TRANI TRADIZIONI

Advertisement

Trani tradizioni

Trani tradizioniIniziamo dai festeggiamenti del Patrono della città, San Nicola Pellegrino, che si celebrano tra la fine di luglio e l'inizio di agosto. Questi festeggiamenti sono molto importanti per i cittadini tranesi, sono coronati dalla processione (domenica) e accompagnati da eventi culturali e religiosi e da divertimenti (bancarelle in centro, luna park, fuochi d'artificio).

Altra patrona festeggiata, stavolta dei Marinai e dei pescatori, è la Madonna del Carmine. I festeggiamenti si tengono il 16 di luglio. Nella chiesa della Madonna del Carmine sono custoditi gli ex voto della gente di mare graziata dalla madonna. Si tratta di oggetti preziosi lasciati in segno di ringraziamento per la grazia ricevuta.


In maggio si tiene, nel Monastero di Colonna, una rinomata mostra dell’Antiquariato.

Il martedì di ogni settimana nelle strade si tiene un mercato (Corso Vittorio Emanuele, verso la Stazione Ferroviaria) che ha origini antichissime, risale secondo alcuni documenti storici al 1400. 

Tradizioni e proverbi tranesi:


Quanne u diavele t’accarezze, vaule l’alme. (Quando il diavolo ti accarezza vuole l’anima)


U del aure ù sende cudde ca u taine. (Il dolore la sente chi lo tiene)


E’megghie a sapaje doice,ch’a sapaje fè. (E’ meglio a saper dire che a saper fare)


U segraite de la pegnate, u sape la checchiare. (Solo il cucchiaio conosce i segreti della pentola)


U pulpe se coce che l’acqua soa stesse. (Il polipo si cuoce con la sua stessa acqua)

 

E a proposito della cucina locale per una sosta riposante e golosa visitate la pagina dedicata a dove mangiare bene a Trani

Torna su

 

 

 

 

Ostelli Trani   Ostelli Italia   Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Trani

Carte Trani        Karte von Trani Mapa Trani     Map of Trani

Carte Pouilles      Karte von Apulien  Mapa Apulia     Map of Apulia

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal