Chiesa Santi Cosma e Damiamo

Advertisement

Chiesa Santi Cosma e Damiamo a Fasana in Istria

 

La chiesa parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano è il primo monumento riconoscibile di Fasana, rinomata cittadina costiera dell'Istria, in Croazia posta davanti all'arcipelago delle Isole Brioni. L'alto campanile alto 27 metri si riconosce da lontano, affacciato sul molo, verso il mare e incastonato nell'orizzonte con la sua guglia a cuspide ottagonale, come fosse l'albero maestro di un'antica nave. La struttura dell'edificio è semplice, datata XV secolo si presenta con una facciata in pietra che si stacca dall'ordinario solo per il tratto di colore dato dalla lunetta sopra il portico, che riprende le figure dei due santi fratelli Cosma e Damiano, a cui la chiesa è dedicata.

Advertisement

L'interno, è apprezzabile per l'espressione artistica istriana che si accende di tipiche influenze veneziane.

Fasana IstriaI Santi Cosma e Damiano erano due fratelli gemelli nativi di Costantinopoli, vissuti durante il III secolo d.C., e anche conosciuti come i Santi Medici in quanto prestavano servizio gratuitamente a favore della popolazione bisognosa. Subirono il martirio in Siria durante il regno di Diocleziano e il loro culto si diffuse sin dal IV secolo. I due santi vengono festeggiati il 26 settembre e quella, e quella di Fasana è una delle più antiche delle sei chiese istriane a loro dedicate.

Le finestre a forma di lunetta sul lato settentrionale sono state inserite recentemente (la chiesa è stata infatti ricostruita nel 1932), mentre la finestra sul lato sud insieme al campanile sono parte di una struttura più antica. L'edificio si presenta con una pianta allungata e presbiterio poligonale. Le  origini più antiche si notano da alcune testimonianze pre-romaniche riportate nella facciata e nella navata meridionale. Qui si trovano infatti delle tracce di colore di affreschi ben più antichi, con delle scene narrative illustranti figure di soldati e di martiri. Il silenzio della chiesa invita alla riflessione e alla contemplazione delle opere d'arte presenti: cinque altari marmorei, un dipinto murale collocato nella sacrestia e arrivato a noi deteriorato, di probabile origine rinascimentale (viene attribuito ad alcuni maestri friulani del XVI secolo, verosimilmente al maestro Domenico) e raffigurante la Crocifissione. Si ammira anche in particolare la pala d'altare raffigurante i santi e Cristo in gloria, un dipinto di Sant'Andrea e Santa Margherita e un crocifisso gotico del XVI secolo.

Fasana IstriaDi Zorzi Ventura (anche chiamato Giorgio Ventura) è l"Ultima cena", dipinta dal pittore dalmata nel 1598. Poco si conosce di questo artista dalla pittura elegante della scuola veneta del XVI secolo, nato probabilmente a Zara nel 1510, vissuto a Capodistria e attivo in tutta la costa dalmata. Di lui sono particolarmente note le opere d'arte (definite dagli studiosi come di tipo manierista) presenti presso le chiese parrocchiali di Visignano (Istria croata), Isola (Istria slovena), Villa Decani (Istria slovena), Abrega (Istria croata) e Covedo (Istria slovena). Si presti nota anche all'organo della chiesa, del 1858.

Dopo gli eventi estivi più turistici, come quelli organizzati il primo sabato di agosto con la festa delle Sardelle e la degustazione di piatti tipici, i festeggiamenti di settembre dedicati ai due santi presentano il carattere più riservato della comunità locale; ma non c'è da preoccuparsi, non mancheranno comunque i classici della cucina tipica istriana, i piatti di mare, le 'maneštre' fatte in casa, e i tradizionali dolci fritti come kroštule e cukeran?ići.

Indirizzo:

Chiesa parrocchiale SS Cosma e Damiano

Trg Sv. Kuzme i Damjana 5,

52212, Fažana, Croazia

 

Torna su

 


 Ostelli Croazia  Ostelli Fasana


Carte de la Slovénie     Karte von Slowenien     Mapa Eslovenia  Map of Slovenia

Carte de Fažana       Karte von Fažana      Mapa Fažana    Map of Fažana

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal