Piazza delle Erbe a Mantova

Ann.

Sei qui: Mantova: cosa vedere

Piazza delle Erbe a Mantova

 

Piazza delle Erbe a Mantova è la caratteristica piazza del centro cittadino, situata sull’asse principale che collega Piazza Mantegna a Piazza Broletto, è notevole per gli edifici di epoche diverse che ne circondano l’ampio spazio rettangolare. Il nome, rimasto invariato nei secoli, ricorda che la piazza è da sempre stata sede del mercato ortofrutticolo. Piazza delle Erbe è dominata dal Palazzo della Ragione, che si colloca sul lato orientale insieme alla Torre dell’Orologio.

Ann.

Piazza delle ErbeLa struttura del Palazzo della Ragione [Orari di visita: da martedì a domenica h 10.30 ? 12.30 e 16.00 ? 19.00. Lunedì chiuso] è quella tipica degli edifici pubblici duecenteschi di epoca comunale, caratterizzata dall’uso massiccio del mattone a vista e dalla presenza delle merlature. Costruito intorno al 1250, l’edificio a due piani presenta una scala esterna posta sulla destra che conduce al primo piano (detto anche piano nobile), dove un unico ampio spazio è illuminato da grandi trifore (finestre a tre aperture arcate). La sala, una volta luogo di riunione del consiglio cittadino che qui amministrava la giustizia, è oggi sede di esposizioni temporanee. I muri portano ancora le tracce di antichi affreschi (XIII secolo) firmati dal pittore romanico Grixopolus: San Cristoforo e una Santa, Madonna in trono col Bambino, Quattro Santi e un angelo.

La costruzione del portico antistante il Palazzo della Ragione, sotto il quale oggi come una volta si aprono numerose botteghe, avvenne nel XV secolo. I lavori della Torre dell’Orologio iniziarono intorno al 1472 su progetto di Luca Fancelli, artista rinascimentale chiamato alla corte dei Gonzaga. Si tratta di una torre a pianta rettangolare alla cui sommità è posto un pregevole orologio progettato dal matematico e astrologo di corte Bartolomeo Manfredi e installato nel 1493. Il quadrante segna l’ora, contrassegnata da numeri romani, ma riporta anche indicazioni relative alla posizione degli astri nel cielo, che servivano soprattutto per l’agricoltura. Sotto l’orologio si trova una nicchia nella quale è possibile vedere la Statua della Madonna Immacolata (1639). Dall’arco posto alla base della torre si accede alle scale che portano al primo piano del Palazzo della Ragione. Attigua alla Torre dell’Orologio, si può ammirare la Rotonda di San Lorenzo, la più antica chiesa cittadina (XI secolo).

Piazza delle erbe a MantovaTra le vecchie abitazioni porticate che caratterizzano il lato meridionale della piazza, notevole è la Casa del Mercante brianzolo Boniforte da Concorezzo, il cui nome compare ancora oggi sull’architrave del portico (1455). La facciata rinascimentale è caratterizzata da finestre incorniciate da fini rilievi in cotto con motivi vicini all’architettura veneziana dell’epoca. La casa si sviluppa su quattro piani. Il piano terra è anticipato da un portico in marmo che sorregge l’edificio. I capitelli delle colonne portanti sono di tipo corinzio, con foglie d’acanto e volute scolpite. Notevole è la decorazione del primo piano, dove l’accostamento di tanti piccoli archetti lobati ricorda la ringhiera di un balcone sul quale affacciano tre finestre. Adiacente alla casa si trova la Torre del Salaro, costruita alla fine del XIII secolo e così chiamata perché adibita a magazzino del sale. Verso Piazza Broletto, prima d’imboccare Via Leon d’Oro s’incontra l’Università dei Mercanti, edificio databile intorno al ‘400 in passato sede dell’associazione dei mercanti. La facciata conserva tuttora tracce di pitture rinascimentali con figure di putti attribuite al Pordenone. Sul lato settentrionale della piazza è situato il Palazzo del Podestà (1227), accessibile non solo da Piazza delle Erbe ma anche dalla vicina Piazza Broletto. E’ possibile passare da una piazza all’altra attraverso il Portico dei Lattonai, posto proprio sotto il palazzo.

 

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazioni interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ce ne offri due), così ci aiuterai a scrivere la prossima guida:  Paypal

 

Dove si trova?

 

Torna su

 


Ostelli Mantova   Ostelli Italia  Auberges de Jeunesse Italie   Hotel Mantova

Carte Mantoue Karte von Mantua  Mapa Mantua Map of Mantua

Carte de la Lombardie     Karte von Lombardei    Mapa Lombardía   Map of Lombardy

Carte d'Italie Karte von Italien Mapa Italia      Map of Italy

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal