CASTELLO NORMANNO DI ACI CASTELLO

CASTELLO NORMANNO DI ACI CASTELLO

 

A ci Castello possiede un castello medioevale imponente che dall'alto sembra un comandante che scruta il mare. Camminando per le strade strette del paese e alzando lo sguardo al castello viene da ripensare al passato importante di questo paese, ai re siciliani che hanno fatto proclami nelle stanze del castello, agli aragonesi che hanno combattuto per averlo, ai tempi in cui il maniero fu una prigione.

Castello normannoLa struttura del castello  risale precisamente al 1076 ed è di origine normanna; fu eretto su una roccia scura di basalto, una roccia lavica emersa durante le antiche eruzioni vulcaniche dell'Etna, e occupa una posizione davvero suggestiva, a strapiombo sul mare, posizione che lo rese a lungo inespugnabile, fino quando non s'iniziarono ad usare le armi da fuoco. Non dovete immaginarvi un castello rinascimentale ma un castello risalente al Medioevo, che spartano e massiccio sovrasta il mare. 

Normanni in Sicilianormanni  sono gli artefici di questo castello, costruito a scopo difensivo; occuparono la Sicilia araba e vi riportarono il culto cristiano, pur convivendo con i musulmani. Agli arabi fu consentito continuare a lavorare anche nella pubblica amministrazione, nell'esercito e nella marina. Arabi ed ebrei dovettero pagare una speciale tassa ma mantennero i loro giudici speciali. A corte si parlavano adesso più lingue: franco-normanno, arabo, greco e latino. Nonostante la pacifica convivenza molti arabi emigrarono in ossequio all'obbligo sancito nella loro legge di non poter vivere in uno stato dominato da un infedele. A sostituire chi partiva arrivarono persone da ogni parte d'Europa e  dopo la Sicilia greco-ortodossa e quella araba, si affermò progressivamente una Sicilia cattolico-romana. 

Del castello normanno di Aci Castello parlano spesso gli scritti che riguardano le guerre ai tempi degli aragonesi, esso fu infatti conquistato da Federico II di Aragona nel 1297 dopo un violento scontro. Il castello ha accolto nel lontano passato alcuni fra i Re che governarono la Sicilia e rimase molto importante fino a quando non perse il potere quando la corte cittadina fu spostata ad Acireale. Da questo momento in poi la sua funzione rimase solo simbolica.

La struttura è davvero ben conservata considerando tutti gli assalti che ha subito, le eruzioni vulcaniche che l'hanno assediata e gli scampati pericoli della Seconda guerra mondiale. Una curiosità: durante la seconda guerra mondiale una grotta della rupe venne usata come rifugio antiaereo.

All'interno del castello troverete un piccolo museo civico al cui interno ci sono sezioni di mineralogia, paleontologia, archeologia.  All’esterno ammirate le preziose piante grasse del giardino pensile. Il castello è visitabile da martedì a domenica con un orario di apertura più ampio nei mesi che vanno da maggio a settembre e quell'orario più ristretto ma sempre sia la mattina che il pomeriggio da ottobre ad aprile.    

Torna su

 

 

 

Ostelli Catania   Ostelli Italia   Auberges de Jeunesse Italie  Hotel Catania

Carte Acicastello  Karte von Aci Castello   Mapa Aci Castello   Map of Aci Castello

 Carte Sicile    Karte von Sizilien     Mapa Sicilia    Map of Sicily

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal