Cattedrale di York

Informagiovani Italia

🌎  Viaggiare in Europa

🛵 Viaggiare in Italia

💁 Visite guidate in Italiano

Articoli  Informagiovani

🏠  Ostelli a York 

🏠  Ostelli in Inghilterra

🏠 Hotel a York  

🏠 Hotel in Gran Bretagna  

Informazioni sulla Gran Bretagna

Forum Informagiovani

 Mappa di York

 Mappa della Gran Bretagna

 Hostales York

 Auberges de Jeunesse York

 Jugendherberge York

 Hostels York

 Hostels England

 Hostales en Inglaterra

 Jugendherberge England

 Auberges de Jeunesse Angleterre

 

Cattedrale di York  

 

La Cattedrale di York o York Minster (nome ufficiale cattedrale e chiesa metropolitana di San Pietro, in inglese Cathedral and Metropolitical Church of St Peter) è la più grande chiesa gotica in Inghilterra sia come dimensioni che come prestigio nella Chiesa Anglicana. Il suo vescovo nella gerarchia anglicana è secondo solo a quello a quello di Canterbury. Insieme alla Cattedrale di Colonia è uno degli edifici gotici più grandi del Nord Europa lungo ben 163 metri, largo 76 e alta 32 metri, è sorretta da colonne snelle. 

Cattedrale di YorkLe due torri, una a est e un a ovest, dono entrambe alte circa 72 metri e dalla loro guglia offrono un fantastico panorama della città. La chiesa presenta anche una cripta che si divide in due parti: la parte orientale del XIV secolo e la parte occidentale più antica. La città ospita  anche la Cattedrale di York, la più grande chiesa medievale in Inghilterra, così come le più lunghe più lunghe mura medievali, di quasi 5km, ottime per una passeggiata e per godere di una vista privilegiata dell'abitato.

Il titolo onorifico di "Minster" le deriva dalla prima fondazione in epoca anglosassone come avamposto per l'evangelizzazione dell'Inghilterra. Il dizionario Cambridge riporta genericamente il significato di "Minster" come termine usato in Gran Bretagna dato a una grande o importante chiesa. Il primo edificio della Cattedrale, una cappella in legno, venne infatti fatto erigere per il battesimo del re Edwin di Northumbria del 627 (conosciuto in italiano come Edvino di Deira fondatore tra l'altro di Edimburgo), convertitosi al cristianesimo grazie alla sua seconda moglie, santa Etelburga del Kent. Questo primo edificio andò distrutto nel 741 e subito ricostruito. La dedica della chiesa a San Pietro era un omaggio alla nuova religiosità che aveva scelto il rito romano, dopo il sinodo di Whitby nel 664, sancendo così la fusione tra cristianesimo celtico e latino.

Cattedrale di YorkLa chiesa venne nuovamente distrutta dai nuovi padroni d'Inghilterra, i Normanni di Guglielmo il Conquistatore, che la ricostruirono a partire dal 1080 con un edificio che venne gradualmente sostituito tra il 1220 e il 1474 in quella che divenne la chiesa che possiamo ammirare ancora oggi. La facciata e soprattutto il lato sinistro, a nord, sono un incredibile intarsio di torri, guglie e polifere. Le navate e il transetto, del tredicesimo secolo, sono le parti più antiche oggi visitabili di un complesso che armonizza in modo straordinario maestosità e leggerezza, gotico primitivo e gotico ornato.

Le vetrate della Cattedrale di YorkSe l'interno ha nel transetto, in gotico primitivo, e nell'ottagonale sala capitolare, in gotico ornato, i suoi gioielli architettonici, sono le vetrate il vanto principale della cattedrale di York. Si tratta della più vasta serie di finestre medievali piombate dell'Inghilterra medievale giunte sino a noi, e realizzate da artigiani locali nell'arco di "soli" tre secoli. Immaginate la luce policroma che riversano all'interno della chiesa filtrando i raggi del sole. Quella della facciata, alta 17 metri, è soprannominata "Il cuore dello Yorkshire" e risale al 1350, incastonata tra le due torri gemelle che si alzano sul lato occidentale. Le più antiche sono quelle alla seconda finestra della navata sinistra (1150). La più celebre invece è la cosiddetta "Finestra delle cinque sorelle" sul transetto orientale, datata 1250, composta da cinque finestre attigue. Il  rosone nel transetto sud che risale al 1500 circa commemora l'unione delle case reali di York e Lancaster dopo la famosa Guerre delle due Rose.

Cattedrale di YorkLe figure più curiose, compaiono invece lungo la navata est nella "Finestra del pellegrinaggio" (1312), tra scene di caccia e situazioni grottesche, tra le quali il funerale di una scimmia. Le vetrate della cattedrale sono in tutto 128 e sono formate dall'incredibile numero di 2 milioni di singoli pezzi di vetro. L’intero edificio fu costruito in pietra di calcare e magnesio, dal caratteristico colore bianco-crema proveniente dalla vicina Tadcaster.

Il parco di St Peter ospita la prestigiosa Libreria della Cattedrale dell'VIII secolo, con una delle più ricche collezioni inglesi che comprende i preziosi vangeli dell'XI secolo ed i piani di battaglia di Carlo I e delle forze fedeli al Parlamento, per la Battaglia di Marston Moor del 1644. All'ingresso del parco si trova invece la Treasurers House, che fu per molto tempo la residenza dei tesorieri della cattedrale.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

Torna su

 

 

 

 

 

Ostelli York   Hotel York   Ostelli Inghilterra

Carte de la Grande Bretagne Karte von Großbritannien Mapa Gran Bretaña Map of Britain

Carte York   Karte von York   Mapa  York Map of York

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal

Offerte del giorno Amazon