FASANA

Advertisement

FASANA: INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Fasana (Fažana in croato) è una piccola località di mare della Croazia, situata nella parte sud-occidentale dell'Istria e a soli 5 km dalla maggiore città di Pola. Un villaggio di pescatori  di intatta bellezza paesaggistica, anche noto per essere il punto di partenza delle escursioni verso il Parco Nazionale delle Isole Brioni. I turisti la preferiscono per i soggiorni tranquilli che la località sa offrire, immersi nella natura e in uno stile di vita che lento offre momenti di puro relax; allo stesso momento non mancano i principali servizi turistici, tra negozi, ristoranti, alloggi  e infrastrutture balneari.

 

Advertisement

Fasana IstriaL'Istria è una terra incredibilmente bella. Un luogo di ritmi naturali, dove terra e mare si uniscono all'unisono con storia e cultura. Un luogo in divenire fatto di contrasti, di onde e di vento, di rumore e silenzio, di antico e moderno. Spiagge, lungomare, natura e buona cucina, rendono Fasana luogo ideale per le vacanze di famiglie, giovani e anziani allo stesso tempo.

Le origini di Fasana risalgono al periodo romano, quando la località era conosciuta con il nome di Vasianum, per via della produzione di ceramiche e terracotte, per poi svilupparsi durante il medioevo intorno alla odierna chiesa parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano. Del periodo medievale non sono rimaste molte informazioni, se non quelle che arrivano a noi dagli oggetti d'arte sacra custoditi nelle chiese. Romani, Bizantini, Veneziani, Austro-Ungarici, hanno comunque tutti lasciato tracce ancora oggi visibili. Le vediamo nella città vecchia, passando tra antiche piazze e case allineate l'una accanto all'altra. Il cristianesimo era profondamente radicato nell'alto medioevo, e si pensi che durante il dominio di Venezia (dal 1331 al 1797) Fasana risultava essere uno dei centri più importanti del territorio, considerando che secondo un censimento del  1741, Pola contava una popolazione di circa 700 abitanti e Fasana di 503 abitanti. Durante il periodo napoleonico la cittadina era conosciuta per l'associazione di pescatori di sv. Andrija (Sant'Andrea), una delle più grandi fabbriche di lavorazione delle sardine in Istria, oggi Mala Ribarska Akademija Sardela (Piccola accademia di pesca della sardina).

A Fasana uno deve immergersi nel labirinto di piccole piazze e stradine, ascoltare il ritmo della vita di tutti i giorni che si fonde con i profumi della cucina. Il centro storico si raccoglie attorno al porto, tra vicoli lastricati in pietra bianca e case variopinte. L'abbondanza dei ristoranti si raggruppa sul lungomare. Mentre le piccole barche scendono dolcemente lungo i due moli e i pescatori tessono le reti, l'aria si inebria di odori di pesce grigliato e di risotto ai frutti di mare, tra il tintinnio dei bicchieri ai tavoli che si fonde con il grido dei gabbiani alti in cielo.

Da visitare a Fasana ci sono sicuramente le chiese, ad iniziare dalla chiesa parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano, dove si ammirano diverse opere d'arte sacra, tra cui un cenacolo di Zorzi Ventura (1598), una raffigurazione di Gesù e dei Santi, un dipinto di Sant'Andrea e Santa Margherita, più alcuni resti di affreschi nella sacrestia, risalenti al XVI secolo. É inoltre presente un reliquiario a forma di medaglione contenente le reliquie della Beata Vergine Maria, S. Pietro e S. Paolo e una scultura della Madonna col bambino in legno policromo della fine del XV secolo, prima custodita nella chiesa di Santa Maria del Carmelo. Si noterà anche la Pala d'altare della Madonna dei Sette Dolori, con S. Antonio da Padova e S. Nicola, del XVII secolo e di autore ignoto. Oltre alla chiesa parrocchiale, consigliamo la visita anche alla chiesa di Santa Maria del Monte Carmelo (che un tempo ospitava la statua gotica della Madonna del XIV secolo), con dei resti di affreschi del XV secolo, così come alla chiesa di Santa Elisha e alla chiesa di San Giovanni.

Il migliore consiglio che sentiamo di darvi però è quello di prendere un caffè sul lungomare al mattino presto, vicino alle barche e ai pescherecci, per ammirare la quotidianità della vita, alla vista panoramica sulle isole Brioni. Apprezzerete l'orizzonte pulito, semplice, i colori del mare e del cielo, del verde delle isole, e del piacevole stile architettonico che decora gli edifici a ridosso della banchina. Mare cristallino e splendide spiagge, clima mite e paesaggi naturali lussureggianti, insieme a storia e cultura diventeranno preludio per una vacanza più che piacevole.

L'Istria in estate, e dalla primavera, si riempie di gente. Il porto e il lungomare di Fasana si vestono a festa per più di un evento e manifestazione, tutte legate alla pesca: l'antica e più famosa è la Festa dello Sgombro More na stolu (sea on the table, come è anche conosciuta a livello internazionale), così il Festival Fažanski tanac, che celebra il folclore dell'Istria. Tra le altre feste troviamo anche la fiera gastronomica di frutti di mare e pescato vario, la Fešta od sardela (della sardina), così come la festa di Zvizde, sviće I ferali', sempre sullo stesso tema. La pesca fa parte del vincolo familiare istriano, ancora oggi si possono vedere le donne di Fasana, che diligenti  puliscono e riparano le reti dopo che i pescatori rientrano dal mare.

Chi desidera assaggiare la cucina istriana deve assolutamente provare uno dei numerosi ristoranti presenti, preludio ad una bella serata verso Pola, o le località di Medulin e Premantura: la prima è una città con una costa molto bene sviluppata da un punto di vista balenare, anch'essa un tempo villaggio di pescatori e ora moderna destinazione turistica; la seconda, a sud dell'Istria, si posiziona in un punto leggermente elevato di Capo Kamenjak ed è inoltre una delle poche destinazioni che ha una spiaggia appositamente progettata per i non vedenti.

La vita quotidiana nella costa dell'Istria è vera e genuina. Il mare è compagno da sempre, e le spiagge di Fasana, principalmente di ciottoli e attrezzate di piste pedonali o ciclabili, vengono vissute in tutte le stagioni. Non resta che partire.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

 

 

Torna su

 

Ostelli Croazia  Ostelli Fasana   Hotel a Fasana

Carte de la Slovénie     Karte von Slowenien     Mapa Eslovenia  Map of Slovenia

Carte de Fažana Karte von Fažana Mapa Fažana    Map of Fažana

 
//
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Anche un piccolo aiuto è importantePaypal