Festival manifestazioni, eventi e sagre a Cento

Ann.

Festival manifestazioni, eventi e sagre a Cento

 

 

Cento è una città che riesce ad offrire una varietà di attrazioni turistiche, che riescono a conciliare davvero tutti i gusti, ma è soprattutto una città ricca di eventi e manifestazioni, durante tutto l’anno. Se verrete in questa città, in qualsiasi mese, riuscirete a trovare qualche sagra o qualche evento, che vi faranno divertire e stare bene. Celebre è il Carnevale di Cento, ma anche il Palio, il Settembre Centese, la festa patronale di San Biagio ecc.

Iniziamo dal mese di gennaio a scoprire tutto ciò che ci aspetta a Cento :

Il Rogo delle Befane e dei Befanoni

Questa curiosa manifestazione si svolge il 5 e il 6 gennaio, ma anche il 16 e il 17 gennaio, nel corso delle due manifestazioni in tutte le piazze di Cento, ma anche in tutte le frazioni, delle enormi Befane, ma soprattutto degli enormi Befanoni, vengono bruciati. La particolarità di questa festa sono i Befanoni, che tutti conoscono con il nome di Vciòn, che vengono bruciati e tutti i bambini intorno fanno festa, assaporando qualche dolce tipico, che viene preparato e distribuito appositamente per l’occasione.

Il Carnevale di Cento

Il Carnevale di Cento è diventato famoso in tutto il mondo, a tal punto da essere definito Carnevale d’Europa, esso si svolge per cinque domeniche, nel periodo compreso tra il mese di gennaio e il mese di marzo. La tradizione carnevalesca a Cento è sempre esistita, già Guercino, nel 1615 dipinse nella Casa Pannini un affresco, che ritraeva una scena di un festeggiamento in maschera, nella Piazza principale. Oggi, come ieri, questi festeggiamenti, continuano ad animare le giornate dei residenti e dei turisti, che non possono mancare al carnevale, che si svolge per ben cinque domenica consecutive, tra canti e balli. Ci sono sei società che sfilano, per aggiudicarsi il primo premio. Il centro storico di Cento si riempie di carri allegorici, a volte di dimensioni davvero enormi, anche di un'altezza di 20 metri. Queste meravigliose figure di cartapesta nascono da un ingegnoso lavoro, che impegna gli ideatori, durante tutto l’anno. Vicino ai carri, poi, sfilano adulti e bambini, in costumi tradizionali e spesso artigianali, pronti a ricevere i coriandoli, ma anche i regali, che vengono gettati in strada dalle torrette dei carri. Nel periodo del carnevale, anche nei giorni infrasettimanali, ci sono eventi ed allegria, con diverse sagre dei prodotti tipici, spettacoli per bambini, itinerari di musica e di arte, concerti e mostre.

San Biagio

San Biagio è il Santo Patrono di Cento e si festeggia il 3 febbraio. Questo Santo è anche il protettore dei tessitori e viene sempre in aiuto a chi lo invoca, in particolare a chi ha problemi con la gola. Questa celebrazione commuove soprattutto per il rito del cordone benedetto. Oltre ai festeggiamenti religiosi, molto spazio, durante la festa viene dato ai festeggiamenti civili, con diverse fiere dove vengono esposti prodotti artigianali ed assaporate diverse specialità enogastronomiche della zona.

Rassegna Musicale " Musica Coelestis"

Questa rassegna di concerti viene ospitata a Cento tra aprile e maggio di ogni anno e si svolge all’interno delle chiese della città. Ad esibirsi, per il piacere di intenditori o di semplici appassionati sono solisti e gruppi musicali, provenienti da tutto il mondo e soprattutto conosciuti a livello internazionale, che propongono prevalentemente musica da camera.

La Settimana della Cultura

Durante il mese di Maggio, la città di Cento diventa una importante tappa culturale, soprattutto per i turisti. Il programma della settimana della cultura, prevede infatti, una serie di manifestazioni che riescano a promuovere il turismo ed il patrimonio artistico della città, con visite guidate in palazzi e archivi che sono fruibili solo in questi sette giorni. Diversi sono gli itinerari che si possono seguire, ma anche le conferenze, le presentazioni, i dibattiti e gli incontri volti a divulgare e promuovere la cultura centese.

La Pasqua Rosata e il Palio di Cento

Se vi trovate a Cento nel periodo compreso tra maggio e giugno, non potete fare a meno di partecipare alla meravigliosa gara del Palio. Il centro storico di Cento fa da cornice alla rievocazione storica dei giochi antichi, con esibizioni di artisti di strada, spettacoli con armi antiche e cortei con i partecipanti vestiti con i costumi della tradizione. Passeggiando per le strade incontrerete diverse danzatrici e danzatori che riproporranno i passi di un ballo antico, suonatori e narratori di epopee che si perdono nella storia del tempo, ma soprattutto, potrete assistere alla presentazione dell’assalto della Rocca, divenuta oramai tradizionale. Per capire bene questa manifestazione, occorre fare un passo indietro nel tempo, fino ad arrivare all’8 giugno 1443; quel giorno era la vigilia di Pentecoste e sulla Rocca di Cento era in corso una battaglia. Le truppe viscontee di Luigi Dal Verme stavano avendo la meglio sui centesi, che si battevano con tutte le forze, pur di difendere il bastione e le terre intorno, ma ecco che, mentre si stava combattendo, apparve l’Arcangelo Michele, che riuscì a trasmettere un coraggio enorme ai combattenti centesi, portandoli alla vittoria. Un anno dopo, il 1 gennaio 1444, per omaggiare questo miracolo, la città di Cento decise di istituire il Palio, che continua a svolgersi ogni anno, secondo le stesse modalità, portando in scena la storia stessa.

I Luoghi della Liuteria

Sempre nel periodo da maggio a giugno, a Cento e a Pieve di Cento si svolge una rassegna, relativa all’arte liutaria, questa rassegna, però non si svolge ogni anno, bensì un anno si e uno no. L’idea nasce con l’intento di organizzare diversi convegni, concerti e mostre che riescano a celebrare il lavoro del liutaio, mettendo in risalto la tradizione artigianale che c’è dietro a questo mestiere e dietro alla realizzazione di ogni strumento musicale. Ricordiamo infatti, che in questo luogo, fin dal XVIII secolo si iniziò una progressiva produzione di strumenti musicali a corda e a pizzico, tale da rendere il territorio un punto di riferimento per quest’arte.

Il Settembre Centese

Possiamo già capire dal nome, in che periodo si svolge questa manifestazione, che prevede l’organizzazione di eventi sportivi, folkloristici e culturali. Tutti vogliono partecipare alla fiera che si tiene a Cento da più di 400 anni. La Fiera storica, nasce in concomitanza dei festeggiamenti dell’8 settembre in onore alla Madonna. Essa dura cinque giorni e vi potrete trovare prodotti tipici dell’artigianato locale, ma soprattutto prodotti enogastronomici, davvero unici, perché si producono solo qui, quindi quale souvenir migliore, per i vostri amici? Ogni anno, la manifestazione del settembre centese si concluse con entusiasmanti fuochi pirotecnici.

Il Campionato Italiano di Coreografia della Bandiera

Avete mai assistito ad uno spettacolo di sbandieratori? Sicuramente ci sono pochi spettacoli al mondo che riescono ad eguagliare una spettacolo di bandiere nei giochi di colore. A Cento, la seconda domenica di ottobre si svolge il Campionato Italiano degli sbandieratori, dove si danno appuntamento tutti i gruppi di sbandieratori del nostro Paese, che si sfidano in gare coreografiche davvero spettacolari. Sarà possibile assistere a dei veri e propri spettacoli di lanci, combinazioni, figure e sincronie con il suono dei tamburi battenti che accompagna le evoluzioni.

Il Premio Letterario " Fondazione Cassa di Risparmio di Cento"

Ogni anno a dicembre, la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento consegna un premio letterario, riservato ai ragazzi. I giovani autori ed illustratori, possono mettersi in competizione e mostrare il proprio talento in una serie di incontri ed attività ludico – didattiche che hanno come scopo, oltre a quello di trovare un vincitore, quello di avvicinare giovani e giovanissimi al fantastico mondo della lettura. 

 

 

Torna su

Ostelli Cento  Ostelli Italia   Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Cento

Carte Cento    Karte von Cento  Mapa Cento    Map of  Cento

Carte Emilie Romagne    Karte von Emilia Romagna   Mapa Emilia Romaña   Map of Emilia Romagna

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy   Carte Italie Regions

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal