresso gratuito), situato presso la Certosa di San Giacomo, a Capri. In esposizione troviamo l'arte di Karl Wihelm Diefenbach, vissuto tra il 1851 ed il 1913 e definito come un rappresentante di un movimento artistico tra Art Nouveau e Simbolismo.

Sono molti gli eventi culturali e le mostre temporanee organizzate nell'isola, tra le tante si considerino anche quelle relative alla storia della Villa Jovis, antica residenza del I secolo appartenente all'imperatore Tiberio, o quelle ospitate nelle numerose gallerie d'arte della città (non si perdano quelle situate nella via Vittorio Emanuele, via Roma e via Cercola di Capri, o per quanto riguarda Anacapri, quelle di via Axel Munthe e via Orlandi).

Villa Lysis - CapriVilla Lysis (da Liside che fu discepolo di Socrate) è una celebre villa in stile Liberty situata in via La Croce a Capri e anche conosciuta come La Gloriette o anche Villa Fersen. Apparteneva al barone Jacque Fersen, scrittore e poeta francese, ed è spesso al centro di mostre fotografiche, come quelle di Wilhelm von Gloeden, artista noto per le fotografie di nudo maschile di giovani ragazzi raffiguranti dei dell'antica Grecia. C'è una vecchia foto in particolare (in questo caso di Wilhelm von Plüschow) che riflette il senso di questa splendida dimora: è quella di Nino Cesarini, che fu compagno di Fersen e che è qui raffigurato nudo, addormentato in un divano. La poetessa italiana Ada Negri, nel 1923 scrisse « […] tutto era troppo bello, compreso Nino, il segretario dal profilo di medaglia, con lo sguardo di chi ha occhi troppo lunghi, troppo neri e sormontati da sopracciglia troppo basse; ed il suo padrone, gentiluomo di gran razza, cortese, dall'altera eleganza, che parlava il più perfetto francese e leggeva versi come nessun altro».

Villa Lysis viene anche indicata come il simbolo più raffinato di Capri e della sua storia, decantata da poeti e scrittori. Il giardino è abbellito da un porticato di colonne ioniche, mentre il piano terra si decora della manualità artistica di una bella scalinata in marmo con balaustra in ferro battuto. Verande e balconi si riversano nel piano panoramico del Golfo e del Vesuvio in lontananza e si arricchiscono di piastrelle lastricate e decorate nei toni dell'azzurro. Completano la villa un piano superiore con le camere da letto a vista panoramica e il piano interrato con altrettante camere e la fumeria (fumoir), sala usata per fumare l'oppio (per questo è infatti chiamata 'camera cinese'). L'interno della villa rimane ancora carico di sensualità, con forti rimandi simbolici e misteriosi.

Una visita ai musei di Capri non è completa senza il Museo del Centro Caprense Ignazio Cerio, situato nell'omonima piazzetta Cerio (a destra della famosa piazzetta di Capri). All'interno vi sono conservati circa 22.000 reperti archeologici e naturalistici, suddivisi in quattro percorsi: Paleontologia e Geologia, Zoologia, Preistoria e Protostoria, Archeologia. Si segnala in particolare la presenza di reperti come la famosa lucertola azzurra dei Faraglioni nella sala dedicata alla Zoologia, l'esposizione dei grandi mammiferi del Pleistocene le cui testimonianze sono state ritrovate in diversi punti dell'isola, e resti del periodo greco e romano di Capri.

 

Torna su

 

Ostelli Capri Ostelli Italia    Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Capri

Carte Capri    Karte von Capri  Mapa Capri    Map of  Capri

Carte Campanie       Karte von Kampanien   Mapa Campania     Map of Campania

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal