Come arrivare a Mosca

Adv.

Sei qui: Natale in Europa >

Come arrivare a Mosca - Come muoversi a Mosca

 

La città di Mosca, capitale russa, si trova sulle sponde del fiume Moscova e occupa un'area di 2 561,50 km². Nel 2017 contava una popolazione urbana di 12 380 664. La città è servita da cinque aeroporti internazionali (Šeremet'evo, Domodedovo, Vnukovo e Zhukovskij, tra cui uno non commerciale: Ostafyevo), nove stazioni ferroviarie, una metropolitana (tra le più belle e frequentate del mondo), un esteso sistema di trasporto urbano, che include due terminal passeggeri sul fiume con regolari crociere.

La città è raggiungibile facilmente in circa 3 ore dai principali aeroporti italiani (Roma, Milano) e comunque da tutte le capitali europee (e internazionali). Dall'Italia ci sono voli diretti grazie a diverse compagnie aeree internazionali. Si può raggiungere Mosca anche in treno dall’Europa (e dall’Asia, grazie alla Transiberiana).

Vediamo di seguito in dettaglio:

Come raggiungere Mosca in aereo

Aeroporti di MoscaCi sono quattro aeroporti commerciali attivi a Mosca: Sheremetyevo (SVO), Domodedovo (DME), Vnukovo (VKO), Zhukovsky (ZIA), un quinto aeroporto non è al momento servito da scali commerciali (Ostafyevo (OSF). Il primo è il punto di accesso più comune per i passeggeri stranieri, gestendo il 60% di tutti i voli internazionali. Per destinazioni, orari e tariffe consultate il link in tempo reale di Voli economici Informagiovani-italia, anche nel caso siano previsti scali in altre città europee come Zurigo (Swiss Air), Francoforte (Lufthansa), Riga (Air Baltic), San Pietroburgo, tra le altre.

Vediamo di seguito quelli interessati all'Italia:

Aeroporto Internazionale Sheremetyevo (SVO) offre collegamenti con Milano – Malpensa, Roma – Fiumicino e Venezia -Marco Polo con Aeroflot (compagnia di bandiera russia) e diverse altre come Alitalia (Roma-Fiumicino, e stagionale per Catania e Palermo).

Lo scalo dista circa 32 km a nord-ovest del centro di Mosca, nella città di Khimki, ed è formato da 6 terminali, collegati con la stazione dei treni di Mosca-Belorussky da un servizio treno (Aeroexpress, qui in link) e collegata ogni 30 minuti dalle 5 del mattino alle 24.30, e per circa 35 minuti di percorrenza. Il binario del terminal ferroviario Aeroexpress è situato all'interno dello scalo aereo Sheremetyevo, i terminal aerei E, D e F sono accessibili tramite una galleria pedonale situata al 2° piano del Terminal Aeroexpress.I l terminale C è collegato da un servizio di bus navetta gratuito. Sono previsti collegamenti anche con gli altri aeroporti. Altri servizi di trasporto da e per Mosca sono i  bus n. 851, 949 per la stazione metro di Rchnoy Vokzal; Bus 917 e 948 da e per la stazione metro di Planernaya; bus notturno H1 da e per stazione metro Leninskiy (Ле?нин?кий про?пе?кт). Numerosi i taxi con prezzi operativi fissi.

Vedere la pagina: Orari arrivi e partenze Aeroporto di Mosca

Aeroporto Internazionale Domodedovo (DME) dista circa 42 km a sud-sud-est del centro di Mosca. Al momento collega compagnie aeree come Meridiana per Milano-Malpensa e Olbia (stagionale), mentre la compagnia russa S7 Airlines offre collegamenti con Catania, Napoli, Pisa, Roma-Fiumicino, Verona, più voli stagionali con Cagliari, Genova, Olbia, Torino o Bari, operati da Globus. Lo scalo è collegato con Mosca attraverso il treno Aeroexprezz con la stazione di Paveletsky, in centro, in circa 45 minuti. Il terminal ferroviario Aeroexpress si trova presso il terminal ferroviario Paveletsky e ci si arriva  attraverso l'ingresso 2 del Terminal ferroviario o attraverso l'atrio della stazione della metropolitana Paveletskaya (in russo vПавелецкий вокзал), dove è anche presente il Museo della Ferrovia. I treni partono ogni 30 minuti dalle 6:00 alle 24:30. Altri treni regolari suburbani sulla stessa direzione da e per Paveletsky impiegano più tempo (dai 65 ai 70 minuti), costano meno ma sono  poco frequenti.  Sono previsti collegamenti anche con gli altri aeroporti. Per informazioni su orari e linee vedere il sito ufficiale trasporti bus aeroporto Domodedovo-Mosca, qui in link: Bus n. 308 e minivan marshrutka si spostano tra l'aeroporto e la stazione della metropolitana Domodedovskaya, vicino all'estremità sud-orientale della linea 2 della metropolitana (colore verde scuro), chiamata Linea Zamoskvoreckaja (in russo Замо?кворе?цка? ли?ни?).

Aeroporto Internationale di Vnukovo (VKO) dista circa 28 km sud-ovest dal centro di Mosca ed è il terzo maggiore aeroporto della Russia. Propone servizio di collegamento attraverso la compagnia aerea I-Fly charter per Bari (stagionale) e la compagnia aerea russa low cost Pobeda (della Aeroflot) per Bergamo Orio al Serio, Pisa, Treviso. Il treno Aeroexpress  collega l'aeroporto con la stazione ferroviaria di Kiyevsky (centro Mosca). Il viaggio dura 35 minuti. L'ingresso della stazione Aeroexpress è a pochi passi dai terminal A, B e D dello scalo aereo; i passeggeri che viaggiano dal terminal internazionale A devono scendere al piano 0 (zero) con l'ascensore o la scala mobile per accedere alla stazione Aeroexpress. L'ingresso del terminal Aeroexpress nella stazione ferroviaria di Kievsky (o della metro Kievskaya) si trova di fronte al centro commerciale Evropeisky. I treni Aeroexpress arrivano alla stazione che si trova di fronte al Terminal A dell'aeroporto. I bus della Mosgortrans n.611 e 911 raggiungono le stazioni di Troparyovo e Yugo-Zapadnaya e Salaryevo lungo la linea metro Sokolnicheskaya, con un tempo di percorrenza 20-35 minuti. Sono previsti collegamenti anche con gli altri aeroporti. Ci sono anche transfers in  minivan marshrutka (dai 20 minuti ad 1 ora, a seconda del traffico).

Aeroporto internazionale di Zhukovsky (ZIA) precedentemente noto come aeroporto Ramenskoye, si trova a 36 km a sud-est del centro di Mosca, nella città di Zhukovsky, pochi chilometri a sud-est del vecchio aeroporto di Bykovo (ora chiuso), ed è stato ricostruito nel 2014-2016. Al momento presenta collegamenti solo con Roma-Fiumicino, tramite la compagnia Ural Airlines. Un bus espresso n. 441 serve la stazione della metropolitana Kotelniki (uscita 5); il treno espresso Sputnik serve l'aeroporto – stazione Otdyh (quest'ultima collegata allo scalo da un bus navetta) da / per stazione Kazansky e metropolitana Komsomoliskaya in circa 60 minuti di percorrenza.

Come arrivare in treno a Mosca

Treni a MoscaMosca ospita numerose stazioni ferroviarie, le principali – chiamate 'terminal' a livello  internazionale – sono nove (anche dette vokal): Belorussky (una delle più frequentate e più belle della città), Kazansky, Kiyevsky, Kursky, Leningradsky, Paveletsky, Rizhsky, Savyolovsky, Yaroslavsky. Le stazioni collegano la Russia interna, ma anche Europa e Asia; per esempio, la stazione Belorussky si collega con Nizza (in alcuni giorni) tramite il treno Riviera Express che attraversa un tratto in Italia (con fermate a Bolzano, Verona, Milano, Genova, San Remo, Bordighera, Ventimiglia). Il Moscow Express arriva invece a Parigi (Gare de l'Est). 

Altre destinazioni sono quelle di Berlino, Helsinki, Praga, Varsavia, Tallinn e Pechino. La stazione ferroviaria di Yaroslavskaya è capolinea occidentale della Transiberiana. Per informazioni vedere il link apposito delle Ferrovie russe (RŽD - Rossijskie železnye dorogi, in russo: Ро??ий?кие железные дороги), una delle più grandi aziende di trasporto del mondo.

I terminal si trovano vicino al centro città, lungo le linee della metropolitana. Le stazioni di Leningradsky, Yaroslavsky e Kazansky si trovano tutte e tre ai lati della grande piazza nota come la "Piazza delle tre stazioni". L'uso del treno a Mosca è modalità predominante di trasporto interurbano per la maggior parte dei russi. I biglietti possono essere acquistati presso le stazioni oppure online/App. Altri operatori ferroviari internazionali servono Mosca. Dal 2016 Mosca è servita anche dal servizio ferroviario della linea ferroviaria circolare (MK MZD, Russian: Малое кольцо Мо?ков?кой Железной Дороги), gestita dalle ferrovie russe come subappaltatore della metropolitana di Mosca. 

Arrivare a Mosca in auto / guidare a Mosca

Arrivare in auto a MoscaIl sistema stradale d'ingresso a Mosca è bene organizzato ma comunque complesso per chi non è del posto. Sono presenti una decina di autostrade principali, numerate da M1 a M10. In città le strade sono in buone condizioni, ma peggiorano man mano che ci si allontana dal centro. I posti di blocco per il controllo documenti sono frequenti, soprattutto nei punti d'ingresso. Di solito si arriva dalla paneuropea E30 Germania, Polonia o Bielorussia (dove è previsto un Visto d'ingresso differente), oppure dalla E22 Riga – Lettonia. Dalla Finlandia attraverso San Pietroburgo e Novgorod. Il traffico in città rimane abbastanza pesante. Ci sono oltre 2,6 milioni di auto in città, ogni giorno.

La tangenziale di Mosca (MKAD), insieme al terzo anello di trasporto e al quarto anello di trasporto (ora annullato), sono le autostrade che circolano entro i confini della città di Mosca. Ci sono poi altri sistemi stradali circolari intorno alla città. Consigliamo di evitare guidare a Mosca, per questioni linguistiche (difficile comprendere la segnaletica - quando la vedete – e quando non è in carattere latino (sempre)... se non conoscete il russo), meterelogiche (sia in inverno che in estate), e pratiche - non solo propongono di evitare i numerosi cantieri lavori, o restare ore a cercare un parcheggio, ma anche perché sarà molto il trasporto pubblico è più veloce, sicuro e migliore anche da un punto di vista 'estetico'.

A Mosca in pullman

La stazione centrale dei bus di Mosca è situato vicina alla stazione della metropolitana Shcholkovskaya. È di proprietà della azienda statale Mostransavto. Ci sono in servizio aziende come Lux Express (opera dai Paesi Baltici in particolare). Altre città collegate con Mosca sono Varsavia, Budapest, Praga, Berlino.

In bici e in nave

In bici e in naveMosca è la destinazione più orientale della lunga pista ciclabile EuroVelo Route 2, la Strada delle Capitali, come viene chiamata, un percorso di 5.500 km che inizia in Irlanda, passando per Dublino, Londra, Berlino, Varsavia, Minsk e quindi Mosca, dove termina.

. Sono due i terminal passeggeri navigabile via fiume (terminale sud e terminale Nord - Severny Rechnoy Vokzal), con regolari crociere lungo i fiumi Moskva e Oka. Non esiste tuttavia alcun servizio passeggeri di linea, solo le navi da crociera forniscono il servizio. Tra fiumi e canali sono presenti i collegamenti estivi Mosca - San Pietroburgo a nord e con Astrakhan a sud, sul delta del Volga nei pressi del Mar Caspio.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Dove si trova?

 

 

 

Torna su


Ostelli Mosca   Ostelli Russia  Hotel a Mosca

Carte de la Russie   Karte von Rußland      Mapa Rusia    Map of Russia

Carte de Moscou   Karte von Moscau   Mapa Moscú   Map of Moscow

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal