Dove mangiare a Cento

Advertisement

Dove mangiare a Cento - Cosa mangiare a Cento

 

 

Cento ha una grande tradizione culinaria, che in parte risente degli influssi delle città vicine, Modena, Bologna e Ferrara. I punti forti della regione sono gli immancabili tortellini e tortelloni, il nocino, il cotechino, lo zampone, il salame, il lambrusco e le lumache. Come è comprensibile i piatti della tradizione sono piatti poveri, che potevano permettersi tutti, perché realizzati con prodotti che si potevano trovare nel proprio orto o derivavano dai propri animali.

Advertisement

La regina della tavola centese, come di tutta la Romagna, è la pasta fresca, la "Sfoglia", realizzata con uova e farina in tagliatelle di tutte le larghezze e gli spessori. proprio grazie a questa antica ricetta che vengono realizzati i tortellini e le tagliatelle. Il ripieno tradizionale dei tortellini o tortelloni è dato dalla zucca. In particolare i tortelloni di zucca nascono in questo territorio, durante il periodo di dominazione estense. La prima ricetta, la più antica risale al 1584 e venne scritta da Gianbattista Rossetti, in servizio nella casa di Lucrezia d’Este. Questa ricetta prevede un impasto realizzato da zucca, parmigiano, sale ed una spolverata di noce moscata. La sfoglia, invece, deve essere suddivisa, in forma quadrata.

Altro ripieno da assaporare è quello della carne di maiale, immancabile nella cucina centese e presente in molteplici ricette. Una variante da gustare è quella della " Salama da Sugo" che è praticamente un insaccato di carne di maiale, aromatizzato con il vino rosso e con alcune spezie. Questo prodotto è tipico della provincia di Ferrara e risale al Medioevo, ebbe un grande successo nella famiglia Este, tanto che il duca Ercole I, nel 1481 ne mandò un pezzo a Lorenzo il Magnifico. La Salama da sugo, dal 2005 è un prodotto IGT (Indicazione Geografica Tipica).

C’è una frazione di Cento che si chiama Casumaro e questo luogo, dal 1999 è la " Città della Lumaca" titolo conferitogli dall’Associazione Italiana Elicicoltori. Le specialità a base di lumache sono, infatti, il punto di forza del luogo, in particolare la ricetta delle " Lumache alla Casumarese", una specialità che, secondo la tradizione viene preparata a Natale, secondo le antiche modalità del 1611, anno a cui risale l’antica ricetta scritta.

Tutti i piatti che gusterete a Cento saranno accompagnati da ottimi vini locali come il Sangiovese ed il Lambrusco, ma tutti i vostri pranzi e le vostre cene dovranno terminare con un sorso di nocino. Questo liquore tipico viene realizzato dalle noci verdi, che continuano ad essere raccolte, come da tradizione, il giorno di San Giovanni, ovvero il 24 giugno.

Di seguito scopriamo quali sono i ristoranti, dove poter gustare le specialità della zona.

Osteria da Cencio

Via Provenzali 12/d - Tel. 0516831880 

In questo locale, diventato uno dei punti di ritrovo della città, è possibile ammirare la vera sfoglia fatta a mano e assaporare la carne di maiale, ma anche qualche variante di carne di anatra. Ottimo il vino locale e la birra artigianale, che vengono serviti, in abbinamento ai pasti. Se verrete in questo ristorante non potrete fare a meno di gustare qualche dolce tipico, davvero delizioso. Il punto di forza? La cordialità del personale. Il ristorante è aperto a pranzo e a cena da martedì a venerdì, mentre sabato e domenica è aperto solo a cena.

 

Pizzeria Condor

Via Alberelli 7 – Tel. 051900154

Questa pizzeria è diventata un’istituzione per gli abitanti di Cento, ma anche per quelli dei paesi e delle città limitrofe. Tutti sanno che in questa pizzeria è possibile trovare una pizza leggerissima, con tanti ingredienti freschi, da assaporare. Oltre alla pizza è possibile anche gustare altri piatti della tradizione. Insomma, non potete fare a meno di andarci.

 

Hotel Europa

Via IV Novembre 16 – Tel. 051903319

Un posto raffinato, una grande sala, in grado di ospitare numerose persone, riservando ad ognuno un atteggiamento cordiale ed un trattamento unico. Qui potrete assaporare i piatti della tradizione, accompagnati dal cordiale sorriso di camerieri e gestori. Il piatto forte? I tortellini in brodo di cappone. Ogni pasto, poi, dovrà terminare con i gustosi dolci, che troverete solo qui.

Ristorante Pizzeria Il Cantagallo

Alberone Di Cento, Via Chiesa 24/A – Tel. 0516841839

Questo locale si trova nella frazione di Alberone. Qui è possibile gustare un’ottima pizza, ma anche tanti piatti gustosi. I primi sono davvero ottimi, il nostro consiglio è quello di assaporare i tortellini con il tartufo e terminare la vostra cena o il vostro pranzo,con un bel dolce al mascarpone o al cioccolato, non ve ne pentirete.

Ristorante La Pergola

Via Tassinari 30 – Tel.051 909124

In questo locale potrete mangiare sia la pizza, che gustosi piatti a base di carne e di pesce. I primi sono davvero ottimi, così come i dolci. I camerieri ed i proprietari sono davvero disponibili e gentili. Se dovessimo definire questo ristorante con una sola parola, useremo il termine " innovativo" perché qui i piatti della tradizione vengono rivisitati in chiave moderna, con accostamenti di sapori e di gusti, che vi faranno davvero rimanere stupiti.

 

 

Torna su

Ostelli Cento  Ostelli Italia   Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Cento

Carte Cento    Karte von Cento  Mapa Cento    Map of  Cento

Carte Emilie Romagne    Karte von Emilia Romagna   Mapa Emilia Romaña   Map of Emilia Romagna

Carte d'Italie   Karte von Italien        Mapa Italia        Map of Italy   Carte Italie Regions

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal