Cosa mangiare a Bratislava

La cucina di Bratislava offre un interessante mix di influenze ungheresi, austriache e boeme, oltre ovviamente alle specialità slovacche tradizionali. Dalla zuppa di cavolo cappuccio all'immancabile gnocco di patate, dal roastbeef arrosto alle trote del Danubio, ecco una guida gastronomica con tutti i piatti tipici che non si possono perdere assaggiando durante il soggiorno nella vivace capitale della Slovacchia. Dagli antipasti al dolce, scopri le migliori prelibatezze locali.

La gastronomia di Bratislava è stata notevolmente influenzata dalla sua storia, anche abbastanza recente. Tra il 1867 e il 1918 la Slovacchia, l'Austria e l'Ungheria erano parti di uno stesso paese, l'Impero austro-ungarico. La modifica delle frontiere dei tre paesi, gli eventi delle due guerre mondiali e 40 anni di comunismo non sono tuttavia riuscite a cancellare il patrimonio comune che rende il Bratislava la città che è oggi.

La capitale slovacca è stata per gran parte della sua storia, una città con tre lingue: slovacco, ungherese e tedesco. In realtà, il nome attuale della capitale slovacca ha meno di un centinaio di anni, in quanto risale soltanto al 1919. Prima la città era conosciuta come Pressburg in tedesco, Pozsony in ungherese e Prešporok in slovacco.

Lokše - Crepe SlovaccaLa cucina tradizionale a Bratislava ha assorbito le influenze di entrambi i paesi confinanti. Un eccellente esempio di questa influenza è un delizioso dolce di pasticceria a forma di mezzaluna la "Bratislavský rožok", una pasta a forma di forma di cavallo ripiena di noci o semi di papavero. Troverete varienti di questo dolce sia a Vienna, sia a Budapest. Ma lì la chiameranno con l'antico nome di Bratislava nelle loro lingue (kifli Pressburger Kipfel a Vienna e Pozsonyi a Budapest).

Bryndzové Halušky -  gnocchi di patate con formaggio di pecora e pancetta croccanteDurante l'era comunista, variazioni culturali negli alimenti andarono in secondo piano rispetto alla necessità di riempire le pance delle persone. Oggi, è ancora possibile trovare i ricordi di quel periodo. Oggi, con il pranzo che è il pasto principale della giornata, si possono trovare in giro sostanziosi "menù del giorno" (menu denné) costituiti da una minestra calda e da una portata principale. Anche molti ristoranti ricercati e più cari la sera espongono cartelli con la scritta di menù giornalieri in offerta.

Quindi, cosa mangiare per non andare? I riferimenti alla "cucina Pressburg" generalmente indica la cucina delle tradizione mitteleuropea come lo Stufato ungherese piccante, le varie varianti di Goulash, l'Arrosto di maiale, il pollame e pesce. I ristoranti austriaci dispongono di carni fritte - le tipiche Schnitzel, che assomigliano molto alla nostra "Milanese" - accompagnati da desert incredibili. La cucina tedesca influenza gli arrosti di carne - fantasia di cinghiale e di cervo, salsicce, oca o di anatra. I piatti della tradizione slovacca consistono principalmente in diversi tipi di arrosti e grigliate di carne e pesce, formaggio fritto tra cui il formaggio di pecora iconica e verdure fresche.

'placky zemiakove' (frittelle di patate fritte)Uno dei piatti più conosciuti della tradizione slovacca è l'Oca arrosto accompagnata dalla lokše , la tradizionale crêpe slovacca a cui alla farina si aggiunge la patata. Il piatto è accompagnato da una frittella di patate e cavolo rosso o bianco in umido. Questo piatto viene consumato prevalentemente in autunno. Tra i piatti più conosciuti non si deve dimenticare gli 'bryndzové halušky', gnocchi di patate con formaggio di pecora e pancetta croccante, che si trova in quasi tutti i ristoranti di Bratislava. Ingredienti come patate, cavoli, e formaggio di pecora o di mucca sono ingredienti che si trovano in molti piatti tradizionali slovacchi come 'placky zemiakove' (frittelle di patate fritte) o gli 'kapustové halusky' (gnocchi di patate con cavolo).

L'attuale cucina di Bratislava di distingue nettamente dai ristoranti che applicano ancora una tradizione simile a quella presente durante il periodo comunista e quelli che guardano a una cucina con riferimenti alla qualità, che hanno scoperto i vantaggi dell'utilizzo di ingredienti freschi e locali e il potere della cucina di stagione. I menu sono ridotti dai precedenti che avevano molte pagine a eleganti raccoglitori di tre pagine. I menù di primavera in genere sono caratterizzati da asparagi e altre verdure accompagnati da salse a base di vino; i menù estivi offrono minestre e verdure appena raccolte; i menù autunnali vantano castagne, zucche e piatti aromatizzati con salse di bacche; i menù invernali hanno fagioli e zuppe di lenticchie, carni rosse e ortaggi a radice.

Insieme con ingredienti freschi e locali, c'è anche una nuova generazione di cuochi formati all'estero. Gli hotel a cinque stelle stanno assumendo esperti chef internazionali, che oggi offrono alcune delle migliori esperienze gastronomiche della città.

L'area intorno all'università lungo la Ulica Obchodná è la caratteristica piazza per studenti con, ristoranti tradizionali e popolari, pub alla moda e microbirrerie con birre artigianali.


Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile, per favore prenota con noi un hotel o un ostello ai link che trovi in questa pagina, è un servizio di Booking, non spenderai un euro in più, ma ci aiuterai ad andare avanti, per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente. Oppure se vuoi puoi offrirci un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ) con una piccola donazione:.:  Paypal

 


Ostelli Bratislava Ostelli Slovacchia   Hotel Bratislava  Hotel Slovacchia

Carte de la Slovaquie Karte von  Slowakei    Mapa Eslovaquia   Map of Slovakia

Carte de Bratislava   Karte von Bratislava Mapa Bratislava Map of Bratislava

 
FacebookTwitterYoutubeScrivi a Informagiovani Italia