Storia di Billund

Storia di Billund

 

Billund è stata a lungo una parte della parrocchia di Grene Kirke  il cui originale romanico edificio fu la prima volta citato nel 1291. Il nome della città è stata la prima volta scritto come "Byllundt" nell'anno 1454 e come "Billund" in 1510. Nel 1880, il primo mulino a vento della città fu costruito costruita sulla strada tra Vejle e Varde . Nel 1895, il mulino venne raso al suolo, ma fu ricostruito nel 1897, questa volta nello stile dei mulini a vento olandesi. Nello stesso anno, la ferrovia fu stata costruita da Vejle a Billund, e il percorso è stato poi esteso a Grindsted nel 1914.

Nel 1916, Ole Kirk Christiansen, che più tardi avrebbe fondato la Lego, acquista una ditta di mobili a Billund che era stata fondata nel 1895. Lo stesso imprenditore investitì nella città, creando un nuovo caseificio e la chiesa Skjoldbjerg a pochi chilometri a sud della città. Nel 1930, Kirk Christiansen iniziò a produrre oggetti di utilità come assi da stiro, scale a castello e giocattoli in miniatura. I suoi primi giocattoli furono creati da scarti dalla produzione di altri prodotti venduti, ma la sua vera produzione di giocattoli iniziato nel 1932. Nel 1934, la fabbrica di giocattoli fu chiamata "Lego".

Alla fine del 1930 si registra una prima intensa crescita della cittadina per merito delle fabbriche che vi si erano installate, quindi si conciarono a costruire acquedotti, una palestra, e il municipio.

Durante il periodo dell'occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale, la vecchia fabbrica Lego fabbrica fu distrutta da un incendio nel 1942, ma venne immediatamente ricostruita. Nel 1946, la linea ferroviaria da Grindsted fu estesa fino alla fabbrica di Lego. I primi mattoncino in Pplastica Lego uscirono dalla fabbrica nel 1949.

Il 1950 portò una grave recessione Billund con la chiusura della ferrovia. In risposta alla crescente povertà, venne fondata la Associazione delle Case Popolari di Billund, la quale costruì alloggi a prezzi accessibili e una casa di riposo. La Lego negli anni successivi  creò un grande parco a nord della città, con un parco giochi, una collina per lo slittino (teniamo presente che la Danimarca è completamente piatta) e un lago artificiale nel 1959. Nel 1962 fu inaugurato l'aeroporto di Billund, prima come aeroporto privato del Gruppo Lego, e successivamente è stato aperto per altri usi ivili. Legoland ha aperto nel 1968, e Billund da allora non si è più fermata.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Torna su

 

Ostelli Billund   Ostelli Danimarca   Alberghi a Billund Alberghi in Danimarca

Map of Denmark Carte Danemark   Karte von Dänemark   Mapa Dinamarca 

Map of Billund   Carte Billund   Karte von Billund   Mapa Billund

 
FacebookTwitterYoutubeScrivi a Informagiovani Italia