Come arrivare e come muoversi a Odense

Come arrivare a Odense - Come muoversi a Odense

La città di Odense è situata in una isola dell'arcipelago danese, parte del Regno della Danimarca, l'isola di Fyn (in italino Funen o Fiona). La seconda isola più grande della Danimarca è facilmente raggiungibile dall'Italia e sono diverse le opzioni di viaggio a disposizione di coloro che intendano raggiungere la città, in particolare da quando l'isola è stata collegata all' isola di Zelanda dal nuovo lunghissimo ponte su Grande Belt. Di seguito presentiamo inoltre informazioni utili a come muoversi in città, trasporti pubblici, strade e consigli utili al caso. Buon viaggio e buona permanenza!

Raggiungere Odense in aereo

Odense ospita un proprio scalo aeroportuale, l'Aeroporto di Odense Lufthavn (ODE), un piccolo aeroporto che oggi offre pochi collegamenti internazionali e domestici. I collegamenti con l'Italia sono al momento previsti dalla Cimber Sterling, compagnia danese in cooperazione con la Scandinavian Airlines (SAS) e Lufthansa (da e per Firenze, Forlì, Parma e Trieste). L'aeroporto è situato nella cittadina di Beldringe, a pochi chilometri a nord-est della città.

Odense è anche raggiungibile dall'Aeroporto di Billund (BLL), sulla penisola dello Jutland, collegato con l'Italia da compagnie come Cimber Sterling e Ryanair. L'aeroporto è collegato con Odense attraverso un pullman locale (per Kolding o Vejle) e quindi da un treno. Il tragitto è di soli 90 minuti.

Lo scalo più usato per raggiungere Odense rimane tuttavia l'Aeroporto di Copenhagen Kastrup (CPH), collegato con la città dal treno, dall'autostrada e in pullman (attraverso il ponte sul Grande Belt). Diversi i collegamenti con l'Italia tramite le compagnie Cimber Sterling, Easyjet, Norwegian Air Shuttle, Scandinavian Airlines, Wind Jet (controllare i siti delle rispettive compagnie per verificare rote, orari e tariffe di viaggio).

Collegamenti da e per Aeroporto di Copenhagen/Kastrup

-in treno: l'aeroporto ha una propria stazione ferroviaria e il collegamento con Odense è diretto. La durata del viaggio è di circa 90-120 minuti. Il biglietto è acquistabile presso la biglietteria DSB, al terminale 3. Ricordarsi di timbrare il biglietto prima di salire a bordo. La stazione serve altre città danesi e le principali della Svezia, come Malmö e Göteborg, Kalmar e in via indiretta Stoccolma.

-in auto: l'aeroporto di Copenhagen è collegato con l'isola di Fyn e quindi con Odense tramite il ponte del Grande Belt. Per maggiori informazioni si veda nella parte relativa a come Raggiungere Odense in auto.

-in pullman: i shuttle bus partono tutti dal terminale 1 (quelli internazionali dal terminale 2 e 3.

Raggiungere Odense in treno

Il servizio ferroviario ad Odense è gestito dalla compagnia DSB (Danske Starsbaner) e la città ha una propria stazione ferroviaria (Stazione ferroviaria di Odense Banegård Center). I collegamenti con le altre città della nazione sono frequenti e tutti molto sicuri. Odense è situata lungo la linea ferroviaria di Copenhage-Fredericia/Taulov. Durante le ore di punta è sempre consigliata la prenotazione del proprio posto in treno. Si ricorda che è in vigore il divieto di fumo in tutti i vagoni e servizi di percorrenza. Il tragitto è di circa 90 minuti-2 ore per Copenhagen (dipende dal tipo di treno, diretto o regionale), 105 minuti per Aarhus, 45 minuti per Svendbor e circa 4-5 ore per Amburgo. Per chi volesse raggiungere la città dall'Italia, è necessario raggiungere prima la Germania e quindi Amburgo e Odense (il tragitto è lungo ma possibile, se si considerano le dovute fermate intermedie).

Raggiungere Odense in auto

Odense è situata al centro dell'Isola di Funen (Fyn) detta anche Funen o Fiona (in italiano). La principale arteria autostradale tra l'isola della Zelanda e la penisola dello Jutland è la Fynske Motorvej, una sezione della maggiore E20, la stessa che passa ai confini sud di Odense.  Se si arriva dalla Germania è necessario inizialmente usufruire della E45 e quindi della E20 all'uscita per Kolding Ø. Odense è collegata con Copenhagen e l'isola di Zelanda dal ponte del Grande Belt (Storebæltsbroen), conosciuto anche come Østbroen (Ponte Est), nome ufficiale, indicato come il terzo ponte più lungo del mondo (1,6 km).

Raggiungere Odense in nave

Odense è anche raggiungibile con piccole imbarcazioni, yacht e simili, attraverso un canale di 7 km (Odense Å), che collega il fiordo di Odense con l'antico porto. Le altre aree marine vicine sono quelle di Svendborg, Faaborg e Kerteminde, tutte molto vicine alla città.

Come muoversi a Odense

Odense è una città piuttosto compatta, facilmente percorribile a piedi. Molte delle attrazioni turistiche, musei e ristoranti sono tutte accessibili a poca distanza l'un con l'altra. I trasporti pubblici e urbani di Odense sono concentrati nella stazione di Odense Bytrafik e attraversano tutta la città (per orari e percorsi consultare il sito www.fynbus.dk/ in danese e in inglese). Per raggiungere il Villaggio di Funen è possibile utilizzare le linee 21 e 22 o i bus regionali  numero 110 o 111, questi ultimi si possono utilizzare per raggiungere anche lo Zoo di Odense.

Le biciclette a Odense sono molto usate, si pensi che la prima pista ciclabile in Danimarca fu proprio creata a Odense oltre un secolo fa. Oggi, esiste un percorso ciclabile di 510 km  in città e non c'è dubbio che gli abitanti siano tra i ciclisti più entusiasti del mondo. Il Ministero dei Trasporti ha nominato Odense la Città Ciclabile della Danimarca.

Torna su

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

 

Torna su

 

Ostelli Odense   Ostelli Danimarca   Alberghi a Odense     Alberghi in Danimarca

Map of Denmark    Carte Danemark   Karte von Dänemark   Mapa Dinamarca 

Map of Odense   Carte Odense   Karte von Odense   Mapa Odense

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal