ABANO TERME

VISITARE ABANO TERME INFORMAZIONI E PICCOLA GUIDA

 

Abano Terme è una attrezzata stazione di cure e soggiorno situata sulle pendici settentrionali dei colli euganei, vita soli 10 km dalla splendida città d'arte di Padova, a 30 km circa si trova la città murata di Cittadella. Abano Terme è uno dei più antichi e attrezzati centri termali del Paese. Il luogo viene frequentato dall'epoca romana, quando i ricchi patrizi lo avevano attrezzato per le cure. Il complesso termale romano, distrutto dai Longobardi, verrà ricostruito e potenziato dal comune di Padova nel dodicesimo secolo. Le terme, dopo un lungo periodo di decadenza, vennero ripristinate verso la fine del 400, e da allora risultano sempre frequentate.

 

Fino al 1924 la città era conosciuta come Albano Bagni. Le acque termali, dopo un percorso alpino, sgorgano da centinaia di sorgenti, sparse un po' in tutti i comuni della zona, e hanno una temperatura di circa 80° centigradi. Le proprietà terapeutiche delle sorgenti salso-bromo-iodiche e dei fanghi erano note fin dal periodo romano. Nei primi anni dell'800, si registrò un nuovo fervore edilizio nella cittadina, nelle architetture neoclassiche di Giuseppe Japelli (tante costruite in vista della visita dell'Imperatore d'Austria Francesco I), cui fanno seguito gli edifici eclettici di fine 800 e gli eleganti villini liberty di inizio 900. Nel corso di questo secolo la città si è imposta come centro termale di primaria importanza in Italia e non solo con 250 mila ospiti e 2 milioni di presenze ogni anno. Oggi sono quasi 80 le strutture alberghiere termali con più di 10 mila posti letto (vedere Hotel a Abano Terme ), corredate da 120 piscine, campi giochi, campi da tennis, bar, ristoranti di qualità e innumerevoli spazi verdi per infinite passeggiate.

Abano TermeStudi condotti dall'Università di Padova e dal Centro Studi Termali "Pietro D'Abano" hanno accetato che le acque termale presenti nel sottosuolo dell'intero bacino euganeo provengono dalle Prealpi, in particolare dai Monti Lessini sopra Verona. Si tratta di un tragitto sotterraneo di circa 100 km, che le acque impiegano a percorrere in un tempo stimato dai 25 ai 30 anni, nel corso del quale l'acqua si arricchisce di decine di sali minerali diversi e aumentano la propria temperatura fino ad 80/90 gradi prima di compiere la risalita verso la superficie ed essere pronta ad offrire le proprie qualità terapeutiche.

Abano TermeDopo una giornata alle terme sarà piacevole visitare la città. Si può cominciare dal Viale delle Terme, una lunga strada alberata che attraversa Abano Terme, sempre gremita di gente ed epicentro della vita cittadina, grazie alla presenza di numerosi locali, alberghi e ristoranti. Sul viale si affaccia Piazza del Sole e della Pace, conosciuta anche come Piazza della Meridiana, per via della bellissima meridiana in marmi policromi e realizzata dall'astronimo locale Abano TermeSalvador Condè. Sempre nello stesso viale si trova il Duomo di San Lorenzo, con il caratteristico campanile costruito in epoche diverse. La base del campanile è fatta di mattoni grezzi risalenti al 900 d.C., mentre salendo verso la sua cima si trova la parte più recente, costruito intorno al 1200. Al suo interno si trovano numerose opere d'arte di pregio di vari artisti presenti in diverse epoche nella zona. Nel chiostro rinascimentale e conservata una "vera" da pozzo in marmo. Notevoli e interessanti i dipinti raccolti nella locale Pinacoteca Civica, tra le quali si segnalano le opere di Moretto, Guido Reni e Tiepolo. Se si segue la via Monteortone si arriva alla Santuario della Madonna della Salute, edificato nel 400, che conserva il portale Barocco scolpito nel 1667, il campanile quattrocentesco, all'interno, gli affreschi del presbiterio di Jacopo da Montagnana, l'elegante abside decorata da fregi e dipinti di Palma il Giovane nel diciassettesimo secolo. Molto interessante è anche la chiesa di San Lorenzo con arredi interni di chiara impronta settecentesca, e con annesso il bel campanile del 300.

Abbazia di Praglia - Dintorni di Abano TermeNei dintorni di Abano Terme, a circa 4 km, si trova l'Abbazia di Praglia, pregevole complesso benedettino della seconda metà dell'undicesimo secolo, che venne sostanzialmente ristrutturata nel quindicesimo e nel sedicesimo secolo. Fu qui che venne portata la quadriga, i quattro cavalli di bronzo nella Basilica di San Marco a Venezia durante i momenti più cruenti nella seconda guerra mondiale, insieme a tanti altri capolavori da salvare e insieme a rifugiati di ogni tipo. La chiesa dell'assunta, di impianto rinascimentale, possiede dipinti della scuola veneta nel sedicesimo secolo. L'annesso monastero presenta elementi architettonici di pregevole interesse ambientale. Unica testimonianza dell'originario impianto medievale rimane oggi la torre campanaria. Se avete tempo questo edificio religioso vastissimo, con i suoi 13.000 m quadri di superficie coperta, vale veramente una visita. Tra le altre cose interessanti potrete visitare l'erbolario della Abbazia, l'antica spezieria del monastero, con ricette che i monaci di Praglia hanno sapientemente riformulato è rielaborato con prodotti esclusivamente naturali, che utilizzano erbe officinali e prodotti da alveare nel solco di una antica tradizione secolare.

Abano TermeA 10 km a sud ovest di Abano Terme, si trova l'eremo di Monte Rua, edificio monastico camaldolese (interdetto alle donne) della prima metà del sedicesimo secolo da cui si gode un bellissimo panorama. Nella vicina Torreglia sorge la cinquecentesca villa dei vescovi.

Molto vicino ad Abano Terme, a 3 km a sud, si trova Montegrotto Terme, cittadina del complesso termale euganeo. Si vedono lungo il viale che conduce alla stazione, interessanti resti di epoca romana, come il teatro delle terme. Infine a 3 km ad ovest di Abano Terme si trova il Santuario di Monteortone, della fine del 400. L'interno, affrescato, è di impronta gotico rinascimentale.

La sede del locale Informagiovani di Abano Terme, ottimo punto di riferimento culturale e progettuale della città, si trova in Via Diaz al numero 90.

Informagiovani Abano Terme

Via A.Diaz, 90
(Tel. 049 811594 - Tel./Fax  049 812227)
E-mail: informagiovani@abanoterme.net

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa guida vi è piaciuta e volete dare una mano a Informagiovani-italia.com aiutateci a diffonderla.

 

Dove si trova?

 

Torna su

 

OSTELLI Abano Terme    OSTELLI Italia   Auberges de Jeunesse Italie  Hotel Abano Terme

Carte Abano Terme      Karte von Abano Terme      Mapa Abano Terme     Map of Abano Terme

 Carte de Venetie Karte von Venetien Mapa Veneto     Map of Veneto

Carte d'Italie  Karte von Italien  Mapa Italia   Map of Italy