TENBY

VISITARE TENBY: INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Avete mai sentito parlare di Tenby? Ci sono luoghi a volte anche poco lontani, eppure così poco conosciuti che scoprirli anche solo in una foto ti apre ad un mondo fatto di nuovi entusiasmi. É l'inizio di un viaggio, che pian piano ti fa prendere coscienza che la vita va davvero oltre la tua strada, la tua città. Accadde così per Tenby, una piccola cittadina del Galles, che solo dal nome, ti fa prendere sacca e scarponi ed iniziare subito il viaggio... 'Dinbych-e-Pysgod, in gallese significa 'piccola fortezza dei pesci'.

 

Tenby è deliziosa, una cittadina di mare ricca di storia, adagiata nella parte occidentale della Baia di Carmarthen, nel sud ovest del Galles, Regno Unito, e parte del Pembrokeshire Coast National Park. Una volta arrivati in città, che di abitanti ne ha poco più di 5000, la prima cosa da fare e raccogliere i pensieri e riflettere sul panorama circostante. Una passeggiata lungo le sue spiagge, la South beach e verso il Giltar Point e la vista diventa spettacolare: siamo nel punto d'inizio del sentiero chiamato Pembrokeshire Coastal path, da un lato le case dai tenui colori, arroccate nel promontorio; dall'altra la veduta sulla bella Caldey Island, una delle isole sacre della Gran Bretagna, una piccola l'Irlanda di poco più di 2 km di lunghezza e 1,6 di larghezza; si caratterizza per le alte scogliere e il verde della folta vegetazione, abitata solo da una quarantina di persone, tra cui un consistente numero di monaci cistercensi che ancora coltivano le tradizioni celtiche.

Il centro di Tenby è un labirinto di stradine strette e acciottolate, e sono pedonali durante il giorno e in estate, quando i bar e i ristoranti aprono il servizio 'al fresco', come si usa dire da queste parti, e cioè all'aperto. Il panorama è rilassante, lo si incomincia ad immaginare anche solo da una breve passeggiate o seduti ad uno dei tanti caffè a guardare la gente che va e viene dai negozietti di souvenir o dal vicino pub. Passeggiano verso il porto, dove si va ad imbarcarsi per l'isola, in un viaggio alla scoperta della migliore fauna selvatica, così tanto abbondante in questa parte di mondo. L'odore del mare è sempre presente, ma il salmastro qui è diverso, e sa di terra.

Prima del mare, potrebbe convincere forse più una visita al promontorio che sovrasta la città, per ammirare la forza di questo stesso mare, figlio di un Atlantico mai troppo lontano. Man mano che passano le ore si nota come Tenby resti una parte piuttosto anglicizzata del Galles. Nel XIX secolo in effetti divenne meta turistica alla moda sia per i gallesi che per gli inglesi, e le sue bellezze al turista moderno non sono certo apparse meno attraenti. La storia di Tenby è in effetti antica, probabilmente datata XVI e IX secolo. L'essere stata circondata da un imponente muro di pietra medievale fa comprendere la posizione strategica un tempo rappresentata, riparo sicuro dall'Oceano Atlantico e del Mare d'Irlanda, affacciata com'è dalla costa più occidentale delle isole britanniche. Il monumento più antico è la torre della chiesa di St Mary, probabilmente costruita circa sette secoli fa, di cui se ne consiglia la visita fino alla cima per ammirare l'antica città medievale e la baia in tutta la sua ampiezza; lo sguardo arriva fino all'isola di Caldey e all'isola di Santa Margherita, in parte nascosta dal Giltar Point ad est; poco oltre sono anche visibili la Carmarthen Bay e la Ritec Valley e Ridgeway.

Il mare è il punto focale della vita di Tenby, con molti dei ristoranti e pub della città specializzati in cucina a base di pesce, freschissimo e di provenienza locale. Sono tre le spiagge di Tenby con bandiera blu: la North Beach (si affaccia ad est ed è ben riparata dai venti), la Castle Beach (si affaccia a sud e ha delle belle scogliere sul lato), la South Beach (si estende ininterrottamente per un miglio fino a Giltar Point ed è molto frequentata in particolare per i giochi acquatici). Il porto è situato tra la North Beach e la Castle Beach ed è molto pittoresco.

Fu così che questa piccola cittadina conquistata dai Normanni e lasciata al controllo dei conti di Pembroke, fortificata come poche e apprezzata dai reali d'Inghilterra, divenne luogo di vacanza preferito da aristocratici e ricchi borghesi durante l'epoca vittoriana: descritta come a "fashionable bathing establishment suitable for the highest society." (stabilimento balneare alla moda ideale per l'alta società). La moderna cittadina offre oggi ancora tante opportunità di visita, le antiche mura del castello sopravvivono, così anche la bella architettura vittoriana, vanto della regione intera. I colori pastello degli edifici, si combinano alla luce del sole, che cambia a seconda delle ore del giorno, regalando atmosfere molto suggestive.

Si potrebbe desiderare di trascorrere del tempo in spiaggia solo ad oziare o fare una passeggiata intorno alla città, oppure i più venturosi preferiranno una gita in barca alla Caldey Island (da non perdere!). Altre attrazioni includono una Merchants House in stile Tudor (di proprietà del National Trust) e musei e gallerie d'arte.

Tenby ha una varietà di alberghi e B&B da scegliere (si veda la lista accanto per le migliori offerte), insieme a un certo numero di campeggi nelle vicinanze della città e delle spiagge. Viene proprio voglia di visitarla questa bella località del Galles, probabilmente la più bella della regione, insieme alle vicine Mevagissey e Polperro. Ci sono poi anche il vicino Parco dei Dinosauri Tenby e percorsi tematici come quello della Folly Farm zoo e park adventure e il sentiero di Heatherton.

Come arrivare a Tenby, nel Galles? Da Londra Tenby dista circa 4 ore in auto, mentre in treno la si raggiunge comodamente in circa 5 ore dalla stazione di London Paddington, di regola con un cambio a Swansea. Anche da Birmingham e Manchester prevedono le stesse ore di tragitto. Mentre per chi volesse raggiungerla direttamente in aereo, gli aeroporti più vicini sono Cardiff e Bristol.

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Dove si trova?

 

Torna su

Ostelli Tenby   Ostelli Inghilterra   Hotel Tenby

Carte de Tenby    Karte von Tenby    Mapa Tenby    Map of Tenby

Carte de la Grande Bretagne   Karte von Großbritannien   Mapa Gran Bretaña   Map of Britain