Cosa vedere a Limassol

Ann.

Cosa vedere a Limassol

Limassol è una città ricca di storia e cultura, non solo mare, sole e spiagge... e divertimento notturno. Vediamo di seguito alcune delle principali attrazioni turistiche della città:

 

Castello Medievale di Limassol

Richard & Bengaria street

Centro Storico

Limassol

Cipro

Castello Medievale di LimassolL'attrazione turistica più celebre di Limassol è situata a pochi metri dal vecchio porto: è il suo castello medievale, divenuto famoso per il matrimonio tra Riccardo Cuor di Leone e Berengaria di Navarra. L'originale castello venne edificato nel XII secolo come fortezza dai bizantini e l'attuale non è che una nuova versione ricostruita dai francesi nel XIV secolo. Come è noto l'isola di Cipro venne venduta dal re d'Inghilterra ai Cavalieri templari, i quali in breve tempo furono seguiti dai francesi di Guido di Lusignano, un cavaliere crociato originario di Poitou, in Francia. I veneziani saccheggiarono il castello e lo abbandonarono in rovina, gli Ottomani lo usarono come avamposto militare e gli inglesi, più tardi, se ne servirono come prigione durante la loro dominazione coloniale. Nonostante l'architettura esterna risulti oggi un po' debole esteticamente, gli interni rimangono comunque sempre molto interessanti. Il museo medievale è ospitato nel complesso.

Torna su

Museo Archeologico di Limassol

cnr Vyronos & Kaningos

Centro storico

Limassol

Cipro

Museo Archeologico di LimassolFondato nel 1948 e in origine ospitato in parte del castello medievale di Limassol, a seguito del conflitto e della suddivisione dell'isola negli anni sessanta venne successivamente spostato nella sede della Guardia Nazionale. Vi sono esposti reperti rinvenuti nella zona circostante e appartenenti ad un arco di tempo che va dal periodo neolitico al periodo romano. Le mostre in esposizione comprendono un gran numero di asce di pietra, coltelli e punte di freccia, strumenti, monete, gioielli e vari frammenti recuperati da siti di Amathous ed altri vicini. Molti dei reperti in mostra vengono spesso gestiti in concomitanza con il Museo archeologico di Lefkosia (Nicosia)

Torna su

Museo Medievale di Limassol

C/O Castello Medievale di Limassol

Centro storico

Limassol

Cipro

Museo Medievale di LimassolIl museo medievale di Limassol è ospitato sin dal 1987 all'interno del castello medievale di Limassol, nel centro storico. L'esposizione si concentra in un arco di tempo che inizia nel IV secolo e arriva fino a circa il 1870. Oggetti esposti comprendono ceramiche medievali provenienti dall'Italia, dall'antico impero bizantino, opere d'arte islamica, metalli dal periodo ottomano e una collezione di monete antiche, forbici, chiavi, fibbie e gioielli risalenti al XIII secolo.

Torna su

Grande Moschea di Limassol (Kebir)

Centro storico

Limassol

Cipro

Grande Moschea di Limassol (Kebir)Situata al centro del vecchio quartiere turco, la Grande Moschea è circondato da palme alte quasi quanto il suo minareto. Venne edificata durante il dominio dell'Impero Ottomano, nel XVI secolo. Viene utilizzata dalla popolazione turco-cipriota e dai fedeli musulmani che vivono a Limassol. Come con qualsiasi moschea, i visitatori sono invitati a vestirsi in modo appropriato alle regole religiose del luogo.

Torna su

Chiesa Cattolica di Santa Caterina d'Alessandria

2, Jerusalem Street

Limassol

Cipro

Chiesa Cattolica di Santa Caterina d'AlessandriaI francescani arrivarono a Limassol nel corso del XIII secolo, ma furono costretti a lasciare la città durante la metà del XV secolo, a causa di circostanze avverse. Quando possibile ebbero sempre modo di visitare la comunità. Nel 1850, furono in grado di stabilire in città una residenza permanente e nel 1872 incominciarono a costruire l'attuale chiesa di Santa Caterina d'Alessandria. Il progetto architettonico venne affidato a padre Francesco da Monghidoro, un architetto francescano di Bologna, il quale seguì la tendenza artistica del periodo in auge in tutta Europa. L'interno è caratterizzato da uno stile Barocco, mentre nel complesso la struttura è a tre navate con abside unica.

Torna su

Cattedrale di Ayia Napa di Limassol

Centro storico

Limassol

Cipro

Cattedrale di Ayia Napa di LimassolLa Cattedrale greco-ortodossa di Ayia Napa si erge nel cuore della zona residenziale e commerciale di Limassol. Nella fascia alta della cattedrale è situata una placca di pietra in memoria di un italiano: Luigi Levante, che come si legge, morì in questi luoghi nel 1849 dopo essere stato rapito e torturato. L'edificio è stato edificato nel XIX secolo e completato nel 1903 da un architetto di Atene, G. Papadakis, con i tradizionali elementi architettonici bizantini. Gli interni sono ricchi di affreschi e di una bella icona, raffigurante Gesù e i 12 Apostoli e ricamata a mano in seta e pizzo d'oro.

Torna su

Sito archeologico di Amathus

Sito archeologico di Amathus - LimassolIl sito archeologico di Amathus, ad est di Limassol e non molto lontana dalla città di Lanarca, è ciò che rimane dell'antica città-regno di Cipro le cui origini storiche si confondono con quelle mitologiche. Secondo la leggenda, è qui che Teseo lasciò Arianna incinta alle cure dei cittadini dopo la sua battaglia con il Minotauro. Gli archeologici ritengono che le prime attività umane nel territorio di Amathus risalgano a circa il 1100 a.C. Il culto seguito dagli abitanti era rivolto alla dea Afrodite-Astarte e gli scavi (ancora in corso) hanno riportato alla luce l'Acropoli, i resti del porto antico, l'Agorà e le rovine di una più recente basilica bizantina.

Torna su

Museo del Folclore di Limassol

 

Museo del Folclore di Limassol Agiou Andreaou 253

Limassol

Cipro

Ospitato in un antico palazzo, non lontano dal centro delle città. In mostra utensili, abiti tradizionali, oggetti in uso domestico durante i secoli in città.

Torna su

Kourion

A 19 km da Limassol, in direzione Paphos

Limassol

Cipro

Kourion - LimassolKourion era un'importante città-regno della Cipro antica e rimane oggi uno dei siti archeologici più interessanti e spettacolari dell'isola, con scavi che ancora oggi riportano alla luce sempre nuovi tesori. Si ammirino in particolare l'Anfiteatro greco-romano originariamente costruito nel II secolo a.C. e poi successivamente ampliato (oggi completamente restaurato e adibito a spettacoli musicali e teatrali), la Casa di Eustolios, in origine antica villa privata e poi divenuta nella prima era cristiana un centro ricreativo pubblico, la Basilica paleocristiana risalente V secolo con un battistero, la Casa di Achille e la Casa dei Gladiatori con i loro bei pavimenti a mosaico, ed il Ninfeo dedicato alle ninfe dell'acqua, ancora in fase di scavo dal Dipartimento delle Antichità di Cipro.

Torna su

Santuario di Apollo Hylates

 

Santuario di Apollo Hylates - Limassol3 km ad ovest di Kourion, in direzione Paphos

Limassol

Cipro

Apollo Hylates, dio dei boschi, era il protettore della città di Kourion. L'evidenza storica mostra il culto di Apollo già nel VIII secolo a.C. e fino al IV secolo d.C. Una parte del tempio visibile oggi è stata restaurata, insieme al colonnato e a parte del frontone.

Torna su

Castello di Kolossi

A 14 km a ovest di Limassol, sulla strada per Paphos

Limassol

Cipro

Castello di Kolossi - LimassolUn bell'esempio di architettura militare, originariamente costruito nel XIII secolo e successivamente ricostruito nella forma in cui è adesso, nel XV secolo. Venne utilizzato dai Grandi Maestri dei Cavalieri Templari, e dopo la caduta di Acri nel 1291, per alcuni anni, come quartiere generale dei Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme.

 

 

 

Torna su

Museo del Vino

Nei pressi del castello di Kolossi

Limassol

Cipro

Museo del Vino - LimassolSapevate che Cipro è una delle prime e più antiche nazioni ad aver prodotto vino nel mondo? Secondo le fonti storiche la più antica nazione è l'Iran (l'allora Persia, nel 5000 a.C.). Nel 1985 venne ritrovata un'anfora antica che pare abbia contenuto del vino nel lontano 3500 a.C. Non perdetevi questo museo, di sicuro interesse.

 

Torna su

Spiagge di Limassol

Limassol

Cipro

Spiagge di Limassol - LimassolLe spiagge di Limassol si dividono in spiagge interne e spiagge esterne. Le prime sono quelle cittadine, racchiuse da dei piccoli e graziosi pontili acciottolati, spesso parte di grandi resort e hotel turistici della città. La grande spiaggia urbana di Limassol è lunga diversi chilometri e larga circa 40 metri, si caratterizza per il colore chiaro, per le tranquille acque e per il lungomare pedonale e ciclabile. Sono disponibili diversi altri servizi come giochi per bambini, bar, ristoranti, negozi e numerosi hotel ed ostelli. Nei dintorni sono celebri la Governors Beach, situata ad est della città, e quella di Lady's Mile, posta tra il Porto Nuovo e la base militare della RAF di Akrotiti. La spiaggia prende il nome da un cavallo di un comandante della base, il cui nome era appunto Lady. Non sono molte le infrastrutture presenti e la natura rimane il punto forte di questa spiaggia lunga chilometri.

Torna su

Ostelli Limassol    Ostelli Cipro   Hotel Limassol    Hotel Cipro

Map of Cyprus    Carte Chypre   Karte von Zypern  Mapa Chipre 

Map of Limassol    Carte Limassol    Karte von Limassol    Mapa Limassol

 

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal