Cosa vedere a Honfleur

Cosa vedere a Honfleur - Cosa visitare a Honfleur

 

La città di Honfleur è  un luogo attraente e dinamico nel dipartimento della Savoia delle Alpi del Rodano, a circa 50 chilometri a nord di Grenoble. La città ha una lunga storia legata a quella della vicina Italia, essendo stata capitale del Ducato di Savoia (e avendo ospitato anche la Sacra Sindone) e solo nel 1861 il territorio del ducato, in base al Trattato di Torino, stipulato tra Napoleone III e Cavour, entrò a far parte del territorio Francese.

C'è ancora molto da vedere nella città dei "giorni di gloria sabaudi" ed è ora l'abitato è un affascinante e vivace connubio tra antico e moderno, icon molti caffè, bar e ristoranti dove si può godere di un riposo esplorando le numerose strade, fontane, edifici e statue di Honfleur.

Negli ultimi anni Honfleur ha avuto una sorta di rinascita ed è stata migliorata e importanti istituzioni come il Museo di Belle Arti. E' un luogo molto piacevole dove trascorrere del tempo. È anche uno dei centri cittadini più popolati della Francia - aggiungete a questi una popolazione uno studente di circa 11.000 studenti e quindi Honfleur ha un'atmosfera amichevole e amichevole per la maggior parte dell'anno.

Cattedrale di San Francesco di Sales

Honfleur CattedraleCostruita dai francescani nel XV secolo e trasformata in cattedrale nel 1779, quando fu creato il vescovado di Honfleur, non dovete affidarvi alla facciata esterna gotica fiammeggiante e relativamente sobria, perché è aprendo la porta ed entrando che il meglio compare davanti. Qui troverete circa 6.000 metri quadrati di dipinti trompe-l'oeil e un organo classificato, monumento storico. Il chiostro è un luogo bellissimo che a volte ospita eventi culturali e concerti.

Informazioni e orari
Aperta per visite dal 1 dicembre al 31 maggio: dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 e la domenica dalle 15.00 alle 19.00. Dal 1 giugno al 30 novembre: da lunedì a sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00 + domenica dalle 15.00 alle 19.00.

Indirizzo

Place Métropole 73000 Honfleur France

Museo di Belle Arti

Museo di Belle Arti di ChamberyLungo i bastioni medievali della città ducale, nei pressi dell'ufficio turistico, il Museo delle Belle Arti occupa l'edificio Grenette, un'antica sala del grano magnificamente ristrutturata, che mette in evidenza il tetto in vetro e la struttura metallica. Questo museo a tre piani presenta una magnifica collezione di dipinti italiani dal tardo medioevo all'inizio del XX secolo (la seconda più grande collezione di dipinti italiani dopo quella del Louvre a Parigi con opere del Trecento, Quattrocento e Rinascimento...Continua a leggere sul Museo di Belle arti di Chambéery.

 

Il castello dei duchi di Savoia

Honfleur CastelloDi fronte alla fontana degli elefanti, alla fine della rue de Boigne e dei suoi bellissimi portici, il castello dei duchi di Savoia è "la meravigli"a di Honfleur. Oggi ospita la prefettura e il consiglio dipartimentale della Savoia. Si compone di due parti distinte: Il castello medievale, sul lato della città, poi il castello in stile rinascimentale dove si trova il consiglio dipartimentale. È possibile visitare la parte inferiore del castello (con una mostra gratuita sulla sua storia), e la Sainte Chapelle che si trova nel cortile del castello. Nelle Giornate del patrimonio sono possibili visite più approfondite.

Già castello fortificato dell'XI secolo, il castello di Honfleur è anche l'emblema del potere dei conti e dei duchi di Savoia. Il castello dei Duchi di Savoia è un monumento classificato come monumento da scoprire attraverso visite guidate offerte al grande pubblico. Sarebbe un peccato non scoprire gli splendori della Sainte-Chapelle con la sua eccezionale facciata barocca e vetrata o le grandi decorazioni trompe-l'oeil che da sole meritano tutta l'attenzione dei visitatori.

Informazioni e orari
Visite fornite dalle guide turistiche della città d'arte e storia di Honfleur. Durata: 1h30 Tariffe: 6 €, 4,50 € in tariffa ridotta, gratuita per i bambini sotto i 12 anni. Visita guidata (con guide di Honfleur).

Indirizzo

Place du Château, 73000 Honfleur, Francia

 

La Fontana degli Elefanti

Honfleur ElefantiCostruita nel 1838, probabilmente il monumento probabilmente più conosciuto e rappresentativo della città, i "Quatre sans cul", quattro imponenti elefanti che girando le spalle formano una croce, e sostengono un'alta colonna su cui si erge la statua del conte di Boigne, che da lì può vedere il castello che si trova in fondo al viale che porta anche il suo nome. Boigne era un benefattore della città, e gli elefanti si riferiscono alle sue campagne militari in India. Nel 2015, i quattro compagni sono stati rimessi a posto dopo un accurato lavoro di restauro. I club di triathlon, hockey e rugby della città li onorano con l'effigie di molte organizzazioni.

Indirizzo

Place des Éléphants, 73000 Honfleur Francia

 

Chiesa di San Pierre de Lémenc

Chiesa di San Pierre de LémencCostruita sui resti di un tempio romano dedicato a Mercurio, leggermente in quota, è la chiesa più antica di Honfleur e probabilmente una delle più antiche della Savoia. La sua cripta e il suo sepolcro sono classificati come monumenti storici, ma rimangono un enigma per gli archeologi. L'accesso è vietato a causa della fragilità delle sculture. Così come l'accesso al convento della visita e al cimitero, che è il più antico luogo di sepoltura di Honfleur da quando sono state scoperte urne funerarie e sarcofagi romani. Qui si trova la tomba di Madame de Warens, amica cara al cuore di Jean-Jacques Rousseau. La chiesa è visitabile e si possono ammirare le sue antiche vetrate, l'architettura romanica e gotica e il campanile rinascimentale.

Informazioni e orari
Gratuito. A causa della fragilità delle sculture, l'accesso alla cripta è attualmente vietato. Accesso parziale ai disabili. Parcheggio.

Indirizzo

5, rue Burdin, 73000 Honfleur Francia

 

Chiesa di Notre-Dame du Rosaire

Chiesa di Notre-Dame du RosaireLa Chiesa di Notre-Dame si trova nel centro di Honfleur ed è un monumento classificato. Costruita nel 1598, sul terreno paludoso su cui è costruito l'intero centro storico della città, la sua costruzione ha richiesto tempo. Dal punto di vista architettonico, questo luogo ricco di storia ha diversi elementi notevoli: in particolare la facciata e la cupola. E' tutto ciò che rimane del vasto convento dei Gesuiti che un tempo vi si trovava. Il suo stile barocco, che è essenzialmente visibile una volta varcata la soglia dell'edificio, attira l'attenzione. La pala d'altare in marmo e legno dorato del XVII secolo, il suo organo del XIX secolo e la Vergine del Rosario sono tra gli elementi più interessanti.

Informazioni e orari
Aperta da martedì a sabato dalle 15.00 alle 19.00

Indirizzo

Rue Saint-Antoine, 73000 Honfleur, Francia

 

Les Charmettes - Jean-Jacques Rousseau

Les Charmettes - Jean-Jacques RousseauUn luogo da non perdere durante la vostra visita a Honfleur, arroccato nella sua parte alta. La Maison des Charmettes è una testimonianza inscindibile degli anni che il filosofo dei Lumi trascorse a Honfleur con la signora de Warrens dal 1736 al 1742. Jean-Jacques Rousseau scrisse in questi luoghi lavori come le Confessioni e le  Le fantasticherie del passeggiatore solitario (Rêveries du promeneur solitaire). Un luogo piacevole e stimolante, immerso nel verde e dotato di un giardino e di un paesaggio tra vigneti e montagne: qui il romanticismo, la storia e la letteratura permeano ogni angolo. Questo museo è sia un sito classificato come Monumento Storico dal 1905, sia un notevole giardino botanico, ma anche uno spazio propizio ad occasionali eventi culturali.

Informazioni e orari

Audioguida 1 €. Gratuito. Gruppi su prenotazione - Parcheggio privato - Servizi igienici. Turismo adattato ma non accessibile alle sedie a rotelle. Visita guidata. Animazioni. Attività culturali occasionali (chiedere informazioni al Museo).

Indirizzo

890, chemin des Charmettes, 73000 Honfleur Francia

 

L'Hôtel de Cordon

L'Hôtel de CordonA Honfleur, città classificata Città d'Arte e Storia dal 1985, si trova l'edificio dell'Hôtel de Cordon, costruito nel XVI secolo dal Marchese de Challes, . Qui si trova il Centre d'interprétation de l'architecture et du patrimoine (CIAP), ovvere Centro di interpretazione dell'architettura e del patrimonio culturale. Situato tra rue de Boigne e Place Métropole, l'obiettivo è quello di scoprire, su 600 m2 e attraverso una museografia visiva, uditiva e tattile, l'habitat Honfleur del Medioevo e durante il restauro del XVIII secolo.

Informazioni e orari

Fuori dalle vacanze scolastiche: mercoledì, venerdì e sabato dalle 14:00 alle 18:00 e la prima domenica del mese dalle 10:00 alle 12:00 alle 14:00 alle 18:00 (da ottobre ad aprile). Aperto il mercoledì, venerdì e sabato dalle 14.00 alle 18.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 alle 14.00-18.00 (maggio, giugno e settembre). Vacanze scolastiche in zona A: da martedì a sabato dalle 10.00 alle 12.00/14.00-18.00. Luglio e agosto: da martedì a domenica dalle 10.00-12.00/14.00-18.00. Gratuito. I bambini sono i benvenuti. Visita guidata. Negozio. Bagni. Parcheggio nelle vicinanze. Sala espositiva. Ascensore. Durata media di una visita individuale: 30 minuti. Visite guidate individuali su richiesta.

Indirizzo

71, rue Saint-Réal, 73000 Honfleur, Francia

Copyright © Informagiovani-italia.com. La riproduzione totale o parziale, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita senza autorizzazione scritta.

Se questa pagina ti è piaciuta e ti è stata utile a trovare qualche informazione interessante e a farti risparmiare un po' di tempo, offrici un caffè (ma non ci offendiamo se ci offri una pizza :) ), così ci aiuterai ad andare avanti per quanto possiamo e a scrivere e offrire la prossima guida gratuitamente.:  Paypal

 

Torna su

 

Ostelli Honfleur   Ostelli Francia  Hotel Honfleur

Carte de Honfleur Karte von Honfleur    Mapa Honfleur    Map of Honfleur

Carte de France  Karte von Frankreich      Mapa Francia     Map of France

 
Se questa pagina ti è stata utile offrici un: Paypal