Per favore, disabilità il tuo adblock per visualizzare questa pagina
 

EVIAN

VISITARE EVIAN : INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Evian (Evian les Bains) è una elegante città dell'Alta Savoia che si affaccia sul Lago di Ginevra (anche conosciuto come Lago Lemano) nelle Alpi francesi, che le fanno da sfondo. Sulla sponda  opposta del lago c'è la città svizzera di Losanna. Un paio di anni fa, la località ha vinto il premio per la migliore località di Francia, nel World Travel Awards ed è anche famosa per la sua acqua di sorgente che viene venduta in tutto il mondo con il marchio "Evian". Ci sono due fonti naturali di questa famosa acqua in città dove assaggiarla e farne provvista.

 

Evian è ancora una tranquilla e piacevole cittadina di poco più di 8.000 abitanti, con piazze pedonali, un piccolo e curato centro storico, edifici che rimandano alla Belle Époque e un sacco di verde pubblico, con un lungo lago elegante e attrezzato dove fare infinite passeggiate, correre, pattinare.

Palais LumièreIn due secoli, dall'inizio del turismo termale è passata da luogo di villeggiatura della casa Savoia a meta del turismo d'elite internazionale. Ricordiamo che Evian faceva parte del Regno Sardo Piemontese, fino allo scellerato Trattato di Torino, che consegnò la Savoia e Nizza alla Francia. Qui arrivavano per rilassarsi re, come gli inglesi Edoardo VII, Giorgio V e Farouk d'Egitto, celebrità come la contessa e poetessa Anna de Noailles, artisti come lo scrittore Marcel Proust e i fratelli Lumière e poi l'Aga Khan, presidenti della Repubblica Francese e vip vari. Quando questo tipo di persone sceglie una meta, anche i turisti possono andare sul sicuro, si tratta di certo di un luogo bello dal punto di vista naturale e architettonico, ricco di storia e incline al buon vivere.

La scoperta dell'acqua

Guardando indietro nel tempo, andiamo al 1789, l'anno dell'inizio della Rivoluzione Francese, che fu un anno rivoluzionario anche per Evian, grazie ad un marchese malaticcio, de Lessert. Questo marchese venne a per prendere le acque nella vicina Amphion per curare i suoi calcoli renali, scoprendo gli effetti benefici dell'acqua minerale di Evian. Nella cittadina, scoprì la fonte di Santa Caterina, al di sotto di un certo giardino di Monsieur Cachat. L'acqua minerale per la quale Evian è famosa è ormai imbottigliata in una zona industriale a Amphion, a 3 km lungo il lago, ma si può ancora ammirare la Fonte Cachat  nella Avenue des Sources, che sgorga dietro gli ex uffici della società Evian sulla rue Nationale. Se vi affacciate dietro il bell'edificio vedrete di certo persone intente a riempire bottiglie.

Fonte Cachat EvianLa gente del posto infatti si carica di bottiglie e fa la scorta di acqua minerale gratuitamente a questa fonte. Le notizie del potere miracoloso dell'acqua si diffusero presto, i medici cominciarono a prescriverla come rimedio, e il signor Cachat nel cui terreno la fonte si trovava, s'inventò un modo per fare fortuna: imbottigliare l'acqua della fonte e venderla. Ai più sembrò all'epoca una cosa da pazzi. Vendere l'acqua che si poteva avere gratis ovunque? Ma chi l'avrebbe comprata? La scelta fu invece assai azzeccata. L'imbottigliamento dell'acqua di Evian decollò sul serio dal 1826, mentre i primi bagni pubblici cominciarono nel 1827. La Société des Eaux d'Evian venne creata nel 1869 e si ingrandì acquistando ulteriori sorgenti e costruendo padiglioni di ristoro, alberghi, un teatro e un casinò. La piccola cittadina divenne in breve tempo una località termale molto di moda, attirando una clientela estremamente ricca.

Oggi, come si sa, l'acqua minerale in bottiglia è di gran moda, e l'acqua Evian fa parte del gruppo alimentare Danone, a quanto pare il più grande produttore al mondo, con circa 4 milioni di bottiglie prodotte al giorno. Sulla principale via pedonale dello shopping, si trova la Buvette Cachat Thermale,  un edicifio in stile Art Nouveau (aperto al pubblico in determinati orari) che ricorda i fasti del periodo d'oro del turismo termale.

Dopo aver parlato di acqua forse potrebbe interessarvi leggere qualcosa su Cosa mangiare a Evian e  Ristoranti a Evian le Bains.

Il delizioso porto turistico di Evian invita chiunque a fare un giro in barca e raggiungere le città sul lato svizzero del lago come Losanna (che si trova proprio dall'altra parte, raggiungibile in 50 minuti), Montreux, la città del Jazz, oppure la cosmopolita Ginevra. Arrivare a Evian è facile, in auto, in treno, in battello.

Buvette Cachat EvianEvian, con i suoi grandi alberghi, ha ospitato importanti conferenze internazionali ed ha fatto da cornice a feste di nozze e di celebrità. Tra questi eventi si ricordano, Gli Accordi d'Evian, del 1962 che videro il governo francese riconoscere ufficialmente l'indipendenza dell'Algeria e il vertice dei paesi del G8, che si tenne in città nel 2003, con la presenza di numerose manifestazioni di protesta (in alcuni casi anche violenta).

 

 

Flottins Evian

Se vi trovate in Dicembre ad Evian, avete la possibilità di ammirare "Les Flottins", centinaia di sculture fatte con i rami e il legno recuperati dal lago, dislocate in varie parti della città. Sono sculture davvero belle, spesso gigantesche, rappresentante talvolta in movimento. Nel periodo del Natale, Evian si riempie anche di artisti, teatranti, musicisti che nel pomeriggio intrattengono grandi e bambini nel Fabuleux Village, un villaggio suggestivo costruito per le feste che si anima nel pomeriggio di musiche, colori e canti. Cercate "Quai de Flottins" sulla mappa che vi daranno all'Ufficio turistico.

Leggi quali sono le principali attrazioni di Evian.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

 

Torna su


Ostelli Evian   Ostelli Francia  Hotel Evian

Carte de Evian Karte von Evian    Mapa Evian    Map of Evian

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France