Bagni arabi a Girona

Sei qui: Cosa vedere a Girona >

Bagni arabi a Girona

 

Adue passi dalla Cattedrale e salendo verso la Plaça Jurats, l'itinerario di visita a Girona incontra un altro punto di sicuro interesse storico, Bagni Arabi di Girona (Banys Àrabs) . La Girona musulmana costituisce un altro capitolo storico importante nello sviluppo della città, nonostante le sue testimonianze non siano tuttavia eccellenti. Girona è stata una delle prime città della Spagna a guadagnare l'indipendenza dal mondo arabo, anche perché dopotutto l'impronta musulmana in città non fu mai così forte e anche perché Girona, con l'aiuto dei nobili locali, fu una delle prime città a concedersi a Carlo Magno.

La costruzione romanica fu costruita nel 1194. Lo stile voleva imitare la strutture dei bagni mussulmani che erano in voga in quel momento nel resto della penisola iberica. L'edificio fu ristrutturato una prima volta nel 1294, a causa dei danni provocati da un  assedio alla città nel 1283 (uno dei numerosi assedi subiti da Girona durante la sua storia). I bagni furono chiusi nel XV secolo: da quel momento furono di proprietà di privati fino a quando entrarono a far parte del vicino convento dei cappuccini che li uso come dispensa, lavanderia e cucina. Il nome "Bagni Arabi" diventò popolare nel XIX secolo. Solo nel 1929 gi antichi bagni divennero proprietà pubblica andando fortunatamente incontro a un'opera di restauro e conservazione.

Il periodo storico in cui vennero edificati i bagni arabi è quindi successivo rispetto alla presenza islamica in città, che tuttavia ne subì la bellezza stilistica e ne fu influenzata. La struttura deve quindi il suo nome ad un chiaro richiamo culturale, più che storico. I bagni vennero infatti costruiti nel XII secolo e sono pertanto di origine medievale.

Vennero però modellati secondo la tradizione araba, e ancor più romana, dei bagni termali e vennero costruiti in stile romanico. Sono strutturati in diverse sale: contengono un apodyterium (spogliatoio), un frigidarium ed un tepidarium (rispettivamente con acqua calda e fredda) e un caldarium (per i bagni di vapore ed i massaggi). Queste sono le tre aree aperte alla visita, un tempo collegate tra loro da un sistema idraulico fatto di caldaie, serbatoi, canali di scolo e così via, che permetteva il funzionamento dell'intero complesso.

 

Direnzioni

Carrer de Ferran Catòlic

 

Dove si trova?

 

 

Torna su

 

Ostelli Girona   Ostelli Spagna   Hotel Girona   Hotel Spagna

Carte Girona    Karte von Girona   Mapa Girona   Map of Girona

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal