TOSSA DE MAR

Ann.

VISITARE TOSSA DE MAR INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Negli anni '30 del '900 fu costruito a Tossa de Mar il primo albergo, ed era pieno del fascino degli artisti che venivano dall'altra parte dello stagno, in fuga dai conflitti politici nei loro paesi e alla perenne ricerca di ispirazione. A quel tempo Tossa de Mar era lontano dal turismo di massa. Pescatori, filosofi, scrittori e fotografi stranieri si mescolavano e popolavano la città. Il "paradiso blu", la "Babele delle Arti"... titoli nati prima che scoppiasse la guerra civile spagnola con i suoi orrori...

Ann.

A Tossa de Mar, nel Baix Ampordá, si arriva dopo 16 km di una strada tortuosa tra la vegetazione e subito ci appare, una cinta di mura medievali unico in tutta la Costa Brava, circondata da sette torri su una collina rocciosa che offre un'immagine pittoresca. Questa fortezza era la principale arma di difesa contro la pirateria. L'altezza sul livello del mare le ha conferito una posizione privilegiata.

Tossa de MarL'interno del borgo sembra far parte di un quadro delicato. Strade acciottolate decorate con piante, vasi e vegetazione che ricoprono alcune facciate. Angoli che offrono una vista da sogno. E in cima alla "Vila Vella" il faro, dove secoli c'era il castello, con la sua luce intermittente, che combatte le notti di luna piena con la luna per offrire la migliore vista panoramica di un mare aperto all'infinito. Troppo poetico? Ma in un posto così ci vuole un po' di poesia.

Da Vila Vella si vede il litorale, con le due spiagge principali, la più grande (Platja Gran) con una sabbia fitta che forma pietre piuttosto piccole, e la Mar Menuda, una spiaggia più piccola, circondata da rocce e con una vista impareggiabile. Un mare fatto per nuotare, che non è buio o insidioso, ma che usando prudenza, invita a scoprire quel fondo che sembra vicino e che a pochi metri dalla riva. Non ci sono più, come in passato, pescherecci, ma piuttosto imbarcazioni da diporto.

Tossa de MarIntorno alla Vila Vella e dietro il castello si trova vicino la Codolar, una piccola spiaggia, più simile a una baia, che di notte diventa un'oasi di pace dove ci si può sedere e ascoltare il sussurro del mare. Fuori dalla cinta muraria, il comune ha seguito il passare del tempo, alberghi e appartamenti si sono moltiplicati cercando per quanto possibile di rispettare la natura e le origini del comune.

All'interno delle mura si trovano alcuni dei ristoranti più rinomati della città. È inoltre possibile trovare alcuni piccoli negozi di decorazione e abbigliamento. Una bella passaggiata è quella fino al faro attraverso la fortificazione con un'ottima vista sulla costa in basso. Vi imbatterete anche in una statua di Ava Gardner, la grande attrice americana che trascorse qui alcuni giorni girando il film Pandora (1951).

Tossa de Mar - Vila VellaIl centro della città è molto piccolo, ed è diviso grosso modo in due aree. La parte sul lungomare e l'interno del villaggio. La parte più vicina al mare è ovviamente la più vivace ed è composta da 2 strade parallele con edifici nel mezzo. Molti di questi edifici comunicano su entrambi i lati della strada. Qui troverete la maggior parte dei più svariati ristoranti e negozi. Alcuni tradizionali, come le pasticcerie altri, come bar e caffetterie più moderni. È curioso vedere come le grandi catene di fast food non siano riuscite a conquistare questa piccola città.

Se si lasciano le due strade più vicine al mare da un lato, ci sono alcune strade affascinanti e molto più tranquille. Vi trovate nel cuore del quartiere di Sa Roqueta, il quartiere dei pescatori. Troverete ristoranti anche qui, più genuini e personalmente che preferisco (anche meno cari). Ci sono anche negozi più piccoli e meno affollati. Vale la pena perdersi in quelle strade così tipiche della costa mediterranea.

Spiaggia Codolar - Tossa de MarGirando per queste strade con l'odore del mare spinto dalla brezze, incontrerete prima o poi la Chiesa parrocchiale di Sant Vicenç, dalla facciata barocca, ma costruita nel 1176 alla periferia della vila vella. In questo edificio spiccano l'enorme navata centrale e il fonte battesimale romanico. È uno dei luoghi più sorprendenti da vedere a Tossa de Mar per la sua grandezza. Durante la Guerra Civile Spagnola, le pale d'altare di grande valore artistico andarono perdute a causa di un incendio.

Un'altro edificio religioso che vale la pena vedere è la Cappella Mare de Deu del Socors, situato nella omonima Calle Socors. Ma attenzione, potreste passarvi vicino senza notarla, in quanto è molto mimetizzato dal torrente di persone. Questa chiesa risale al 1593 e fu costruita da un marinaio come ringraziamento per essere sopravvissuto ad un naufragio. Questo edificio, di stile barocco, è al centro dei festeggiamenti di San Sebastiano che si svolgono nel mese di gennaio.

Cappella Mare de Deu del Socors - Tossa de MarDopo una giornata intensa in questo bellissimo borgo (dove abbiamo fatto anche un paio di belle nuotate), abbiamo aspettato di vedere il tramonto e osservare la cittadina con le luci della notte, prima di cercare un posto dove cenare. Tossa de Mar ha un numero quasi infinito di posti dove mangiare. Dai ristoranti più eleganti a quelli più tradizionali, c'è una vasta scelta tra cui scegliere. Diversi ristoranti mostrano dei menù a prezzi convenienti o con piatti unici. Ci siamo diretti alla Vila Vella è abbiamo trovato un posticino tranquillo (per il posto) e con un buon rapporto prezzo qualità. Abbiamo preso tra le altre cose un risotto alla pescatore e la Cim i Tomba, un piatto tipico di qui che Tomba, una sorta di stufato di pesce con un tocco di alioli, la tipica salsa provenzale all’aglio (tipica della Catalogna).
 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Dove si trova?

 

Torna su

Ostelli Tossa de Mar   Ostelli Spagna    Hotel Tossa de Mar  Hotel Spagna

Carte de Tossa de Mar Karte von Tossa de Mar     Mapa Tossa de Mar    Map of Tossa de Mar

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal