Cosa vedere ad Alicante

Cosa vedere ad Alicante - Cosa visitare ad Alicante

 

Alicante ha una lunga lista di attrazioni adatte a tutti, e poco lontano dalla cosa si trova l'isola di Tabarca, da non perdere se avete un po' di tempo. Alicante è famosa per i suoi splendidi "Boulevard" con le palme che fanno da cornice alla strada e alle vie dei negozi. Il nome romano della città non è un caso che fosse "Lucentum", "Città della Luce". Questa affascinante città lungo la Costa Blanca ha spiagge meravigliose, enormi piazze e parchi rigoglioso. La città offre divertimento, intrattenimento e una vita notturna per i turisti e gente del posto, che possono rimanere in giro fino a tarda ora.


Castillo de Santa Barbara


Il Castello di Santa Barbara, situata nel centro di Alicante, è una delle più grandi fortezze medievali di Spagna. Questo importante punto di riferimento della città, si trova sulla cima del Monte Benacantil da dove offre una splendida vista dall'alto. Quando il castello è visto dalla spiaggia di El Postiguet, si può vedere una strana parte proiettata nella forma di un volto umano conosciuto come 'testa di moro'. Il Museo della Città di Alicante (MUSA), ospitato all'interno del Castello di Santa Barbara, introduce i visitatori alla sotira del luogo attraverso diversi periodi storici. In esposizione materiali archeologici, sculture e busti di personaggi famosi spagnoli.
Indirizzo: Av de Juan Bautista Lafora, 6 03002 Alicante, Spagna Tel:. +34 966 377 034

Castillo de San Fernando


Il Castello de San Fernando venne costruito per rafforzare le difesedel Castello di Santa Barbara, sulla collina di Tossal, all'inizio del XIX secolo, precisamente nel 1813, come difesa durante le guerre napoleoniche, quella che in Spagna viene chiamata Guerra di Indipendenza Spagnola (dalla Francia). Tuttavia, dopo questa guerra il castello risultò essere di scarsa utilità e fini per essere quasi abbandonato. Oggi, per fortuna è almeno diventata una attrazione turistica e parti del castello sono interessanti da vedere. Sulla strada che sale al castello si trovano altre attrazioni e monumenti interessanti, tra cui un monumento agli eroi della Guerra d'Indipendenza Spagnola.

Playa de San Juan


Questa spiaggia di sabbia bianca e di acqua cristallina  della città si trova a circa 4,5 km dal centro di Alicante. Questa spiaggia lunga e aperta è stata premiata con la Bandiera Blu dell'Unione Europea. E' il luogo ideale per prendere il sole e nuotare con una buona selezione di negozi, bar, caffetterie, ristoranti e sport acquatici sulla spiaggia. Tre chilometri in cui si può godere il sole, il mare, una passeggiata ristoranti con l'eccellente gastronomia della Costa Blanca.

Iglesia de Santa Maria


La Chiesa di Santa Maria, in stile gotico costruita tra il XII e il XVI  secolo è una delle maggiori attrazioni della città. Fu costruita sulle rovine di un'antica moschea moresca. Il luogo ha una facciata barocca riccamente decorata, tra cui spicca l'immagine della Vergine, opera dello scultore Juan Bautista Borja. All'interno della chiesa, molto interessante è l'altare maggiore in stile rococò del XVIII secolo. Nel 2007, su richiesta della città di Alicante al Vaticano, la chiesa è stata innalzata al rango di basilica .


Ayuntamiento (Municipio):


Questo edificio dall'architettura barocca si trova proprio dietro l'Explanada Park nel centro e sud-ovest della Chiesa di Santa Maria. Localmente conosciuto come l'Ayuntamiento, ha belle torri gemelle che svettano per 35 metri. Prima di ammirare la bella e drammatica statua Salvador Dali, si può vedere un piccolo disco di metallo che indica uno strumento che viene utilizzato per misurare l'altezza sul livello del mare in tutte le altre parti della Spagna.


Indirizzo: Calle de Rafael Terol, 10 03001 Alicante, Spagna Tel:. +34 965 149 100

Co-cattedrale di San Nicolas


Il Co-cattedrale di San Nicolás di Bari è stata costruita in gran parte del XVII secolo in stile rinascimentale e Barocco. Si trova nella città vecchia vicino al municipio. Ha una splendida cupola blu e uno splendido giardino che la circonda. Parte della diocesi di Orihuela-Alicante, la co-cattedrale fu elevata al titolo di cattedrale da Papa Giovanni XXIII nel 1959.
Indirizzo: Plaza de Abad Peñalva, 2, 03002 Alicante, Spagna Tel:. +34 965 212 662

Teatro Principal de Alicante


Teatro Principal di Alicante è un imponente edificio costruito in stile neoclassico tra il 1846 e il 1848. Questa grande costruzione con tipologia italiana del periodo fornisce la piattaforma per le attività di danza classica, opera e teatro. Ha grandi esterni, che integrano gli interni maestosi, con un portico a sei colonne.
Indirizzo: Plaza del Ruperto Chapí, s / n, 03001 Alicante, Spagna Tel:. +34 965 203 100

Alicante Marina


Alicante Marina è considerato uno dei luoghi più belli della città dove i turisti possono godere di molte cose piacevoli, come eccellenti centri commerciali, ristoranti raffinati e avventure nautiche, bar dove ascoltare buona musica e bere qualcosa accopagnati dalla brezza del mare. Che si tratti di giorno o di notte, l'Alicante Marina offre affascinante atmosfera di lusso (ma non a prezzi esorbitanti) con splendide strutture di svago e negozi di tutti i tipi.
Indirizzo: Muelle 8 Zona de Levante, s / n 03113 Alicante, Spagna Tel:. +34 965 140 467


Parchi

La città ha alcuni grandi parchi che offrono diverse attività durante tutto l'anno.

 

Canalejas Parco
Questo è il parco più antico della città, creato nel 1886 dall'architetto Gonzolez Altus. Ha sculture in pietra di cani e leoni all'ingresso, belle fontane, area giochi per bambini e una mappa della Spagna scolpito nella pietra.

El Palmeral
Il parco di El Palmeral si trova alla periferia della città e offre alcune incredibili cascate, laghi e centinaia di palme. Si può visitare in qualsiasi momento della giornata.


Parco a tema del Monte Tossal
Situato sulle pendici del Monte Tossal, vicino al Castello di San Fernando, questo parco ha una vista interessante sulla città e la sua costa. Offre opportunità arrampicata sulla roccia e giochi sulla scacchiera gigante.

Parque Lo Morant
Situato tra i quartieri di Virgen del Remedio e Virgen del Carmen, nella parte nord della città, questo parco è il posto migliore per passeggiare lungo gli ampi marciapiedi ombreggiati. Il parco ha un conformazione interessante di piante scultoree e giochi d'acqua minimalista. Ospita anche un grande auditorium all'aperto che viene utilizzato per spettacoli estivi.

Parque de la Ereta
Situato nel centro storico di Alicante, questo moderno parco è stato progettato in armonia con la natura. Ha una splendida passerella dal Castello di Santa Barbara per il centro storico e caffè per un rinfresco.

Monte Benacantil
La collina Benacantil, contenente pini ed eucalipti è innegabilmente il polmone verde della città. Si dice che questa area verde soddisfa il bisogno di ossigeno di tutta Alicante.


Parco Terra Natura
Questo parco cun zoo ospita per 1.500 animali di circa duecento specie diverse, che possiere anche un parco acquatico.

Mundomar Marine Park
Questo eccellente parco marino offre un'esperienza unica per osservare i delfini nel loro habitat naturale. Possiede bellissimi sentieri circondati da piante e una voliera piena di una gamma colorata di uccelli tropicali ed esotici. All'interno anche ristorante una caffetteria per ristorarsi dopo la visita.

Isola di Tabarca, al largo della costa di Alicante

Tabarca è la più grande isola naturale situata nella comunità autonoma di Valencia, nei pressi di Cabo de Santa Pola. È amministrativamente dipendente dalla città di Alicante ed è meta di un buon flusso di turisti. L'isola di Tabarca, a volte chiamata 'Isola Piatta', si trova a circa 17 km al largo della costa di Alicante. I collegamenti marittimi disponibili dalla terraferma, ompiegano fino a un'ora per raggiungere l'isola. Molti turisti trovano questo posto molto interessante, con il suo passato come covo di pirati che erano soliti rifugiarsi sull'isola per attaccare la Costa Blanca. Tabarca era protetta da mura. Tra le cose da vedere, la torre di San Giuseppe, Chiesa di San Pietro e Paolo e la casa del governatore, che è ora un hotel. Nel 1964, la città di Tabarca è stata dichiarata monumento nazionale per interesse storico e artistico. La costa che circonda l'isola è una riserva marina protetta, che vieta alcuni tipi di sport acquatici, in particolare quelli sportivi dove si utilizzano motori. Inoltre, le immersioni e la pesca sono vietate, anche se la pesca sportiva è consentita con permesso. Gli abitanti dell'isola sono imparentati con i Carlofortini, gli abitanti della città di Carloforte nell'isola di San Pietro in Sardegna dal dialetto ligure. Infatti entrambi abitavano nell'isola di Tabarca al largo delle coste tunisine di proprietà di una facoltosa famiglia genovese che l'aveva colonizzata, i Lomellini. Quando l'isola fu occupata dai tunisini nel 1879, gli abitanti si dispersero tra la Sardegna, a Carloforte appunto e la Spagna dove fondarono Nueva Tabarca. Oggi, in inverno non più di 100 persone vivono nell'isola, nei mesi estivi tuttavia, gli abitanti salgono a più di 1000, con un paio di migliaia di visitatori giornalieri. 

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

Torna su

 

Ostelli Alicante   Ostelli Spagna  Hotel ad Alicante

Carte de Alicante  Karte von Alicante     Mapa Alicante   Map of Alicante

Carte d'Espagne  Karte von Spanien     Mapa de España    Map of Spain

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal